LAVORO - 700 posti per l'outlet tra Torino e Settimo: ecco come inviare il curriculum

| Accederanno di diritto al database anche 400 candidati che hanno partecipato al progetto di formazione del Comune

+ Miei preferiti
LAVORO - 700 posti per loutlet tra Torino e Settimo: ecco come inviare il curriculum
In attesa dell’imminente inaugurazione, il Torino Outlet Village organizza il primo Job Day per annunciare ufficialmente l’apertura delle candidature a partire dal 1 febbraio 2017 per gli oltre 600 posti di lavoro che saranno offerti dalla struttura una volta a pieno regime. Gli interessati dovranno accedere al sito www.torinooutletvillage.com nella sezione “Lavora con noi”, dove troveranno le indicazioni per registrare il proprio CV ed essere inseriti nel database, a cui i marchi presenti al Torino Outlet Village, che saranno gli effettivi datori di lavoro, attingeranno per la ricerca dei profili a loro necessari. Le posizioni ricercate saranno principalmente: store manager, vice store manager e addetti alla vendita.
 
Accederanno di diritto al database anche i 400 candidati che hanno partecipato al progetto di formazione realizzato in collaborazione con Comune di Settimo Torinese, ENAIP Piemonte e Città Metropolitana. Il corso di 60 ore focalizzato su tecniche di vendita e gestione del cliente, retail & visual merchandising e inglese, è stato riservato ai giovani disoccupati residenti nell’area attigua all’insediamento e somministrato da docenti a loro volta formati dal management del Torino Outlet Village. E questo è solo l’inizio: proprio per mantenere gli alti standard di servizio, la direzione di Torino Outlet Village ha creato la Retail Academy, che offrirà ogni anno un percorso di formazione gratuita a tutti i dipendenti dei propri marchi. 
 
Spiega il management di Arcus Real Estate, la società italiana che sviluppa e gestisce grandi progetti immobiliari nell’ambito del retail di lusso, tra cui il Torino Outlet Village: «Il recruitment e la formazione del personale sono tra i servizi che offriamo ai nostri brand partner e che contraddistinguono il nostro standard di qualità. I marchi presenti nel Torino Outlet Village confidano nella nostra collaborazione per avere profili adeguati alle loro esigenze. L’esperienza ci insegna che la quasi totalità degli assunti viene effettivamente selezionata all’interno del nostro database di candidati. Il profilo ideale è una persona che ama la moda ed è in linea con gli alti standard di servizio richiesti da noi e dai nostri brand, che appartengono principalmente al segmento lusso»
 
Giovanna Pentenero, Assessora al Lavoro della Regione Piemonte, ha aggiunto: «Si tratta di un progetto di carattere sperimentale, sostenuto dalla Regione Piemonte nell’ambito di una misura che si propone di garantire uno stretto collegamento tra la formazione professionale e il mondo del lavoro.Grazie a questa iniziativa, infatti, che valuteremo la possibilità di replicare in altre circostanze, 400 giovani disoccupati del territorio hanno potuto seguire una formazione mirata all’inserimento lavorativo, migliorando le loro competenze e, di conseguenza,  la loro occupabilità».
Politica
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
In corso l'analisi dei dati per ottimizzare il servizio. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti» dicono dal Comune
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore