LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO

| Mercoledì scorso, Leinì è stata attraversata dal lunghissimo e coloratissimo corteo di bambini, genitori, nonni ed insegnanti

+ Miei preferiti
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO
Ricordare, ma anche ribadire il primato dello sforzo per affermare la legalità: sono i due temi della Giornata della Legalità nel giorno del ventiquattresimo anniversario della Strage di Capac, in ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e degli agenti delle loro scorte. Mercoledì scorso, Leinì è stata attraversata dal lunghissimo e coloratissimo corteo di bambini, genitori, nonni ed insegnanti. Una marcia per la legalità organizzata dagli alunni della scuola elementare “Anna Frank”, che nel corso dell’anno hanno partecipato al progetto sulla legalità, fatto di incontri e laboratori, promosso dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Acmos, e finanziato con il risarcimento per danno d’immagine, versato da Nevio Coral, ex sindaco della città, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa. 

Durante il percorso sono stati toccati tutti gli edifici pubblici della città, dove sono state poste decine di piastrelle, dipinte dai bambini, a ricordo e monito di tutte le vittime innocenti di mafia. Raggiunta Piazza Vittorio Emanuele II, il lungo corteo, più di seicento persone, si è sciolto facendo volare decine di palloncini colorati, leggendo alcuni brani e cantando “I cento passi”, brano dedicato a Peppino Impastato e la “canzone dei diritti dei bambini”. La manifestazione è proseguita con gli interventi Paola Caccia, la figlia del magistrato torinese Bruno Caccia, ucciso dalla ‘ndrangheta nel 1983, che ha ricordato il ruolo e l’impegno di suo padre per contrastare le infiltrazioni mafiose, nel Piemonte dei primi anni ottanta: “Mio padre era una persona normale, come tutti noi.  Credeva e perseguiva i valori della giustizia e dell’onestà. Valori che ha trasmesso a noi figli e  che io trasmetto non solo ai miei figli, ma ai ragazzi ai quali insegno, in modo che nella loro vita, qualunque cosa succeda, si comportino da persone oneste. Quelle bellissime piastrelle che avete attaccato ai muri vi servano come guida nella vostra vita”.

Il sindaco Gabriella Leone, nel suo discorso ai bambini, ha rimarcato che: “Come ha ricordato il giudice Caponetto, la mafia ha paura delle scuole e della cultura, più della giustizia. Quindi il cambiamento dovete farlo voi. Oggi, manifestando per le vie della città, avete dato una lezione agli adulti, dicendogli che la legalità è importante, è bene comune. L’ingiustizia, la sopraffazione, possono nascere anche fra i banchi di scuola.  Non dovete immaginare che queste siano cose che riguardano solo gli adulti. Legalità significa rispetto, condivisione delle regole, che devono valere per tutti, perché le mafie si insinuano e dominano laddove manca la cultura della legalità, che è costituita da tante piccole e grandi regole che dobbiamo imparare tutti  a rispettare”. (S.i.)

Video
Galleria fotografica
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 1
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 2
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 3
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 4
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 5
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 6
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 7
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 8
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 9
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 10
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 11
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 12
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 13
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 14
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 15
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 16
Politica
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell'Interno per le telecamere a Rivara, Locana, Burolo e Strambinello
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell
Sono i quattro Comuni del Canavese che riceveranno dal Ministero dell'Interno un cospicuo contributo per installare nuove telecamere di videosorveglianza in paese. Fanno parte dei 2426 Comuni che hanno chiesto aiuto a Roma
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
Ben 70 mila euro per l'operazione di riqualificazione della strada pedonale per il Santuario di Belmonte
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
Lunedì 19 novembre il Ministro Alberto Bonisoli visiterà il cinquantaquattresimo sito patrimonio dell'umanità Unesco
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
Quella della moschea alla Bicocca rischia di essere una fake news: «Non sono pervenute al Comune manifestazioni di interesse da appartenenti a confessioni religiose per un edificio di culto»
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunità
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto è avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore