IVREA - Salasso sul carnevale: il biglietto passa a 8 euro

| Aumento del 60% rispetto allo scorso anno: «Scelta inevitabile». Ma la decisione genera molte polemiche

+ Miei preferiti
IVREA - Salasso sul carnevale: il biglietto passa a 8 euro
Aumenta del 60% il biglietto necessario per assistere alla domenica clou dello storico carnevale d'Ivrea. I non residenti dovranno sborsare otto euro per entrare, contro i cinque che hanno pagato fino all'anno scorso. La decisione è stata deliberata venerdì sera, all’unanimità, dal consiglio di amministrazione della Fondazione presieduta da Alberto Alma e composto dal vicepresidente Lilli Angela, Gianmario Pilo, Gian Piero Frigo e Maurizio Leggero.
 
«Abbiamo lavorato a lungo per cercare di evitare questa scelta, ma l’aumento del ticket la domenica è stato inevitabile» spiegano dalla fondazione che organizza la manifestazione. Degli 8 euro, tra l'altro, solo 6,56 finiscono, realmente, nelle casse dell'ente: il resto sono tasse e costi. Il "ritocco" è comunque pesante. In questi anni la Fondazione aveva mantenuto il prezzo del biglietto a 5 euro, addirittura con lo sconto di un euro rispetto agli anni precedenti il 2010.
 
Con l'aumento dei costi vivi e la carenza di sponsor (anche istituzionali) la Fondazione si è trovata con una serie di investimenti da sostenere solo a fronte di entrate "certe". Tra queste non erano moltissime le voci di bilancio sul quale fare affidamento. Per questo, la domenica, costerà otto euro assistere al carnevale eporediese. 
 
Ovviamente la decisione della Fondazione, pur tutelando gli eporediesi che rappresentano una fetta importante del pubblico, va a scapito dei turisti. E, ad esempio, dei canavesani che, pur non residenti a Ivrea, scelgono la città delle rosse torri per il suo storico carnevale. Non a caso si tratta di una decisione che sta generando molte perplessità. Anche perchè l'aumento del 60% peserà interamente sulle tasche delle persone che arriveranno da fuori.
 
Sull'argomento, questa mattina tramite il proprio profilo Facebook, è intervenuto il presidente del consiglio comunale d'Ivrea, Elisabetta Ballurio. "Ho letto del ticket aumentato del Carnevale per questioni economiche. Fatto salvo queste ultime, che non conosco nel dettaglio, ed assunto che l'aumento del ticket sia inevitabile per affrontarle, avrei proposto in commissione (ma lo propongo anche ora) di introdurre una fascia tra i paganti il ticket pieno e gli esentati a pagarlo in toto perché residenti a Ivrea. 
 
Fortunatamente il Carnevale ha un forte richiamo extraterritoriale i cui turisti, che non saranno certo contenti di pagare di più (in genere non lo è nessuno) patiranno comunque il rincaro meno di chi appartiene al territorio dell'eporediese. Secondo me i residenti delle aree più prossime lo stanno patendo doppiamente, non solo dal punto di vista economico, ma anche come valore di un territorio più esteso che fortunatamente forse è più identitario di quanto si pensi e che si sente appartenere al proprio Comune ma anche un po' a Ivrea, soprattutto a Carnevale. E questo secondo me è una ricchezza, magari meno monetaria, ma che forse sarebbe bene valorizzare, mantendendo magari il ticket inalterato per un'area territoriale in cui risulta spesso evidente questo comune sentire. Credo che anche questo possa essere un po' fare territorio».
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore