LAVORO - Licenziato perchè ha il Parkinson: scrivono Cgil, Cisl e Uil

| Dopo oltre una settimana dal "caso" di Franco Minutiello intervengono anche i sindacati chiedendo interventi sulla legge

+ Miei preferiti
LAVORO - Licenziato perchè ha il Parkinson: scrivono Cgil, Cisl e Uil
Riceviamo e pubblichiamo da Cgil, Cisl e Uil di Ivrea e Canavese un comunicato sul licenziamento di Franco Minutiello, l'operaio di Cuorgnè in forza alla Teknoservice colpito dal morbo di Parkinson.
 
«Siamo a  conoscenza solo di alcuni dettagli relativi alla vicenda poiché, legittimamente, il lavoratore  ha scelto di rivolgersi ad un proprio legale di fiducia anziché attivare le Organizzazioni Sindacali. Non è però il primo caso che si verifica nella nostra provincia. Pensiamo ad Isabella, educatrice licenziata da una cooperativa, o al lavoratore della Oerlikon, il quale avendo subito un trapianto di fegato, si è forzatamente dovuto assentare oltre il periodo di comporto previsto dal CCNL. La reazione pronta dei suoi compagni di lavoro, del Sindacato, delle istituzioni hanno convinto l'azienda, che l'aveva immediatamente licenziato, a fare marcia indietro.
 
La logica di licenziare chi si ammala gravemente è inaccettabile e va respinta. Le aziende possono applicare norme di legge  esistenti che consentono di attivare risorse Inail per approntare una adeguata postazione lavorativa e/o la formazione ad altre attività, anziché licenziare. Non possiamo assistere ad uno stillicidio di licenziamenti in capo a lavoratori colpiti da gravi malattie. Saremo sempre a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori, soprattutto di quelli più deboli, per tutelare la loro dignità ed i loro diritti e per evitare ogni forma di discriminazione.
 
Per questo pensiamo che le Aziende debbano esplorare ogni modalità possibile per permettere ad ogni lavoratore di mantenere l'occupazione; non si tratta di “fare la carità”, ma di esercitare quella responsabilità sociale delle imprese richiamata dalla nostra costituzione, a tutela della dignità di ogni persona che lavora. Pensiamo anche che sia urgente un intervento sul piano legislativo per garantire la massima tutela a lavoratori che versano in queste condizioni. Le aziende devono fare, fino in fondo, la loro parte. Il profitto non può essere l'unico parametro di riferimento e a cui tutto va assoggettato».
Politica
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
Il riferimento va alla presunta violazione dell'obbligo di risposta nel termine di legge alle interrogazioni e alle richieste di accesso agli atti, presentate nei mesi scorsi dai consiglieri dell'opposizione. Interpellato anche il prefetto
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
Alitalia ha eliminato il Torino-Lamezia Terme e il Torino-Reggio Calabria. Si arriva nella Regione solo facendo scalo a Roma
AGLIE' - Dal Ministero 5 milioni di euro per dare nuova vita al Castello di Elisa di Rivombrosa
AGLIE
Il castello ducale di Agliè ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro per recuperare il grande parco, per la riapertura del secondo piano di visita e per lo studio e il restauro delle collezioni
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
Azione comune da parte dei sindaci di Mappano, Caselle, Leini, Borgaro e Settimo per affrontare la nascita di Mappano
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
L'ex procuratore capo di Torino, Giancarlo Caselli, da questa sera, è cittadino onorario di Rivarolo Canavese. Ha ricevuto la nomina dal sindaco Alberto Rostagno in una sala consiglio di palazzo Lomellini piena
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
Dal 20 al 30 giugno previsti incontri nelle zone omogenee a Rivarolo Canavese, Borgaro Torinese, Ivrea e Chivasso
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
Riceviamo e pubblichiamo la lettera spedita al sindaco in merito alla situazione di due persone che, dopo aver lavorato dieci anni nella Biblioteca Civica eporediese, sono rimaste senza lavoro dopo il nuovo bando del Comune...
MAPPANO - All'asilo e al centro anziani l'esordio del sindaco - FOTO
MAPPANO - All
Anche l'incontro con il Prefetto di Torino ha avuto esito positivo. Il Prefetto ha dato la massima disponibilità ad intervenire
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
Intanto a palazzo civico sono iniziate le riduzioni delle spese: scoperti contratti telefonici inutilizzati ma ancora attivi...
AGLIE' - Nasce il Codice Etico del turismo accessibile in montagna
AGLIE
Ieri si è svolto nella splendida cornice del Castello Ducale, il convegno TourismConference: La Montagna per Tutti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore