IVREA - Situazione del carcere: i radicali scrivono al ministro Orlando

| Chiesto impegno per sbloccare almeno i 40mila euro necessari alla sistemazione dell'impianto interno di videosorveglianza

+ Miei preferiti
IVREA - Situazione del carcere: i radicali scrivono al ministro Orlando
In seguito alla visita svolta presso la Casa Circondariale di Ivrea nella giornata di ieri da Igor Boni e Silvja Manzi (Direzione nazionale Radicali Italiani) e dal Consigliere regionale del Piemonte, Marco Grimaldi (Capogruppo SEL) gli esponenti radicali hanno inviato una lettera urgente al Ministro di Grazia e Giustizia, Andrea Orlando, per sollecitare una presa di posizione immediata che consenta il ripristino della funzionalità dell'impianto di videosorveglianza interno del carcere che consentirebbe agli agenti di svolgere il proprio compito di controllo in modo assai più efficace.
 
Dichiarazione dei due esponenti di Radicali Italiani: «Abbiamo assunto la decisone di scrivere al Ministro in seguito alle difficoltà che abbiamo verificato con i nostri occhi all'interno della struttura. Inutile mettere sulla graticola chi lavora nel carcere di Ivrea se non vengono forniti dall'Amministrazione penitenziaria e dal Ministero strumenti sufficienti per svolgere adeguatamente il proprio lavoro. Sovraffolamento, sottorganico degli agenti, mancanza di spazi di socializzazione, carenza di lavoro per i detenuti, sono purtroppo patrimonio di molte strutture detentive. Ma che dopo gli episodi di ottobre e novembre e i molti e gravi atti di autolesionismo che accadono frequentemente non si sia subito provveduto al ripristino della videosorveglianza interna non è francamente accettabile.
 
Il preventivo di circa 40.000 euro dimostra che non si tratta di investimenti stratosferici. Riteniamo che si debba porre rimedio subito a questa mancanza, per consentire un recupero delle condizioni di sicurezza nell'immediato, in vista di investimenti strutturali di medio termine che possano ampliare gli spazi per i detenuti e ridurre le tensioni attuali. Attendiamo fiduciosi una risposta positiva del Ministro Orlando».
Dove è successo
Politica
MAPPANO - Via libera del Tar Piemonte a Mappano Comune
MAPPANO - Via libera del Tar Piemonte a Mappano Comune
Trovato l'accordo con la Regione, come promesso, Settimo Torinese ha ritirato il ricorso al tribunale amministrativo regionale
RIVAROLO - La città aderisce a M'illumino di meno
RIVAROLO - La città aderisce a M
L’amministrazione comunale invita tutti i cittadini a condividere e a "CondiVivere" un aperitivo a “Km. Zero” offerto da "Campagna amica"
IVREA - La città aderisce a M'illumino di meno: un mese di iniziative
IVREA - La città aderisce a M
Durante tutto il mese di marzo si svilupperà una campagna di informazione sul risparmio energetico insieme a Legambiente
CASTELLAMONTE - Case Atc ancora vuote: mancano gli affittuari
CASTELLAMONTE - Case Atc ancora vuote: mancano gli affittuari
L'amministrazione comunale sta incontrando inaspettate difficoltà a riempire i nuovi alloggi dell'Atc in via Barengo
FORNO CANAVESE - Arriva la multa per i gestori della palestra
FORNO CANAVESE - Arriva la multa per i gestori della palestra
Dopo l'ennesima lamentela sulla gestione dell'impianto, l'amministrazione comunale ha deciso di adottare le maniere forti
CANAVESE - Da Ivrea a Rivarolo: 136 ragazzi sul treno della memoria
CANAVESE - Da Ivrea a Rivarolo: 136 ragazzi sul treno della memoria
Dopo il primo treno, partito il 10 febbraio, domenica 26 febbraio partirà il secondo unito al gruppo dei partenti da Rivarolo
AGLIE' - Il futuro del Canavese potrebbe essere «transfrontaliero»
AGLIE
146 Comuni in corsa per il progetto "Graies Lab" che tradotto significa Generazioni Rurali Attive Innovanti e Solidali...
CUORGNE' - Il «giallo» dei soldi mancanti al centro incontro anziani
CUORGNE
Storia tormentata quella del centro anziani. Almeno negli ultimi anni, quando i tesserati sono passati da 400 a poco più di 100
RIVAROLO - Il teatro senza teatro: il Comune ci riprova
RIVAROLO - Il teatro senza teatro: il Comune ci riprova
«Una voltalmese»: è questo il titolo della rassegna che, una volta al mese, porterà il teatro negli spazi non teatrali di Rivarolo
BORGIALLO - La Regione finanzia il progetto di telelavoro
BORGIALLO - La Regione finanzia il progetto di telelavoro
La Giunta regionale dà così attuazione al Bando regionale emanato nel luglio del 2016. I progetti approvati coinvolgeranno in totale settantotto destinatari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore