IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla»

| L'incontro si è svolto la scorsa settimana nel salone dei 2000, uno dei simboli della città, l'aula magna dove Camillo e Adriano Olivetti incontravano i lavoratori nelle assemblee di fabbrica. La scuola pronta a prendere provvedimenti

+ Miei preferiti
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla»
I ragazzi di quarta del liceo Gramsci vanno all'incontro politico di Matteo Renzi a Ivrea. Scoppia la polemica: «Chi ha autorizzato gli studenti a partecipare al comizio?». I dubbi sui social, nei giorni scorsi, hanno investito le famiglie e la politica locale. Da un lato mamme e papà che chiedono lumi sull'uscita autorizzata dei figli. Dall'altra i consiglieri comunali che si chiedono quanto sia corretto portare gli studenti ad ascoltare un leader politico.

«Un'intera classe del liceo Gramsci in orario scolastico è stata fatta presenziare al comizietto eporediese renziano dell'altro giorno - scrive sui social il consigliere di minoranza Tommaso Gilardini - ora togliete il buon Matteo e mettete Berlusconi o Salvini o Dimaio al suo posto, vi immaginate le polemiche?». All'incontro con Renzi c'erano più o meno 200 persone, compresi alcuni sindaci del territorio e molti militanti del Pd di tutto il Canavese. Sulla balconata, c’erano effettivamente anche una ventina di ragazzi della quarta scientifico. La loro presenza, all'inizio, è passata inosservata. Poi sui social è partito il dibattito.

La scuola, a quanto pare, non sapeva nulla dell'uscita dei ragazzi. Almeno così ha dichiarato alla Stampa la preside Daniela Vaio interpellata sull'argomento: «Eravamo ignari di tutto, è stata un’iniziativa personale di una insegnante. Stiamo indagando, faremo le dovute valutazioni, nel caso prenderemo provvedimenti disciplinari». L'incontro si è svolto nel salone dei 2000, uno dei simboli della città, l’aula magna dove Camillo e Adriano Olivetti incontravano i lavoratori nelle assemblee di fabbrica.

Galleria fotografica
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla» - immagine 1
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla» - immagine 2
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla» - immagine 3
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla» - immagine 4
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla» - immagine 5
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla» - immagine 6
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla» - immagine 7
Dove è successo
Politica
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarà ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma è arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirà per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore