IVREA PATRIMONIO DELL'UMANITA' UNESCO: «Premiata la visione di Olivetti, sarà volano per il Canavese» - VIDEO

| «Il SI ad Ivrea Patrimonio Unesco come Città Industriale del XX Secolo, rappresenta una tappa fondamentale di quel percorso di sviluppo territoriale e di orgoglio ritrovato», dice Fabrizio Gea di Confindustria Canavese

+ Miei preferiti
IVREA PATRIMONIO DELLUMANITA UNESCO: «Premiata la visione di Olivetti, sarà volano per il Canavese» - VIDEO
Ivrea patrimonio mondiale dell'umanità Unesco. Un successo che farà bene alla città e a tutto il territorio. «Il SI ad Ivrea Patrimonio Unesco come Città Industriale del XX Secolo, rappresenta una tappa fondamentale di quel percorso di sviluppo territoriale e di orgoglio ritrovato, in termini di compattezza e di condivisione inclusiva, iniziato da qualche anno sul territorio canavesano – ha commentato Fabrizio Gea, Presidente di Confindustria Canavese – questo importantissimo riconoscimento, ottenuto grazie all’instancabile lavoro delle Istituzioni locali e all’appoggio dell’intera comunità economica e sociale dell’eporediese, è un volano di sviluppo determinante, e deve essere considerato come driver per il rilancio economico, sociale e culturale di tutto il nostro territorio».
 
«Ivrea città industriale del XX secolo rappresenta il primo sito Unesco, patrimonio dell’umanità, nel nostro paese che riguarda una porzione intera di territorio con architettura del Novecento - dice la Senatrice, Virginia Tiraboschi - un patrimonio della comunità eporediese e canavesana che la nuova Amministrazione avrà il compito di valorizzare. Una valorizzazione che dovrà avvenire coinvolgendo i cittadini, in modo particolare i giovani nativi digitali, e tutti gli amministratori. Tutti dovranno divenire ambasciatori nel mondo di un’industria illuminata, ricca di ideali, libertà, innovazione tecnologica e contemporaneità. Un modello di Impresa al quale abbiamo l’ambizione di ispirarci, consapevoli della forza di quell’heritage senza eguali al mondo, il cui vantaggio competitivo va sotto il brand del “Made in Italy”, terzo marchio più noto al mondo dopo Coca-Cola e Visa. Anche grazie a questo riconoscimento, in Canavese dobbiamo puntare a un modello che sia la sintesi di industria e di eccellenza artigianale: un ibrido che mi piace definire “artigianalità aumentata”. Possiamo diventare un hub tecnologico innovativo, all’incrocio tra una manifattura che si ispira al terziario e un mondo del terziario che tende ad assumere metodi, culture, saperi, una volta tipici dell’industria».
 
«Un riconoscimento che premia la visione di Adriano Olivetti - afferma la deputata Francesca Bonomo (Pd) - capace di realizzare una coesitenza armoniosa tra impresa e territorio. Un'esperienza innovativa di produzione industriale di livello mondiale capace di guardare, in special modo, al benessere delle comunità locali». L’ufficialità è arrivata oggi. «Una gioia che vogliamo condividere con tutti coloro che hanno lavorato per poter raggiungere questo importante traguardo - prosegue Bonomo - grazie in particolar modo all’ex sindaco Carlo Della Pepa e alla sua Amministrazione per aver creduto fortemente in questa candidatura». Ripartire dal passato per guardare, con più ottimismo, al futuro. «Il riconoscimento di Ivrea come patrimonio dell’Unesco deve ora essere un volano per il rilancio non solo della città, ma dell’intero Canavese - conclude Bonomo - attraverso la creazione di un brand riconoscibile, puntando sempre di più sulla creazione di una proposta turistica integrata e su un piano regolatore di sviluppo turistico di sistema».
Video
Politica
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
SICUREZZA - Più forze dell'ordine su treni e stazioni ferroviarie
SICUREZZA - Più forze dell
Il protocollo siglato in Prefettura prevede l'installazione di telecamere e tornelli nelle principali stazioni della zona
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
All'attacco della Lega sulla Mostra della Ceramica di quest'anno è arrivata puntuale la risposta dell'amministrazione comunale
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
«L'anticipo a luglio rispetto alle edizioni precedenti non è stato una mossa vincente, vista la bassa affluenza di pubblico»
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
Sono tre le proposte operative che Confindustria per la Montagna ha rivolto al ministro per gli affari regionali Erika Stefani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore