IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali

| Giornata in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono presso la città polacca di Oswiecim

+ Miei preferiti
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
Mercoledì  27 gennaio si celebra la Giornata della Memoria, ricorrenza istituita con la legge n. 211 del 20 luglio 2000 dal Parlamento italiano, aderendo ad una proposta internazionale,  in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa arrivarono presso la città polacca di Oswiecim (nota con il nome tedesco di Auschwitz), scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e rivelando al mondo l'orrore del genocidio nazista.
 
L’Amministrazione Comunale, per questa occasione, in collaborazione con la Compagnia Teatrale Stilema/Unoteatro curatrice, ormai da diversi anni, dell’organizzazione della rassegna Bambiniateatro, propone lo spettacolo ZHORAN, Storie di Zingari e Violini. L’iniziativa, gratuita, è rivolta ai ragazzi delle scuole secondarie di II grado di Ivrea che assisteranno allo spettacolo in programma mercoledì 25 gennaio, alle ore 11.00, presso il Teatro Giacosa. “Tra il 1939 e il 1945 - ricorda l’Assessore Augusto Vino - vennero uccisi oltre 500.000 zingari, vittime del nazionalsocialismo. La deportazione e lo sterminio degli zingari in epoca nazista è una storia spesso tragicamente dimenticata pur essendo stata anche la loro persecuzione, come quella ebraica, motivata esclusivamente da ragioni razziali”.
 
“Lo spettacolo che proponiamo – sottolinea ancora Vino -  vuole essere lo spunto, in particolare per le nuove generazioni, per una riflessione sul senso e il significato profondo di questa ricorrenza che, a maggiore ragione nel momento storico attuale, deve fungere da monito perché l’umanità non debba più conoscere simili tragedie”. Sabato 28 gennaio, alle ore 21.30, sempre al Teatro Giacosa con ingresso libero, inoltre, l’Associazione Archivio Storico Olivetti con il patrocinio del Comune di Ivrea e il sostegno del Polo Formativo e di Ricerca OFFICINA H e del Rotary Club di Ivrea, propone “Una vita – Una donna” spettacolo teatrale liberamente ispirato a “Ricordi della casa dei morti e altri scritti” di Luciana Nissim Momigliano.
 
Luciana Nissim Momigliano è conosciuta come una delle più importanti esponenti della psicanalisi italiana e fu tra le circa 600 persone che il 22 febbraio del 1944 partirono, scortate in treno da S.S. tedesche, dal campo di Fossoli (Modena) con direzione Auschwitz essendo tra i pochi a riuscire a rientrare in Italia nel 1945. Luciana mise, poi, a disposizione la sua professionalità dedicandosi ai bambini, istituendo e dirigendo con Adriano Olivetti, l’asilo pensato per tutte le donne che oltre ad essere lavoratrici nella grande azienda, erano prima di tutto madri.
Politica
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
CUORGNE' - Più educazione civica nelle scuole della città
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè aderisce alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze e sostenuta dall'Anci Nazionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore