IVREA - Scuole a pezzi: tre non hanno nemmeno l'agibilità

| Non c'è solo l'amianto a tenere banco. I consiglieri Comotto, Tognoli e Bertolino fanno luce sulla situazione

+ Miei preferiti
IVREA - Scuole a pezzi: tre non hanno nemmeno lagibilità
Allarme rosso per le scuole pubbliche di Ivrea. I consiglieri comunali Francesco Comotto,  Alberto Tognoli e Paolo Bertolino, richiedendo le documentazioni del caso, hanno scoperto che in città, su diciotto scuole e asili di proprietà comunale, tre risulterebbero sprovviste di certificato di agibilità, a sette manca il certificato di prevenzione incendi, in dodici scuole non è presente la denuncia di messa a terra dell'impianto elettrico e in sette non esistono certificati di prova di tale impianto. Inoltre mancano sette certificazioni dell'impianto termico, due certificazioni dell'impianto elettrico e dodici certificazioni dell'impianto idrico-sanitario. Non ci sono cinque dichiarazioni di conformità delle porte tagliafuoco e per otto di queste manca la relativa omologazione.
 
Sembrano non esistere sette dichiarazioni di conformità degli impianti antincendio e dieci verbali di prova del funzionamenti degli idranti. Mancano tredici dichiarazioni di conformità degli impianti di rilevazione incendi e undici verbali delle prove di funzionamento di tali impianti. Non sono presenti diciassette collaudi statici e quattro certificati di idoneità statica.
Nel corso dell’ultima commissione, inoltre, il Comune ha presentato una tabella con le richieste di intervento delle direzioni didattiche per sostituzione vetri di sicurezza, sostituzione maniglioni antipanico, protezione degli spigoli vivi oltre una serie di richieste più specifiche di singole scuole. A tali richieste, effettuate dalla totalità degli istituti scolastici, parrebbe essere stata data risposta a meno del 10% delle stesse. 
 
«Alla luce di quanto sopra esprimiamo la nostra profonda preoccupazione per una situazione che, se corrispondente nella realtà a quanto segnalatoci, non può venire sottaciuta o sottovalutata, ma affrontata senza indugi – dicono i consiglieri di minoranza - nelle problematiche sopra esposte non è stata nemmeno considerata la questione della presenza di amianto anch'essa necessitante di risposte immediate perchè abbiamo saputo dal neo responsabile amianto che l'incarico affidatogli si limita alla verifica di 4 edifici, mentre fanno parte del patrimonio complessivo dell'ente altri 33 edifici/impianti sportivi. Ribadiamo la necessità di non tergiversare e di far redigere, quanto prima, un censimento complessivo degli edifici di proprietà pubblica per poter dare vita, quantificandone anche le risorse economiche necessarie, a un piano pluriennale di interventi manutentivi finalizzato prioritariamente alla messa in sicurezza degli edifici comunali». 
Dove è successo
Politica
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore