IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali

| Giornata in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono presso la città polacca di Oswiecim

+ Miei preferiti
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
Mercoledì  27 gennaio si celebra la Giornata della Memoria, ricorrenza istituita con la legge n. 211 del 20 luglio 2000 dal Parlamento italiano, aderendo ad una proposta internazionale,  in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa arrivarono presso la città polacca di Oswiecim (nota con il nome tedesco di Auschwitz), scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e rivelando al mondo l'orrore del genocidio nazista.
 
L’Amministrazione Comunale, per questa occasione, in collaborazione con la Compagnia Teatrale Stilema/Unoteatro curatrice, ormai da diversi anni, dell’organizzazione della rassegna Bambiniateatro, propone lo spettacolo ZHORAN, Storie di Zingari e Violini. L’iniziativa, gratuita, è rivolta ai ragazzi delle scuole secondarie di II grado di Ivrea che assisteranno allo spettacolo in programma mercoledì 25 gennaio, alle ore 11.00, presso il Teatro Giacosa. “Tra il 1939 e il 1945 - ricorda l’Assessore Augusto Vino - vennero uccisi oltre 500.000 zingari, vittime del nazionalsocialismo. La deportazione e lo sterminio degli zingari in epoca nazista è una storia spesso tragicamente dimenticata pur essendo stata anche la loro persecuzione, come quella ebraica, motivata esclusivamente da ragioni razziali”.
 
“Lo spettacolo che proponiamo – sottolinea ancora Vino -  vuole essere lo spunto, in particolare per le nuove generazioni, per una riflessione sul senso e il significato profondo di questa ricorrenza che, a maggiore ragione nel momento storico attuale, deve fungere da monito perché l’umanità non debba più conoscere simili tragedie”. Sabato 28 gennaio, alle ore 21.30, sempre al Teatro Giacosa con ingresso libero, inoltre, l’Associazione Archivio Storico Olivetti con il patrocinio del Comune di Ivrea e il sostegno del Polo Formativo e di Ricerca OFFICINA H e del Rotary Club di Ivrea, propone “Una vita – Una donna” spettacolo teatrale liberamente ispirato a “Ricordi della casa dei morti e altri scritti” di Luciana Nissim Momigliano.
 
Luciana Nissim Momigliano è conosciuta come una delle più importanti esponenti della psicanalisi italiana e fu tra le circa 600 persone che il 22 febbraio del 1944 partirono, scortate in treno da S.S. tedesche, dal campo di Fossoli (Modena) con direzione Auschwitz essendo tra i pochi a riuscire a rientrare in Italia nel 1945. Luciana mise, poi, a disposizione la sua professionalità dedicandosi ai bambini, istituendo e dirigendo con Adriano Olivetti, l’asilo pensato per tutte le donne che oltre ad essere lavoratrici nella grande azienda, erano prima di tutto madri.
Dove è successo
Politica
SAN GIORGIO - L'associazione Antichi Mais ospite a Torino
SAN GIORGIO - L
Grazie al costante impegno di Loris Caretto di San Giorgio Canavese, Presidente Associazione Antichi Mais Piemontesi
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
La Lega Nord chiede al Comune di aderire ufficialmente al Comitato promotore per il referendum sull'autonomia piemontese
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
I migranti, una trentina, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, sono ospiti dalla parrocchia che li gestisce nell'ex casa di riposo. Alcuni residenti puntano il dito contro la gestione: «Il campo è per tutti ma è stato monopolizzato»
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
Il Comune intende costituire un comitato permanente con rappresentanti di Pro Loco, borghi, associazioni e coscritti
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all'ultimo voto tra Ballurio e Perinetti
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all
Domenica il Partito Democratico sceglie, con le primarie, il candidato a sindaco che, a giugno, tenterà di succedere al primo cittadino uscente Carlo Della Pepa. Si vota solo domenica 21 gennaio dalle 8 alle 20. Allestiti cinque seggi
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
Nei prossimi mesi saranno poste tre targhe nelle stazioni ferroviarie di Asti, Chivasso e Porta Nuova, per ricordare la partenza
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
Codice di autoregolamentazione per la pubblicità elettorale 2018 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it" e sui supplementi telematici quotidianovenaria.it e torinosud.it.
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
Prosegue a Torino il blocco del traffico che inibisce la circolazione ai veicoli privati diesel Euro 4, benzina, gpl e metano
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
«Dopo una lunga trattativa è stato fatto un passo fondamentale che dà inizio ad un percorso di accordi» dice il sindaco Grassi
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
Una delegazione di «Non bruciamoci il futuro» ha incontrato il sindaco per chiedere all'Asl To4 dati certi sull'argomento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore