IVREA - Una raccolta firme per una sanità alla portata di tutti

| Oggi il banchetto della segreteria territoriale F.S.I. (Federazione Sindacati Indipendenti) davanti all'ospedale eporediese

+ Miei preferiti
IVREA - Una raccolta firme per una sanità alla portata di tutti
La segreteria territoriale F.S.I. (Federazione Sindacati Indipendenti) ha avviato una raccolta firme in tutti i luoghi di lavoro della pubblica amministrazione centrale e locale. L'iniziativa si sposta a Ivrea oggi, in piazza Credenza 2, all’ingresso dell’ospedale dalle ore 8 alle 16 e proseguirà fino al mese di dicembre in tutti i principali ospedali di Torino e provincia, dove verranno allestiti i banchetti.  
 
«Invitiamo tutti i cittadini a sostenere con la loro firma la nostra petizione - dice il segretario territoriale Salvatore Orifici - che prevede, tra diverse cose, una sanità universale e alla portata di tutti i cittadini senza distinzioni di classe sociale. Un sistema sanitario al contempo, nazionale, regionale e locale: nazionale nelle garanzie, regionale nelle programmazione, locale nell’erogazione dei servizi. L’erogazione delle prestazioni secondo i "Lea" approvati a livello nazionale e monitorati a livello regionale, al fine di consentire a tutti i cittadini lo stesso tipo di prestazioni. Azzeramento delle consulenze e delle esternalizzazioni. Adeguamento degli stipendi al costo della vita con standard europei». 
 
L'intenzione è quella di portare all'attenzione del governo nazionale e regionale le fortissime criticità che stanno «soffocando la sanità pubblica e che, se non verranno attuati immediati interventi correttivi, metteranno in crisi l'intero sistema sanitario e la tutela della salute dei cittadini». L'inizitaiva di Ivrea si unisce a quella nazionale, con l'obiettivo, per il sindacato, di essere presente in 100 città d'Italia portando all'attenzione dei lavoratori e dei cittadini le proprie proposte.
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
In questi giorni è iniziata la demolizione della vecchia palestra di piazza della Repubblica. Un angolo del centro di Castellamonte è destinato a cambiare volto per sempre
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l'eredità dei propri padri
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l
A Rimini canavesani presenti sia tra i visitatori che tra i volontari
CUORGNE' - Lavori in corso per la pulizia di griglie e caditoie
CUORGNE
«Si tratta di semplici azioni di prevenzione che evitano disagi alla cittadinanza in caso di forte pioggia» dice il sindaco Pezzetto
PONT - L'azienda meccanica regala lo scuolabus al Comune
PONT - L
Alla ditta Aira Valentino Officine Meccaniche il sentito ringraziamento del sindaco Coppo e di tutta l'amministrazione
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
«Per decenni i nostri fiumi sono stati maltrattati: ora sono urgenti politiche che portino a rinaturalizzare i corsi d’acqua»
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore