IVREA - Scuole a pezzi: tre non hanno nemmeno l'agibilità

| Non c'è solo l'amianto a tenere banco. I consiglieri Comotto, Tognoli e Bertolino fanno luce sulla situazione

+ Miei preferiti
IVREA - Scuole a pezzi: tre non hanno nemmeno lagibilità
Allarme rosso per le scuole pubbliche di Ivrea. I consiglieri comunali Francesco Comotto,  Alberto Tognoli e Paolo Bertolino, richiedendo le documentazioni del caso, hanno scoperto che in città, su diciotto scuole e asili di proprietà comunale, tre risulterebbero sprovviste di certificato di agibilità, a sette manca il certificato di prevenzione incendi, in dodici scuole non è presente la denuncia di messa a terra dell'impianto elettrico e in sette non esistono certificati di prova di tale impianto. Inoltre mancano sette certificazioni dell'impianto termico, due certificazioni dell'impianto elettrico e dodici certificazioni dell'impianto idrico-sanitario. Non ci sono cinque dichiarazioni di conformità delle porte tagliafuoco e per otto di queste manca la relativa omologazione.
 
Sembrano non esistere sette dichiarazioni di conformità degli impianti antincendio e dieci verbali di prova del funzionamenti degli idranti. Mancano tredici dichiarazioni di conformità degli impianti di rilevazione incendi e undici verbali delle prove di funzionamento di tali impianti. Non sono presenti diciassette collaudi statici e quattro certificati di idoneità statica.
Nel corso dell’ultima commissione, inoltre, il Comune ha presentato una tabella con le richieste di intervento delle direzioni didattiche per sostituzione vetri di sicurezza, sostituzione maniglioni antipanico, protezione degli spigoli vivi oltre una serie di richieste più specifiche di singole scuole. A tali richieste, effettuate dalla totalità degli istituti scolastici, parrebbe essere stata data risposta a meno del 10% delle stesse. 
 
«Alla luce di quanto sopra esprimiamo la nostra profonda preoccupazione per una situazione che, se corrispondente nella realtà a quanto segnalatoci, non può venire sottaciuta o sottovalutata, ma affrontata senza indugi – dicono i consiglieri di minoranza - nelle problematiche sopra esposte non è stata nemmeno considerata la questione della presenza di amianto anch'essa necessitante di risposte immediate perchè abbiamo saputo dal neo responsabile amianto che l'incarico affidatogli si limita alla verifica di 4 edifici, mentre fanno parte del patrimonio complessivo dell'ente altri 33 edifici/impianti sportivi. Ribadiamo la necessità di non tergiversare e di far redigere, quanto prima, un censimento complessivo degli edifici di proprietà pubblica per poter dare vita, quantificandone anche le risorse economiche necessarie, a un piano pluriennale di interventi manutentivi finalizzato prioritariamente alla messa in sicurezza degli edifici comunali». 
Dove è successo
Politica
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
I migranti, una trentina, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, sono ospiti dalla parrocchia che li gestisce nell'ex casa di riposo. Alcuni residenti puntano il dito contro la gestione: «Il campo è per tutti ma è stato monopolizzato»
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
Il Comune intende costituire un comitato permanente con rappresentanti di Pro Loco, borghi, associazioni e coscritti
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all'ultimo voto tra Ballurio e Perinetti
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all
Domenica il Partito Democratico sceglie, con le primarie, il candidato a sindaco che, a giugno, tenterà di succedere al primo cittadino uscente Carlo Della Pepa. Si vota solo domenica 21 gennaio dalle 8 alle 20. Allestiti cinque seggi
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
Nei prossimi mesi saranno poste tre targhe nelle stazioni ferroviarie di Asti, Chivasso e Porta Nuova, per ricordare la partenza
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
Codice di autoregolamentazione per la pubblicità elettorale 2018 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it" e sui supplementi telematici quotidianovenaria.it e torinosud.it.
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
Prosegue a Torino il blocco del traffico che inibisce la circolazione ai veicoli privati diesel Euro 4, benzina, gpl e metano
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
«Dopo una lunga trattativa è stato fatto un passo fondamentale che dà inizio ad un percorso di accordi» dice il sindaco Grassi
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
Una delegazione di «Non bruciamoci il futuro» ha incontrato il sindaco per chiedere all'Asl To4 dati certi sull'argomento
FRASSINETTO - Vodafone non paga l'affitto per l'antennone telefonico
FRASSINETTO - Vodafone non paga l
Un affitto non pagato e un Comune che, dovesse fare causa, finirebbe per spendere più di quanto dovrebbe incassare...
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
«Il nostro obiettivo - dice l'assessore Gigliotti - è favorire la conoscenza del territorio, invitando i bambini a scoprire cose»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore