IVREA - Pulizie negli ospedali del Canavese: risponde Saitta

| Stato di agitazione tra i dipendenti che si occupano delle pulizie negli ospedali dell'Asl To4 e, in particolare, a Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Pulizie negli ospedali del Canavese: risponde Saitta
Stato di agitazione tra i dipendenti che si occupano delle pulizie negli ospedali dell'Asl To4 e, in particolare, nel nosocomio di Ivrea. Se ne è discusso anche in Regione Piemonte. «La Direzione generale dell’Asl To4 si è resa disponibile a incontrare le organizzazioni sindacali di categoria per valutare ogni iniziativa rivolta al giusto trattamento dei lavoratori, ricordando, però, che non vi è possibilità di modificare le condizioni contrattuali in corso di appalto senza motivazioni oggettive». Così l’assessore alla sanità, Antonio Saitta, in risposta a due question time discusse in Consiglio regionale.

La gara d’appalto del servizio di pulizia risale al 2013: venne indetta dalla Federazione Sovrazonale Torino 2 nord e aggiudicata dall’Asl To2 (nel frattempo subentrata) il 10 ottobre 2014. L’aggiudicazione riguarda presìdi e sedi della ex Asl To2 ed dell’Asl To4 per una durata contrattuale di 60 mesi. Il contratto tra la Asl To4 e la Eporlux (capogruppo del raggruppamento di imprese aggiudicatario, alla quale poi è succeduta la CM Service) è stato sottoscritto l’8 maggio 2015, mentre la decorrenza contrattuale è stata fissata nel 1 aprile 2015. Le prestazioni contrattuali, regolate dal capitolato originario e dall’offerta Eporlux, alla quale CM Service è subentrata alle medesime condizioni, scadono il 31 marzo 2020.

L’aggiudicazione in questione è vincolante sia per l’appaltatore che per l’appaltante: non vi è alcuna possibilità di modificare le condizioni in corso di appalto, secondo la Regione. «Fino agli ultimi avvenimenti, l’Asl To4 non aveva mai avuto richieste di apertura di tavoli specifici con i lavoratori impiegati nell’appalto nelle sedi e nei presìdi dell’area di Ivrea, né con i sindacati di categoria in relazione a problematiche insorte con la ditta CM Service. In ogni caso, la direzione dell’Asl To4 provvede costantemente a richiedere all’appaltatore la certificazione di regolarità contributiva e metterà in atto controlli relativi al mantenimento della tipologia di contratti applicati», ha detto Saitta.

La ditta CM Service a partire dall’estate 2017 ha richiesto una revisione dei prezzi rispetto a quelli di gara, motivandola con errori del capitolato iniziale, differenze di metrature, differenza di classificazione delle aree e diverse interpretazioni delle norme capitolari. E’ stato così aperto un tavolo tecnico tra l’Azienda sanitaria e l’operatore economico per effettuare una verifica puntuale della situazione. «Solo al termine di questa verifica sarà possibile definire il se e l’eventuale quantum dovuto dall’Asl To4 alla CM Service, ovviamente soltanto qualora risultassero veritiere le richieste esposte. La verifica, attualmente in corso, si concluderà entro il mese di novembre».

Politica
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
VOLPIANO - Nuovo bando per comprare la Comital e la Lamalù
VOLPIANO - Nuovo bando per comprare la Comital e la Lamalù
Al tribunale di Ivrea, il giudice della sezione fallimentare ha firmato il nuovo bando per la ricerca di soggetti interessati
LEINI - Scontro in consiglio sugli aumenti della tassa rifiuti
LEINI - Scontro in consiglio sugli aumenti della tassa rifiuti
«Non siamo autolesionisti - ha detto Torella - siamo stati obbligati a farlo dopo la revoca dell'appalto alla società Econord»
RIVAROLO - Riparolium onora i Martiri delle Foibe con una corona di fiori: «Il Comune, invece, si è dimenticato»
RIVAROLO - Riparolium onora i Martiri delle Foibe con una corona di fiori: «Il Comune, invece, si è dimenticato»
Affondo del consigliere Raimondo: «Mentre il ministro dell'Interno Matteo Salvini va giustamente a commemorare le vittime alla Foiba di Basovizza, l'assessore finto-leghista Claudio Leone si dimentica della Giornata del Ricordo»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore