IVREA - Provincia al lavoro per non lasciare studenti a piedi

| Domani, dopo la denuncia di QC, è previsto un incontro decisivo tra il vicepresidente Avetta e la Gtt per anticipare i pullman

+ Miei preferiti
IVREA - Provincia al lavoro per non lasciare studenti a piedi
La Provincia risolve (o almeno cerca di farlo) il problema dei bus scolastici di Ivrea, assenti dal 10 al 15 settembre. Studenti a piedi? Domani Provincia e Gtt dovrebbero annunciare la soluzione al problema. 
 
"Spetta alla politica superare gli ostacoli burocratici e trovare soluzioni, soprattutto quando gli uffici negli enti pubblici sono alle prese con questi tempi difficilissimi di tagli ai bilanci - dice il vicepresidente della Provincia di Torino, Alberto Avetta - sono rimasto sconcertato leggendo sugli organi di stampa la polemica sollevata dalla preside del liceo Botta di Ivrea sulla mancanza del servizio di trasporto pubblico locale per gli studenti del Canavese che iniziano la scuola con un calendario diverso dal resto del Piemonte. Non ho mai ricevuto una telefonata, nè una mail che mi chiedesse di intervenire per trovare una soluzione: ho assunto da metà giugno la responsabilità di guidare la Provincia di Torino nella fase di transizione verso la Città metropolitana, svolgo questo compito gratuitamente come prevede la legge e sono ogni giorno presente in ufficio, rispondo a questioni molto meno importanti e devo scoprire dai giornalisti che proprio nella mia zona, il Canavese, una dirigente scolastica si scontra con i funzionari della Provincia e del Comune senza mai interloquire con chi amministra per affrontare un problema che riguarda cinquemila ragazzi?".
 
È uno sfogo amaro quello di Avetta, già sindaco di Cossano. "È giusto che la questione sia stata trattata nei mesi scorsi a livello di funzionari - commenta - ma quando l'intesa non è stata raggiunta perchè è oggettivamente impossibile inserire corse aggiuntive per mancanza di risorse dovute ai minori trasferimenti della Regione Piemonte ormai da anni, sarebbe toccato alla politica, a chi amministra su mandato dei cittadini, essere informati per individuare una soluzione di buon senso. Esattamente quello che ho già cominciato a fare".
 
Domani è previsto un incontro tra Avetta e Gtt. L'idea della Provincia è quella di concordare con l'azienda dei trasporti l'anticipo delle corse a partire da mercoledì "sospendendole poi nella settimana di Carnevale quando rischierebbero di girare a vuoto senza studenti". Tutto molto semplice, da un certo punto di vista. Insomma, non si potranno aggiungere corse, ma si cercherà di far coincidere anche nel trasporto pubblico il calendario scolastico canavesano: "È doverosa l'autonomia scolastica - commenta ancora Avetta - ma non è sufficiente se non trova l'intesa con gli altri servizi pubblici. E non accetto nemmeno la scusa della pausa estiva, perché il mio ufficio alla Provincia di Torino non ha mai chiuso un solo giorno".
Politica
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore