LEINI - Bagarre in consiglio sull'accordo con la società Ream

| L'accordo, che è stato poi approvato con i soli voti della maggioranza, ha avuto il parere favorevole dei revisori dei conti

+ Miei preferiti
LEINI - Bagarre in consiglio sullaccordo con la società Ream
Giovedi sera, in consiglio comunale, si è scatenata una vera e propria bagarre sull'approvazione dell'accordo transattivo che ha permesso all’amministrazione leinicese di risolvere il contenzioso con la società Ream sul cosiddetto «Cubo» della cittadella dello sport. Il motivo del contendere è stato l’importo dell’intera operazione.

Ad illustrare i termini dell’accordo è stata la sindaca Gabriella Leone: «Risolvere bonariamente la causa con Ream, tenuto conto il rischio di soccombenza e i costi che potrebbero esserci nei tre gradi di giudizio, ci ha permesso, nell’interesse pubblico, di chiudere la vicenda per un costo complessivo di 2 milioni e 850 mila euro più oneri. Un importo al di sotto del valore della causa che è di 6 milioni di euro. Non solo - continua la Leone - questa operazione, ci permette di evitare il fallimento di Provana S.p.A. (società controllata dal comune), attualmente in liquidazione. Non si tratta quindi di una semplice acquisizione di un immobile».

«Sindaco, capisco che siamo in campagna elettorale - dichiara Giuseppe Musolino (Progetto per Leini) - ma non è giusto che lei ci lasci questo disastro. Quel capannone non vale tutti quei soldi». Pronta la replica del sindaco: «La valutazione dell’immobile è stata fatta dal Politecnico di Torino, se lei è in possesso di altre informazioni vada nelle sedi opportune a farlo presente, altrimenti basta con queste chiacchiere da bar».

Renato Pittalis, di “Cambia Leini con noi”, dal canto suo evidenzia: «Ho un’esperienza trentennale nella valutazione degli immobili  e posso dire che il valore è più alto di quello reale. Nella perizia si è partiti dal valore di acquisto inserito a bilancio da REAM. Sarà l’agenzia del demanio a stabilire la congruità del valore attribuito all’immobile». Rincara la dose Gianfranco Brugiafreddo (Progetto per Leini): «La giunta ha tenuto all’oscuro il consiglio comunale delle trattative con REAM, penso che i consiglieri avrebbero potuto offrire elementi conoscitivi utili ad evitare un esborso così consistente a danno delle casse comunali. Invieremo tutta la documentazione alla corte dei conti per tutelare l’Ente».

L’accordo, che è stato approvato con i soli voti della maggioranza, ha avuto il parere favorevole dei revisori dei conti  che hanno sottolineano la bontà dell’operazione: «La scelta operata dall’Ente risponde ai criteri di razionalità, congruità e prudente apprezzamento, criteri ai quali deve ispirarsi  l’azione amministrativa. In particolare ritiene la transazione conveniente in relazione ai rischi di perdite economiche e patrimoniali conseguenti alla possibile soccombenza nella causa». (S.i.)

Politica
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore