IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco

| Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi

+ Miei preferiti
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va allattacco
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto è stato comunicato oggi, forse in risposta al successo che stanno ottenendo a Ivrea alcuni gadget «alternativi», specie quelli promossi per protestare contro lo spostamento dei fuochi d'artificio dal sabato alla domenica sera. 
 
«La Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea è venuta a conoscenza dell’utilizzo da parte di alcune attività, per le proprie produzioni di articoli o prodotti commerciali, del marchio dello Storico Carnevale di Ivrea che da oltre 20 anni risulta regolarmente depositato e registrato. Risulta altresì che lo stesso venga utilizzato da gruppi, enti o associazioni che non ne hanno mai fatto richiesta alla Fondazione stessa. In molti casi il logo utilizzato viene anche modificato, risultando quindi contraffatto.
 
Cogliamo quindi l’occasione per ricordare a tutti che secondo quanto previsto dall’articolo 20 del Codice di Proprietà Industriale (CPI), l’utilizzo di un segno identico o simile a un marchio anteriore per contraddistinguere prodotti e servizi identici o affini, effettuato senza il consenso del titolare, costituisce violazione dei diritti di esclusiva di quest’ultimo. Tra l’altro la Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea è sempre stata disponibile a concedere l’utilizzo del marchio per tutte quelle attività che hanno come scopi la promozione, divulgazione e la pubblicizzazione del nostro Carnevale, purché ne venga fatta regolare richiesta.
 
La Fondazione provvederà, quanto prima, ad aggiornare il codice di regolamentazione dell’uso del marchio di cui possiede i diritti di esclusiva. Nell’ambito di tale iniziativa verranno altresì inserite nel codice di regolamentazione anche tutte le norme per l’utilizzo dei marchi delle squadre degli aranceri a piedi, che sono ormai tutti registrati. Questo a seguito di una precisa richiesta delle squadre a piedi che intendono, in questo modo, promuovere in accordo con la Fondazione, la tutela dei propri simboli. Tutto ciò premesso, questa comunicazione ha come unico scopo quello di informare tutte le attività commerciali e le associazioni che abbiano utilizzato il marchio circa l’iniziativa di verifica e revisione che verrà attivitata nei prossimi mesi dalla Fondazione al fine di eliminare definitivamente tutti i tipi di utilizzo improprio».
Dove è successo
Politica
SALERANO - Record Lega: è il gruppo consiliare più giovane d'Italia
SALERANO - Record Lega: è il gruppo consiliare più giovane d
Il diciottenne Cantoni e il 22enne Bordone rappresentano il gruppo più giovane di tutti i consigli comunali della penisola
PARELLA - I finalisti del Premio Strega ospiti domenica al castello
PARELLA - I finalisti del Premio Strega ospiti domenica al castello
Stefano Petrocchi, Helena Janeczek, Marco Balzano, Sandra Petrignani, Lia Levi e Carlo D'Amicis daranno voce ai loro libri
VOLPIANO - Fallimento Comital: «Se ne occupi il Ministro Di Maio»
VOLPIANO - Fallimento Comital: «Se ne occupi il Ministro Di Maio»
Oggi Anna Rossomando del Pd, vicepresidente del Senato, ha chiesto l'intervento del Ministro del lavoro pentastellato
IVREA - L'Uncem torna a chiedere un impegno per la «città delle Alpi»
IVREA - L
«Riportiamo nel dibattito politico comunale il ruolo che la città deve assumere nei confronti dei territori circostanti»
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
I socialisti lamentano una totale esclusione da parte dell'attuale amministrazione. «Non erano di certo queste le basi di «collaborazione attiva» tra noi e il Pd»
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, plaude al via libera arrivato dalla Giunta Regionale del Piemonte
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
Il comando della polizia municipale, trasferito dalla precedente amministrazione alla scuola Cresto, si sposta in municipio
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
Marco Grimaldi, Segretario regionale Sinistra Italiana, ha scritto una lettera urgente a prefetto e questore sui fatti di Ivrea
RIVAROLO - Tumori: parte l'indagine dell'Asl To4 sul territorio
RIVAROLO - Tumori: parte l
L'azienda sanitaria ha avviato uno studio di epidemiologia analitica in modo da valutare l'impatto dell'inquinamento
LOCANA - L'estate in montagna diventa un contest su Instagram
LOCANA - L
Sono molti i modi di vivere la montagna: l'ufficio del Turismo di Locana ha deciso di condividere e far condividere le esperienze estive su Instagram, il popolare social network fotografico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore