IVREA - Una nuova scuola per gli studenti del Canavese

| Via libera dalla Regione per l'apertura in città dell'istituto tecnico superiore nel campo delle biotecnologie

+ Miei preferiti
IVREA - Una nuova scuola per gli studenti del Canavese
Avrà sede a Ivrea, nei locali dell’istituto tecnico Olivetti che è stato capofila del progetto, la nuova scuola dedicata alle biotecnologie e alle scienze della vita. Il via libera è arrivato dalla Regione Piemonte pochi giorni fa. Il nuovo istituto potrebbe aprire già tra un anno. «Si tratta dell’unica scuola di questo tipo su tutto il territorio regionale – dice soddisfatto l’assessore Augusto Vino - che formerà, attraverso percorsi biennali gestiti con il coinvolgimento del mondo aziendale, tecnici specializzati in grado di operare nei laboratori di ricerca e nella produzione di apparecchiature biomedicali».

Alla fine di aprile la Regione, facendo seguito a una precedente decisione di finanziare quattro nuovi istituti, aveva promosso un bando per la costituzione di nuove fondazioni. Il Comune d’Ivrea, in questo senso, aveva già fatto diversi passi avanti, avviando un progetto di polo scolastico per le biotecnologie insieme all’istituto tecnico Olivetti, l’università di Torino e del Piemonte orientale, la Fondazione Guelpa e il Bioindustry Park di Colleretto Giacosa. Un team che la Regione ha valutato positivamente.

Il nuovo istituto si occuperà anche delle «nuove scienze della vita», percorso di studi che, oggi, garantisce buone possibilità di trovare lavoro in laboratori e strutture sanitarie. «Si è attivato un processo che mira a valorizzare e sviluppare le specificità territoriali – fanno sapere dalla Regione - rafforzando la centralità dell’alta formazione». Ivrea, quindi, da città dell’informatica, potrebbe presto trasformarsi nella città delle biotecnologie, visti anche i progetti di ricerca e sviluppo da poco inaugurati dal Bioindustry Park e dall’Asl To4.

Politica
CASTELLAMONTE - Babbo Natale porta in dono vicesindaco e assessore
CASTELLAMONTE - Babbo Natale porta in dono vicesindaco e assessore
Il sindaco Pasquale Mazza ha finalmente sciolto le riserve dopo tre mesi di discussioni. Il vicesindaco cambierà ogni anno
COLPO DI SCENA - La Regione annuncia l'elettrificazione della ferrovia Rivarolo-Pont Canavese
COLPO DI SCENA - La Regione annuncia l
Secondo i piani della Regione, l'operazione sarà accompagnata dal trasferimento dell'infrastruttura da Gtt a Rfi. «E' intenzione della Regione rilanciare in maniera significativa questa linea che ultimamente è stata penalizzata»
IVREA - L'eporediese Miruna Brocco Pirvu eletta nei radicali
IVREA - L
Il 23° congresso dell'Associazione radicale Adelaide Aglietta ha eletto Igor Boni, Miruna Brocco Pirvu e Daniele Degiorgis coordinatori dell'Associazione
CASTELLAMONTE - Bozzello confermato al vertice dei socialisti
CASTELLAMONTE - Bozzello confermato al vertice dei socialisti
Avviato un portale su internet dedicato alle problematiche di carattere locale
CANAVESE - Il Pd unisce le forze da Rivarolo fino alle valli Orco e Soana
CANAVESE - Il Pd unisce le forze da Rivarolo fino alle valli Orco e Soana
Mercoledì 13 novembre è stato costituito presso la sede Pd di Castellamonte il nuovo coordinamento dell'area omogenea
CANAVESE - Aprono le nuove «Case della Salute» dell'Asl - FOTO
CANAVESE - Aprono le nuove «Case della Salute» dell
Dallo scorso 16 dicembre sono operative le Case della Salute di Brandizzo, Caluso, Castellamonte e Settimo Torinese
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarà ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma è arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirà per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore