LEINI - «La scuola è il più grande investimento per il futuro» - VIDEO

| Incontro con il consigliere regionale Diego Sarno e Cinzia Caggiano, mamma di Vito Scafidi, morto al liceo Darwin di Rivoli

+ Miei preferiti
LEINI - «La scuola è il più grande investimento per il futuro» - VIDEO
«Investire nella scuola e non nella paura» è il titolo dell’incontro promosso dal PD leinicese giovedì sera, con il consigliere regionale Diego Sarno e Cinzia Caggiano, la mamma di Vito Scafidi, morto il 22 novembre 2008, al liceo Darwin di Rivoli, a causa del crollo del controsoffitto, dove erano stati stoccati 200 chili di tubi di ghisa. Per molto tempo si gridò alla tragica fatalità, ma il corso della giustizia ha stabilito le responsabilità e negligenze nella manutenzione della scuola. Una condizione questa non isolata: centinaia di scuole pubbliche disseminate sul suolo italiano versano in condizioni di incuria e abbandono.

«La scuola è il più grande investimento per il futuro. In Italia abbiamo più di 40mila edifici - dice Cinzia Caggiano - e se riparte l’edilizia scolastica, si rimette in moto lo Stato. Negli ultimi anni qualcosa è cambiato: si è cominciato ad investire nelle scuole ma non è ancora sufficiente. Faccio appello a quei genitori che spesso si oppongono quando un Comune decide di chiudere una scuola pericolosa perché devono spostare i figli da una parte all’altra. Magari l’avessero fatto al Darwin. Oggi, mio figlio non è qui perché l’ex provincia ha voluto risparmiare un milione delle vecchie lire e non smaltire le macerie come si sarebbe dovuto fare, invece di lasciarle nel controsoffitto di una classe».

Sugli investimenti Diego Sarno precisa: «Grazie ad un nostro emendamento, sono stati inseriti in Bilancio 3 milioni per l’edilizia scolastica e uno per le emergenze. Bisogna vedere come saranno impiegati». Oggi però, nel nostro paese, non c’è ancora un’adeguata promozione la cultura della sicurezza nelle scuole: «A scuola si continua a morire - ha aggiunto la Caggiano - A Milano, poche settimane fa, è caduto un bambino nella tromba delle scale. A San Giuliano di Puglia, sono morti dei bimbi non ha causa del terremoto, ma perché quella scuola era stata costruita male. Ogni settimana, nel nostro paese, ci sono quattro crolli, che solo per fortuna o per caso o perché non sono così devastanti, non si trasformano in tragedie».

«La scuola è un bene comune; serve un’alleanza dei soggetti che la vivono in nome della sicurezza di tutti. Dirigenti, responsabili per la sicurezza e insegnanti hanno un ruolo gravoso ma fondamentale, perché la sicurezza è un fatto serio e dopo i crolli non si può tornare indietro. I ragazzi sono le prime sentinelle: bisogna ascoltarli senza pregiudizi e sensibilizzarli sul tema. Studenti e insegnanti,- conclude - sono i primi soggetti che possono e devono impegnarsi per evitare che altri studenti vengano feriti o perdano la vita nel luogo che dovrebbe essere il più sicuro». (S.i.)

Video
Galleria fotografica
LEINI - «La scuola è il più grande investimento per il futuro» - VIDEO - immagine 1
LEINI - «La scuola è il più grande investimento per il futuro» - VIDEO - immagine 2
LEINI - «La scuola è il più grande investimento per il futuro» - VIDEO - immagine 3
LEINI - «La scuola è il più grande investimento per il futuro» - VIDEO - immagine 4
LEINI - «La scuola è il più grande investimento per il futuro» - VIDEO - immagine 5
Politica
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
«Primo passo in avanti merito del lavoro di concertazione fatto dalle amministrazioni comunali di Borgaro e Caselle»
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell'Onu
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell
Sono state tre giornate molto intense quelle vissute dai sei studenti degli indirizzi Scientifico e Linguistico del Martinetti
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
In cattedra il comandante della polizia locale di Cuorgnè, il commissario Linuccia Amore. Tante le tematiche sviluppate
RIVAROLO - Progetti comuni: Marocco e Canavese sono più vicini
RIVAROLO - Progetti comuni: Marocco e Canavese sono più vicini
Già il prossimo mese di maggio i sindaci del Canavese voleranno in Marocco per prendere contatto con la realtà locale
IVREA - La protesta dei pesci di fiume: sit-in di Legambiente
IVREA - La protesta dei pesci di fiume: sit-in di Legambiente
Prelievi eccessivi e nuovi cantieri in quota, in luoghi incontaminati, minacciano la vita di centinaia di corsi d'acqua
IVREA - Lo Storico Carnevale in mostra a palazzo Lascaris
IVREA - Lo Storico Carnevale in mostra a palazzo Lascaris
La mostra «Tradizione e storia del grande carnevale piemontese» rimarrà aperta al pubblico fino al 25 febbraio nelle due sedi
LEINI - Proiezione e dibattito, striscione e letture in biblioteca
LEINI - Proiezione e dibattito, striscione e letture in biblioteca
Iniziative in ricordo delle vittime della Shoah nel giorno dell'apertura delle porte del campo di sterminio di Auschwitz
CALUSO - Al Martinetti diversi eventi per la Giornata della Memoria
CALUSO - Al Martinetti diversi eventi per la Giornata della Memoria
Come ogni anno l'istituto Martinetti di Caluso dedica parte della programmazione didattica ad attività interdisciplinari
BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona
BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona
Il sindaco Gambino in Città Metropolitana per portare all'attenzione dell'ente l'anomalo caso dei tassisti borgaresi
IVREA - Opposizioni furenti: «Istituzioni a loro uso e consumo»
IVREA - Opposizioni furenti: «Istituzioni a loro uso e consumo»
I gruppi consiliari del PD, di Viviamo Ivrea e del Movimento 5 Stelle non invitati all'incontro con l'assessore regionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore