IVREA - Storico Carnevale promosso: «Tutto il sistema ha funzionato»

| «Abbiamo messo dei paletti per preservare la nostra festa anche in futuro», assicura il sindaco eporediese Carlo Della Pepa

+ Miei preferiti
IVREA - Storico Carnevale promosso: «Tutto il sistema ha funzionato»
E' positivo il bilancio dello Storico Carnevale di Ivrea presentato questa sera, in municipio, dal sindaco Carlo Della Pepa. «Nonostante le imponenti misure di sicurezza la festa è riuscita. Faremo tesoro di questa edizione per i prossimi anni». Il sindaco ha sottolineato che quello di quest'anno è stato il suo ultimo carnevale vissuto da primo cittadino: «Non posso che ringraziare la Fondazione e Giuseppe Amaro perché abbiamo messo dei paletti per preservare la nostra festa anche in futuro. Alle forze dell'ordine e agli uffici comunali va un altro grosso ringraziamento per la buona riuscita della festa. Questo lavoro sulla sicurezza non è fine a se stesso e sarà utilizzato anche in altri momenti e per altri eventi».

Secondo i dati degli esperti che si sono occupati della sicurezza del carnevale, per garantire 81 ore di eventi tra la battaglia delle arance e il corteo storico, sono state 8235 le ore lavorate dai membri delle forze dell'ordine. 3240 quelle degli effettivi della Fondazione dello storico Carnevale alle quali vanno sommate le 1774 ore di lavoro degli steward. Oltre 7300 utenti, su internet, hanno invece visitato il sito internet realizzato per l'occasione con tutte le regole da rispettare durante i giorni della battaglia delle arance.

Soddisfatto anche Alberto Alma, presidente della Fondazione: «E' stata fatta una seria analisi di tutto il sistema sicurezza. Il tutto ha funzionato nonostante i timori della vigilia. Abbiamo lavorato per garantire un equilibrio tra la parte storica e la battaglia delle arance. Ci siamo riusciti e credo che quest'anno si sia tracciata la strada per le prossime edizioni. Sono certo che l'anno prossimo andrà anche meglio».

Politica
IVREA - L'Asl To4 avvia il procedimento contro il sindacalista Nursind
IVREA - L
«In qualità di dipendente avrebbe dovuto avvisare l'amministrazione del danno che le temperature potevano arrecare»
CANAVESANA - Ispezione a sorpresa di Mauro Fava sui treni della Gtt
CANAVESANA - Ispezione a sorpresa di Mauro Fava sui treni della Gtt
«Sono stato fortunato - spiega - perché oggi ho potuto viaggiare su uno dei convogli più moderni a disposizione di Gtt»
LEINI - Uniti per Leini, provoca la giunta: «La tavola è imbandita»
LEINI - Uniti per Leini, provoca la giunta: «La tavola è imbandita»
Sabato scorso in piazza, in occasione del mercato, il gruppo di Uniti per Leini, ha allestito il suo gazebo informativo
CANAVESE - Mercoledì di passione su treni e bus: scioperi in vista
CANAVESE - Mercoledì di passione su treni e bus: scioperi in vista
Allo sciopero nazionale di quattro ore che coinvolgerà il trasporto pubblico locale anche ferroviario si somma lo sciopero del gruppo Fs
VOLPIANO - Panchine del Centro Jolly sul valore della diversità
VOLPIANO - Panchine del Centro Jolly sul valore della diversità
L'inaugurazione di fronte al municipio si è svolta mercoledì 17 luglio con la partecipazione dei ragazzi del Centro Estivo
COMUNI ETICI - Caravino, Chiaverano e Maglione entrano nel progetto
COMUNI ETICI - Caravino, Chiaverano e Maglione entrano nel progetto
Progetto del Centro Ricerca e Studi Nord Ovest, associazione di promozione sociale che svolge l'opera di informazione e formazione
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
«Chiediamo alla Regione, con l'assessore Gabusi, di intervenire su Gtt affinché chiarisca obiettivi e modalità organizzative»
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
Conclusa la due giorni in terra sannita della delegazione di Ozegna per la sottoscrizione del Patto di Gemellaggio e Amicizia
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
Le componenti hanno chiesto di posticipare la ratifica dello Statuto attraverso una lettera. Appello che ha ricevuto un diniego
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
«La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l'abitava, è la prova che lo Stato vince». Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore