LAVORO - 15 mila posti a rischio: l'allarme della Cisl

| Un anno di tempo per trovare soluzioni atte alla salvaguardia dei posti

+ Miei preferiti
LAVORO - 15 mila posti a rischio: lallarme della Cisl
Con l’introduzione delle nuove norme sugli ammortizzatori sociali si sono semplificate le causali, purtroppo è invece stata eliminata la causale per cessata attività. Rispetto a quest’ultima se è vero che negli anni è stata utilizzata per periodi a volte molto lunghi, (ma si trattava di salvaguardare dei lavoratori), è altrettanto vero che la nuova normativa ha eliminato quasi completamente anche la possibilità per molte aziende di riprendere, anche parzialmente, l’attività produttiva, attraverso l’uso della cassa e la cessione della proprietà.
 
"Nel nuovo quadro normativo sugli ammortizzatori sociali abbiamo una “scure” che potrebbe abbattersi su migliaia di lavoratori e centinaia di aziende ed è “settembre 2017” (massimo settembre 2018, per chi ha utilizzato 24 mesi di CDS) - dice Claudio Chiarle segretario della Fim-Cisl Torino e Canavese - l'esaurimento degli ammortizzatori sociali potrebbe portare all’unica soluzione del licenziamento. Una riduzione della durata massima di utilizzo degli ammortizzatori sociali, in un periodo in cui non si è ancora fuori dalla crisi (come dimostrano i dati) potrebbe creare un grave problema “sociale”. Se a questo si aggiunge il fatto che, ancora una volta, le politiche attive legate agli ammortizzatori sociali sono rimaste lettera morta, non possiamo più aspettare oltre per iniziare a ragionare su cosa succederà dopo l’estate 2017".
 
I numeri sono enormi: "Avremmo quindi 47435 lavoratori coinvolti dagli ammortizzatori sociali (escludendo i CdS) (a fronte dei 44655 dei primi sette mesi del 2105) circa il 40% della platea dei metalmeccanici della provincia di Torino. A cui però, come dicevo, vanno aggiunti, almeno parzialmente, le cig straordinarie del 2015 e la mobilità per cui almeno altri 5000 lavoratori". Secondo il sindacato c'è un “flusso” di circa 15 mila lavoratori che nel biennio 2016/2017 hanno il posto di lavoro a rischio se non intervengono altri ammortizzatori sociali. Senza contare le aziende che sono vicine al fallimento. 
 
"Dobbiamo passare dal sostegno al reddito che è una politica utile ai partiti per prendere voti ad una politica per creare occupazione utile ai lavoratori e al territorio - aggiunge Chiarle - non basta però dare soldi al “cerchio magico” dei soliti “noti” imprenditori bisogna pensare a quali settori industriali fare crescere e mirare gli investimenti da parte delle Istituzioni".
Politica
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore