LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO

| Mercoledì scorso, Leinì è stata attraversata dal lunghissimo e coloratissimo corteo di bambini, genitori, nonni ed insegnanti

+ Miei preferiti
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO
Ricordare, ma anche ribadire il primato dello sforzo per affermare la legalità: sono i due temi della Giornata della Legalità nel giorno del ventiquattresimo anniversario della Strage di Capac, in ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e degli agenti delle loro scorte. Mercoledì scorso, Leinì è stata attraversata dal lunghissimo e coloratissimo corteo di bambini, genitori, nonni ed insegnanti. Una marcia per la legalità organizzata dagli alunni della scuola elementare “Anna Frank”, che nel corso dell’anno hanno partecipato al progetto sulla legalità, fatto di incontri e laboratori, promosso dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Acmos, e finanziato con il risarcimento per danno d’immagine, versato da Nevio Coral, ex sindaco della città, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa. 

Durante il percorso sono stati toccati tutti gli edifici pubblici della città, dove sono state poste decine di piastrelle, dipinte dai bambini, a ricordo e monito di tutte le vittime innocenti di mafia. Raggiunta Piazza Vittorio Emanuele II, il lungo corteo, più di seicento persone, si è sciolto facendo volare decine di palloncini colorati, leggendo alcuni brani e cantando “I cento passi”, brano dedicato a Peppino Impastato e la “canzone dei diritti dei bambini”. La manifestazione è proseguita con gli interventi Paola Caccia, la figlia del magistrato torinese Bruno Caccia, ucciso dalla ‘ndrangheta nel 1983, che ha ricordato il ruolo e l’impegno di suo padre per contrastare le infiltrazioni mafiose, nel Piemonte dei primi anni ottanta: “Mio padre era una persona normale, come tutti noi.  Credeva e perseguiva i valori della giustizia e dell’onestà. Valori che ha trasmesso a noi figli e  che io trasmetto non solo ai miei figli, ma ai ragazzi ai quali insegno, in modo che nella loro vita, qualunque cosa succeda, si comportino da persone oneste. Quelle bellissime piastrelle che avete attaccato ai muri vi servano come guida nella vostra vita”.

Il sindaco Gabriella Leone, nel suo discorso ai bambini, ha rimarcato che: “Come ha ricordato il giudice Caponetto, la mafia ha paura delle scuole e della cultura, più della giustizia. Quindi il cambiamento dovete farlo voi. Oggi, manifestando per le vie della città, avete dato una lezione agli adulti, dicendogli che la legalità è importante, è bene comune. L’ingiustizia, la sopraffazione, possono nascere anche fra i banchi di scuola.  Non dovete immaginare che queste siano cose che riguardano solo gli adulti. Legalità significa rispetto, condivisione delle regole, che devono valere per tutti, perché le mafie si insinuano e dominano laddove manca la cultura della legalità, che è costituita da tante piccole e grandi regole che dobbiamo imparare tutti  a rispettare”. (S.i.)

Video
Galleria fotografica
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 1
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 2
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 3
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 4
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 5
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 6
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 7
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 8
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 9
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 10
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 11
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 12
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 13
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 14
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 15
LEINI - In marcia per la legalità, uniti contro la mafia - VIDEO - immagine 16
Politica
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
Ieri dalle 6 alle 18 i volontari del Club Turati hanno avuto modo di analizzare il flusso di mezzi pesanti in quel tratto di strada. Ci sono stati 15 blocchi dovuti a incroci di tir e bus sul ponte. L'ex senatore Bozzello torna alla carica
VALCHIUSELLA - Vico, Meugliano e Trausella al voto l'undici novembre
VALCHIUSELLA - Vico, Meugliano e Trausella al voto l
Il referendum consultivo tra la popolazione dei tre paesi dovrebbe sancire la nascita ufficiale del Comune di Valchiusa
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
Basta camion su via Rivarolo, strada Cuorgnè e viabilità interne. Lo chiedono a Grassi le minoranze in consiglio comunale
GRAN PARADISO - I prodotti delle Valli Orco e Soana al Salone Internazionale del Gusto di Torino
GRAN PARADISO - I prodotti delle Valli Orco e Soana al Salone Internazionale del Gusto di Torino
Durante l’incontro verrà presentato il progetto Emeritus, per una eco-gestione integrata delle filiere agricole e turistiche di Valle. Ospite speciale anche il pregiato miele del Gran Paradiso
AGLIE' - Telecamere contro i maiali che abbandonano i rifiuti
AGLIE
Collaborazione tra Vigili, Carabinieri e Guardie ecologiche: maggiori controlli in vista e multe salate per chi viene pizzicato
MAPPANO - Zona pedonale alle scuole: nasce via Anna Frank
MAPPANO - Zona pedonale alle scuole: nasce via Anna Frank
Lavori in corso fino al 12 ottobre nella zona compresa di via Dalla Chiesa compresa tra via Don Murialdo e via Avogadro
CANAVESE - Più soldi per «snellire» le liste d'attesa dell'Asl To4
CANAVESE - Più soldi per «snellire» le liste d
La Regione ha messo a disposizione delle aziende sanitarie 14 milioni di euro per l'abbattimento delle liste di attesa
CUORGNE' - Il premio «Bugia nen 2018» ad Egidio Costanza della Mastropietro - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Don Ciotti ospite dello Spi-Cgil dell'alto Canavese. Tendone di Villa Filanda gremito in ogni ordine di posto. Prima della consegna del premio, don Ciotti ha anche visitato la villa confiscata al boss della 'ndrangheta Bruno Iaria
COLLERETTO G. - «NOi contro la corruzione», convegno al Bioindustry
COLLERETTO G. - «NOi contro la corruzione», convegno al Bioindustry
Il Centro Ricerca e Studi Nord Ovest, venerdì 21 settembre al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa, organizza il convegno
RIVAROLO - «Perso il Vallesusa e pagato anche 600 mila euro»
RIVAROLO - «Perso il Vallesusa e pagato anche 600 mila euro»
Danno e beffa sulla vicenda Vallesusa secondo l'analisi del consigliere Vittone. La giunta, invece, ha difeso le proprie scelte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore