IVREA - Rifondazione dice si all'appello contro le armi nucleari

| Prc Ivrea sottoscrive l'appello al consiglio comunale. La presa di posizione della segretaria del circolo eporediese Perini

+ Miei preferiti
IVREA - Rifondazione dice si allappello contro le armi nucleari
Prc Ivrea sottoscrive l'appello al consiglio comunale per la messa al bando delle armi nucleari. Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della segretaria del circolo eporediese Cadigia Perini.

«Abbiamo salutato con grande gioia il conferimento del Premio Nobel all’Ican, rete che ha promosso e coordinato la mobilitazione internazionale consentendo l’adozione da parte della Conferenza ONU lo scorso 7 luglio del Trattato di proibizione delle armi nucleari-TPAN. Le potenze nucleari e tra loro i paesi aderenti alla NATO e dunque l'Italia non hanno voluto finora aderire al trattato. Il plauso all’Ican da parte di esponenti di governo italiani e europei è una vera e propria ipocrisia se non si traduce in fatti concreti. Nonostante il ripudio della guerra sancito dalla nostra Costituzione il governo italiano non è infatti tra i 122 che si sono espressi a favore dell’adozione del trattato in sede ONU e nemmeno successivamente ha deciso di ratificarlo per fedeltà alla linea della NATO e degli USA. Anzi, nel settembre scorso centrosinistra e centrodestra hanno votato contro le mozioni parlamentari che chiedevano di rimuovere dalle basi di Ghedi e di Aviano le bombe nucleari B-61, che saranno utilizzate sui nuovi e costosiissimi cacciabombardieri F-35. La speranza dei popoli del pianeta è che questo Nobel serva a riportare al centro dell’agenda politica internazionale la questione del disarmo nucleare.

Rifondazione Comunista aderisce alla campagna nazionale “Italia ripensaci!” della Rete Italiana per il Disarmo e dalla Campagna Senzatomica per la messa al bando delle armi nucleari e il Circolo PRC di Ivrea sottoscrive l'appello delle associazioni cittadine ANPI, Centro Documentazione Pace, Centro Gandhi, Good Samaritan, Emergency, Libera, Legambiente, Mir Ivrea, Pax Christi Ivrea che chiede al Consiglio Comunale e alla Giunta eporediese che si inoltri l’appello al Presidente della Repubblica e al Governo, perché l’Italia ci ripensi e ratifichi il Trattato ONU del 7 luglio 2017 di messa al bando delle armi atomiche; che si aggiunga l’appello perchè l’Italia, per essere coerente e credibile con i Trattati sopra citati, chieda agli Stati Uniti di rimuovere le armi nucleari dal territorio italiano e rinunci a installarvi le nuove bombe B61-12 e qualsiasi altra arma nucleare.

I Comuni, le comunità territoriali, possono svolgere un ruolo importante di pressione civile per l'attuazione dei principi democratici sanciti dalla nostra Costituzione, Ivrea ha tradizione storica di alto impegno civile, chiediamo che lo dimostri ancora una volta approvando all'unanimità in Consiglio Comunale l'appello delle associazioni eporediesi. Aderiamo e parteciperemo a tutte le iniziative organizzate dalle associazioni eporediesi a partire dall'incontro di martedì 28 novembre alle ore 21 presso lo ZAC! “Italia ripensaci! Aderisci alla messa al bando delle armi nucleari” con l’intervento di Francesco Vignarca, Coordinatore della Rete Italiana per il Disarmo, interlocutore in Italia dell’ICAN, fino al culmine della festa del 10 dicembre nella giornata in cui l'ICAN riceverà il premio Nobel per la Pace».

Politica
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
VOLPIANO - Dal Ministero dell'istruzione 78mila euro per gli asili
VOLPIANO - Dal Ministero dell
Le risorse possono essere utilizzate per i costi di gestione e per favorire l'accesso ai servizi dei bambini diversamente abili
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
Notizie buone e meno buone sul futuro del Ponte Preti, la vecchia infrastruttura che collega Ivrea con l'alto Canavese lungo l'ex statale pedemontana. Per i lavori bisognerà attendere il passaggio all'Anas ma le tempistiche non sono chiare
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
Si è svolto oggi in Regione Piemonte un incontro tra i vertici delle società Comdata, Koiné e i rappresentanti sindacali
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
«Ci aspettano sfide importanti e spero che il nostro partito colga veramente l'occasione di essere plurale nelle idee ma unitario nelle azioni»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore