LAVORO - Licenziato perchè ha il Parkinson: politica locale unita

| Si muovono i Comuni a favore di Franco Minutiello, l'operaio della Teknoservice licenziato perchè malato di Parkinson

+ Miei preferiti
LAVORO - Licenziato perchè ha il Parkinson: politica locale unita
Anche la politica locale al fianco del cuorgnatese Franco Minutiello, l'operaio della Teknoservice licenziato perchè malato di Parkinson. Dopo l'interrogazione parlamentare al ministro Poletti, la presa di posizione delle associazioni nazionali e l'apertura dell'azienda per un eventuale accordo, la giunta comunale  di Castellamonte interviene per segnalare che «Franco Minutiello ha sempre prestato un ottimo servizio di raccolta domiciliare in città».
 
«Pur comprendo gli interessi dell'azienda - dice il vicesindaco Giovanni Maddio - che a volte sono in contrasto con le situazioni  personali dei dipendenti, auspichiamo si trovi urgentemente una soluzione senza dover ricorrere al giudizio del tribunale, in quanto non è accettabile che una persona con una malattia così importante venga lasciata sola a 59 anni. Accogliamo quindi l'appello del presidente del consiglio di Rivarolo Canavese ad unire i nostri sforzi e far sì che si trovi una soluzione urgente a questo caso».
 
Anche il gruppo DiversaMente Castellamonte esprime vicinanza e solidarietà a Minutiello, «e confida in una rapida e positiva soluzione della vicenda considerando che non è la prima volta che capitano cose di questo tipo. Come gruppo siamo a fianco dei Lavoratori e pronti a sostenere le battaglie in difesa della dignità e dei posti di lavoro. Il legislatore deve trovare le soluzioni idonee a tutela di chi è meno fortunato».
Politica
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore