IVREA - Striscione di CasaPound per ricordare i martiri delle foibe

| La sezione di CasaPound del Canavese ha deciso di commemorare gli italiani trucidati dai partigiani titini con uno striscione

+ Miei preferiti
IVREA - Striscione di CasaPound per ricordare i martiri delle foibe
Nella giornata del ricordo per i martiri delle foibe la sezione di CasaPound del Canavese ha deciso di commemorare gli italiani trucidati dai partigiani titini con uno striscione di forte impatto affisso a Ivrea all'inizio di via Palestro. Il portavoce locale Igor Bosonin dichiara: "Questo striscione è un piccolo gesto per non dimenticare i cittadini italiani che sono stati uccisi barbaramente dai partigiani comunisti durane la seconda guerra mondiale, scaraventati in fosse profonde diversi metri e per troppo tempo dimenticati".
 
Matteo Rossino, responsabile provinciale di CasaPound, aggiunge: "A Torino sono 8 anni che organizziamo un corteo per ricordare questi tragici avvenimenti, è commovente vedere che anche in città importanti come Ivrea non si dimentica chi è stato ucciso in modo bieco e vigliacco".
 
Interviene sull'argomento anche Marco Racca, coordinatore regionale del movimento della tartaruga frecciata: "Per noi questa giornata è davvero importante e ci tocca nel profondo del cuore, per troppo tempo una verità così scomoda è stata taciuta e insabbiata, finalmente gli italiani si stanno accorgendo delle nefandezze perpetrate anche ben oltre il termine del secondo conflitto bellico".
Galleria fotografica
IVREA - Striscione di CasaPound per ricordare i martiri delle foibe - immagine 1
IVREA - Striscione di CasaPound per ricordare i martiri delle foibe - immagine 2
Politica
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, questa mattina, ha visitato il sito Unesco «Ivrea, Città Industriale del XX secolo». Successivamente ha incontrato, nella Sala Dorata del municipio, gli amministratori
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
Andrea Ertola e Marialuisa Villirillo stamattina hanno rimesso gli incarichi ma resteranno comunque in consiglio comunale
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
Italiani, popolo migrante: un fenomeno che in un secolo, dal 1876 al 1976, assunse la forma di un vero e proprio esodo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore