LEINI - Il sindaco Leone: «Le scuole pensate come un campus» - VIDEO

| «Non si sposta un plesso ma si costruisce una scuola del tutto nuova, strutturata funzionalmente per gli studenti»

+ Miei preferiti
LEINI - Il sindaco Leone: «Le scuole pensate come un campus» - VIDEO
Inizia con Gabriella Leone, il nostro viaggio alla scoperta dei candidati alle prossime elezioni comunali di Leini. Un appuntamento, quello del 26 maggio, che vede ben 5 aspiranti alla carica di primo cittadino.

Sindaco, non le sembra una follia spostare una scuola dal centro cittadino in una posizione più decentrata?    
«Detta così può sembrare una follia, ma in realtà non si sposta una scuola, decentrandola, ma si costruisce una  scuola completamente nuova, strutturata funzionalmente per gli studenti. La nostra idea è di realizzare una struttura simile ad un Campus dove lo studente potrà andare a scuola, mangiare all’interno della mensa, fermarsi a studiare dopo l’orario scolastico e infine, usufruire degli spazi sportivi presenti alla cittadella. In questo modo gli studenti entrerebbero al mattino ed uscirebbero al pomeriggio, una soluzione a vantaggio delle famiglie».

Viste le voci che si sono rincorse in queste settimane, cosa ne sarà dell’edificio che attualmente ospita le scuole medie?
«Avrà una destinazione residenziale. Verranno realizzati degli alloggi di metratura diversa e saranno messi in vendita. Di questi, tre o quattro alloggi, rimarranno in disponibilità del comune per rispondere a quello che sono le emergenze abitative del territorio. Attualmente l’ente spende diverse decine di migliaia di euro per i contratti assistiti o utilizzando residence per fare in modo che famiglie o singoli, che si trovino in condizioni di sfratto, non siano lasciati per strada ma possano avere un’abitazione. Questa soluzione ci permetterebbe di risparmiare e di rispondere temporaneamente alle difficoltà dei leinicesi».

Innesto sulla 460: a che punto siamo?
«Siamo alle battute conclusive: è stato approvato il progetto definitivo ed è partita la procedura degli espropri. È un’opera che i leinicesi aspettano da più di trent’anni. E da quando ci siamo insediati che ci interfacciamo con gli enti superiori per realizzare quest’intervento indispensabile per la sicurezza di quel tratto».

Come mai si stanno realizzando tutti questi interventi proprio a ridosso delle elezioni?
«Non si realizzano a ridosso delle elezioni. Il 15 ottobre la legge di bilancio ha reso possibile  l’utilizzo degli avanzi amministrazione e questo abbiamo fatto. Grazie agli uffici siamo riusciti a presentare i progetti entro il 31 dicembre e questo ci ha permesso di mettere in atto le opere che sono in via di realizzazione.  Non è un discorso elettorale. Un’amministrazione cosa deve fare? Se in carica per 5 anni, negli ultimi sei mesi si deve fermare in attesa delle elezioni o lavora fino all’ultimo giorno?». (S.i.)

Video
Politica
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
Il Comune di Ozegna, infatti, ha ottenuto un buono di 15mila euro per promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
Il progetto, approvato dalla Città metropolitana di Torino, prevede un importo complessivo per i lavori di 400mila euro
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C'è una legge e va rispettata»
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C
«Contrariamente a quanto qualcuno afferma, l'Amministrazione Comunale di Ivrea ha preso una chiara posizione» dice il sindaco
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
Per l'inizio del nuovo anno scolastico il Comune di Volpiano ha previsto alcune migliorie agli edifici scolastici del paese
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all'Informagiovani
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all
Per imparare a raccontare e raccontarsi nel mondo digitale. Gli incontri sono gratuiti e dedicati ai ragazzi dai 16 a 25 anni
ALTA VELOCITA' - Marocco: «Sì alla stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
La Città Metropolitana di Torino ribadisce la necessità e la priorità della realizzazione della stazione di interscambio a Chivasso
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore