IVREA-PAVONE - Ricorsi al Tar: Legambiente contro Ativa

| E sul viadotto Marchetti dell'autostrada, «è un vero e proprio sfregio al paesaggio» dicono gli ambientalisti

+ Miei preferiti
IVREA-PAVONE - Ricorsi al Tar: Legambiente contro Ativa
Le associazioni ambientaliste auspicano che il Tar o al quale l'Ativa si è rivolta per ottenere la proroga della concessione autostradale, prenda in considerazione quanto richiesto dall’Unione Europea affinché le concessioni  alle società autostradali, così come accade in tutto il resto dell'Europa, siano messe a gara per la scelta del gestore.
 
«Innanzitutto vogliamo evidenziare quanto l'assurgere del viadotto Marchetti, a simbolo del Canavese, così com'è accaduto nella sua recente pomposa inaugurazione, non solo sia del tutto opinabile, ma piuttosto rappresenti per moltissimi eporediesi una mistificazione di un vero e proprio sfregio al paesaggio - dicono da Legambiente - il territorio non è uno spazio indifferenziato dove coloro che detengono il potere economico e politico possono collocare a piacimento grandi opere in base a criteri estetici discutibili. Qui non si nega l'indubbio valore tecnologico dell'opera in quanto tale, ma separare il giudizio sull'opera dal contesto territoriale è pura follia. Peggio ancora è l'attribuire alla complessità delle opere costruite con valanghe di calcestruzzo la  bellezza della fruizione turistico-paesaggistica».
 
Legambiente ribadisce che territorio e paesaggio, «siano innanzi tutto beni comuni, componenti essenziali del contesto di vita delle popolazioni, espressione della diversità del loro comune patrimonio culturale e naturale e fondamento della loro identità. In democrazia ogni trasformazione di rilevante impatto che incida sul benessere individuale e sociale richiede percorsi decisionali ampiamente condivisi che intercettino le espressioni di interesse di chi vive ed opera sul territorio. Nulla di tutto ciò è avvenuto nella progettazione del viadotto Marchetti».
 
Gli ambientalisti confermano la loro massima attenzione sui lavori del nodo idraulico. «Il progetto di Ativa anche alla luce della grandiosità dell’intervento e dei costi, dovrebbe essere ripensato. Sorprende poi questo ruolo del tutto inusuale della società Ativa che si erge a difesa del territorio eporediese facendosi scudo di interpretazioni più realistiche del dovuto per quel che concerne le prescrizioni dell'Autorità di Bacino del Po. Il recente ricorso della società verso il ministero delle Infrastrutture e trasporti (Mit) e quello dell’Economia e delle finanze, Mef) rende di tutta evidenza la stretta connessione tra il progetto di sopraelevazione  e il rinnovo della concessione autostradale per Ativa. Concessione che, al  pari delle altre, l’Unione Europea chiede espressamente venga messa a gara e che trova l’ostacolo della potente lobby dei concessionari italiani». 
Dove è successo
Politica
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
La Regione garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria, 224 per l'infanzia
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
I dati di Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese sono quasi tutti positivi. «Le prospettive sono incoraggianti anche per i prossimi mesi, nonostante sussistano ancora alcuni elementi di debolezza»
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
In Canavese occhi puntati sulle elezioni di Ivrea. Ma in zona vanno al voto per rinnovare il consiglio comunale altri sei Comuni
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
Incontro tra il Comitato Mobilità e Sviluppo Alto Canavese, il sindaco Alberto Rostagno e l'assessore Francesco Diemoz
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
Un tour in Canavese per conoscere da vicino una delle eccellenze piemontesi nell'ambito della formazione professionale
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
FAVRIA - La giornata dell'ambiente e dell'ecologia
FAVRIA - La giornata dell
Difendere l’ambiente e rispondere alla sfida dei mutamenti climatici non solo è necessario, ma rappresenta anche una straordinaria opportunità per creare lavoro e nuova economia
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
«Dopo le politiche siamo pronti per dire la nostra anche in questa tornata elettorale per il comune», dice Igor Bosonin
SANITA' - «Negli ospedali del Canavese personale da aumentare»
SANITA
Così Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, dopo il taglio del nastro del pronto soccorso di Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore