IVREA - Un comitato contro le modifiche alla Costituzione italiana

| Un gruppo di cittadini si riunisce e costituisce il comitato locale per il No nel referendum sulle modifiche alla Costituzione

+ Miei preferiti
IVREA - Un comitato contro le modifiche alla Costituzione italiana
Incontro pubblico per la costituzione del “Comitato locale per il NO nel referendum sulle modifiche alla Costituzione”. La (contro)riforma Costituzionale insieme alla nuova legge elettorale (Italicum) determineranno l’abbandono della democrazia costituzionale in favore di un premierato assoluto in cui un esecutivo forte, con un uomo solo al comando, concentrerà in sé ogni potere e lo potrà esercitare di fatto senza limiti e contrappesi.
 
Per la difesa della Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza, si è costituito il 24 febbraio 2015 il Coordinamento Democrazia Costituzionale che ha dato vita al “Comitato per il NO nel referendum sulle modifiche alla Costituzione” presieduto da Gustavo Zagrebelsky. Su sollecitazione del Coordinamento Nazionale stanno ora nascendo numerosi comitati locali. Un gruppo di cittadini e cittadine eporediesi, dopo un primo incontro informale, ha deciso di organizzare un incontro pubblico ad Ivrea per costituire il Comitato Locale intercomunale giovedì 18 febbraio 2016 – ore 21 presso lo Zac! - Ivrea
 
In questo primo incontro:
verranno illustrati brevemente i contenuti delle modifiche costituzionali e la legge elettorale
si raccoglieranno le adesioni al comitato locale referendario
si aprirà la campagna referendaria in coordinamento con i Comitati provinciale, regionale e nazionale.
 
La modifica approvata rischia di alterare l’equilibrio dei poteri, che è un cardine della nostra Costituzione, spostando l’asse istituzionale a favore di un Governo che sarà espresso da un unico partito determinando una inusitata concentrazione di potere nelle mani del Presidente del Consiglio a scapito della rappresentatività di tutte le posizioni. La (contro)riforma istituzionale, inaccettabile per il metodo e per i contenuti, abbinata alla legge elettorale, riduce la partecipazione democratica e dissolve di fatto l’identità della Repubblica nata dalla Resistenza.
 
Invitiamo cittadini e cittadine che hanno a cuore la Costituzione e le sorti della nostra democrazia a partecipare all'incontro di giovedì 18 febbraio 2016 presso lo Zac!
 
per il gruppo promotore
Marco Bellini
Cristina Bona
Sara Monte
Gianni Tarena
Simonetta Valenti
 
per contatti
democraziacostituzionaleivrea@gmail.com 
Galleria fotografica
IVREA - Un comitato contro le modifiche alla Costituzione italiana - immagine 1
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore