LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO

| Mercoledì scorso, Leinì è stata attraversata dal lunghissimo e coloratissimo corteo di bambini, genitori, nonni ed insegnanti

+ Miei preferiti
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO
Ricordare, ma anche ribadire il primato dello sforzo per affermare la legalità: sono i due temi della Giornata della Legalità nel giorno del ventiquattresimo anniversario della Strage di Capac, in ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e degli agenti delle loro scorte. Mercoledì scorso, Leinì è stata attraversata dal lunghissimo e coloratissimo corteo di bambini, genitori, nonni ed insegnanti. Una marcia per la legalità organizzata dagli alunni della scuola elementare “Anna Frank”, che nel corso dell’anno hanno partecipato al progetto sulla legalità, fatto di incontri e laboratori, promosso dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Acmos, e finanziato con il risarcimento per danno d’immagine, versato da Nevio Coral, ex sindaco della città, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa. 

Durante il percorso sono stati toccati tutti gli edifici pubblici della città, dove sono state poste decine di piastrelle, dipinte dai bambini, a ricordo e monito di tutte le vittime innocenti di mafia. Raggiunta Piazza Vittorio Emanuele II, il lungo corteo, più di seicento persone, si è sciolto facendo volare decine di palloncini colorati, leggendo alcuni brani e cantando “I cento passi”, brano dedicato a Peppino Impastato e la “canzone dei diritti dei bambini”. La manifestazione è proseguita con gli interventi Paola Caccia, la figlia del magistrato torinese Bruno Caccia, ucciso dalla ‘ndrangheta nel 1983, che ha ricordato il ruolo e l’impegno di suo padre per contrastare le infiltrazioni mafiose, nel Piemonte dei primi anni ottanta: “Mio padre era una persona normale, come tutti noi.  Credeva e perseguiva i valori della giustizia e dell’onestà. Valori che ha trasmesso a noi figli e  che io trasmetto non solo ai miei figli, ma ai ragazzi ai quali insegno, in modo che nella loro vita, qualunque cosa succeda, si comportino da persone oneste. Quelle bellissime piastrelle che avete attaccato ai muri vi servano come guida nella vostra vita”.

Il sindaco Gabriella Leone, nel suo discorso ai bambini, ha rimarcato che: “Come ha ricordato il giudice Caponetto, la mafia ha paura delle scuole e della cultura, più della giustizia. Quindi il cambiamento dovete farlo voi. Oggi, manifestando per le vie della città, avete dato una lezione agli adulti, dicendogli che la legalità è importante, è bene comune. L’ingiustizia, la sopraffazione, possono nascere anche fra i banchi di scuola.  Non dovete immaginare che queste siano cose che riguardano solo gli adulti. Legalità significa rispetto, condivisione delle regole, che devono valere per tutti, perché le mafie si insinuano e dominano laddove manca la cultura della legalità, che è costituita da tante piccole e grandi regole che dobbiamo imparare tutti  a rispettare”. (S.i.)

Video
Galleria fotografica
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 1
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 2
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 3
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 4
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 5
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 6
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 7
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 8
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 9
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 10
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 11
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 12
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 13
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 14
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 15
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 16
Politica
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all'Europarlamento
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all
«Le aree montane sono la spina dorsale dell'Europa: meritano una politica forte che le sostenga»
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
I lavori, da un punto di vista tecnico, sono già iniziati ma entreranno nel vivo all'indomani della chiusura dell'anno scolastico
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
Quella del carroccio è l'unica lista che si presenta, alle amministrative di Rivarolo, con il simbolo di partito. Scelta chiara, supportata dalla volontà di intercettare l'elettorato che voterà la Lega anche alle Europee e alle Regionali
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
A beneficiare della libreria saranno le classi quarte e quinte che saranno chiamate ad utilizzare il metodo del book crossing
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
Lo promuove anche quest'anno l'organizzazione di Volontariato «Frammenti di Storia al Femminile» che è attiva del 1998
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
«Se pensate che quella panchina rossa sia un pugno in un occhio, sappiate che il suo significato, è proprio l'opposto...»
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
Secondo bando «Wifi4Eu» che assegna ad ogni Comuni vincitore 15.000 euro per l'installazione di reti wifi gratuite
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
Sbloccati i fondi Cipe, 1,5 milioni di euro, per la bonifica e la messa in sicurezza della discarica in frazione Pogliani
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
I progetti finanziati sono quelli giudicati ammissibili dalla Regione sulla base del bando emesso nei mesi scorsi, che stanziava complessivamente 625.000 euro a copertura della metà delle risorse necessarie per effettuare ogni intervento
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
Il Consiglio ha infine rinnovato la fiducia all’Amministratore Delegato Andrea Andorno, in carica dal 24 gennaio 2019
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore