IVREA - Un concerto per aiutare l'Italia colpita dal terremoto

| La proposta, lanciata dal Comune di San Giorgio Canavese, gemellato con Campello sul Clitunno, è stata accolta da Ivrea e Spoleto

+ Miei preferiti
IVREA - Un concerto per aiutare lItalia colpita dal terremoto
L’11 febbraio alle 20.30 al Teatro Giacosa di Ivrea l’Orchestra “Filarmonica Carlo Botta” di San Giorgio Canavese, inaugurerà la prima di una serie di iniziative a sostegno di aziende agricole dell’Italia centrale, duramente danneggiate dal recente sisma.  La proposta, lanciata dal comune di San Giorgio Canavese, gemellato con il comune Campello sul Clitunno (PG), è stata accolta dalla Città di Ivrea e dal comune di Spoleto. Hanno offerto la loro collaborazione  il  Contato del Canavese e il Ristorante Aquila Nera di Ivrea. Patrocinatori dell’iniziativa sono l’Associazione Piattella Canavesana di Cortereggio, Slow Beans, Expo Elette  e l’Azienda Sanitaria Locale TO4 di Ivrea – settore Igiene Alimenti e Nutrizione.

Il ricavato di questa serata sarà devoluto al progetto “Donne che resistono, donne che reagiscono” per  sostenere il recupero, nel breve-medio termine, di coltivazioni tipiche e attività agricole presentate da donne, che conducono attività agricole nei territori colpiti dal sisma, così come individuati dal Decreto Legge del 17 ottobre 2016 e successiva Legge del 15 dicembre 2016, ovvero per la regione Umbria: Arrone (TR), Cascia (PG), Cerreto di Spoleto (PG), Ferentillo (TR), Montefranco (TR), Monteleone di Spoleto (PG), Norcia (PG), Poggiodomo (PG), Polino (TR), Preci (PG), Sant’Anatolia di Narco (PG), Scheggino (PG), Sellano (PG), Vallo di Nera (PG),  Spoleto (PG).  

«La collaborazione con la Città di Ivrea, l’intreccio delle nostre migliori tradizioni locali, vuole contribuire alla realizzazione di un progetto di collaborazione duraturo e solidale con le aree colpite dal sisma. Luoghi in cui  tante donne, con le loro famiglie, lavorano per produrre tipicità che incarnano in modo autentico il vero spirito di relisilienza delle nostre terre », afferma Andrea Zanusso, Primo cittadino di San Giorgio Canavese. Al termine del concerto sarà possibile degustare la zuppa di legumi, presidi Slow Food, grazie all’intervento della comunità di Slow Beans, e in collaborazione con il ristorante Aquila Nera di Ivrea.

Inevitabile in questo periodo il collegamento con le fagiolate che accompagnano la rievocazione dello Storico Carnevale di Ivrea e sono distribuite da diverse confraternite o associazioni per le strade della città nel periodo della manifestazione. «Anche un momento di festa come questo può rivelarsi un’occasione di confronto e di condivisione non solo per intrecciare storie, tradizioni, colori e sapori, ma anche per dare un aiuto concreto a chi si trova in difficoltà», dichiara il Sindaco di Ivrea, Carlo Della Pepa.

Galleria fotografica
IVREA - Un concerto per aiutare lItalia colpita dal terremoto - immagine 1
Politica
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
L'alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo Presidente di Confindustria Canavese; succede a Fabrizio Gea che ha guidato l'associazione degli industriali negli ultimi 5 anni
IVREA - L'Anpi contro il Comune: «L'Ivrea antirazzista non c'è più»
IVREA - L
«L'Ivrea antifascista, antirazzista, antixenofoba, accogliente, aperta, solidale non c’è più. Ne trarremo le conseguenze»
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
Intitolata a lui la Scuola di musica della Filarmonica Volpianese. Era stato anche nominato Cavaliere della Repubblica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore