LEINI - Nasce Articolo 1, il movimento di Bersani e Speranza

| Sabato 8 aprile Franco Buo e Luca Torella hanno annunciato la nascita della sezione del nuovo movimento della sinistra

+ Miei preferiti
LEINI - Nasce Articolo 1, il movimento di Bersani e Speranza
Anche a Leinì nasce Articolo 1 - MDP Movimento Democratico e Progressista, il partito di Pierluigi Bersani, Enrico Rossi, Roberto Speranza e Vasco Errani, e di chi ha deciso di uscire dal PD o di lasciare SEL senza entrare nella neonata Sinistra Italiana. Sabato 8 aprile, nella sede SPI-CGIL, Franco Buo e Luca Torella hanno annunciato la nascita della sezione locale del nuovo movimento della sinistra al quale stanno aderendo numerosi leicinesi, tra cui alcuni dirigenti usciti dal PD.
 
«L’obiettivo che persegue il nuovo movimento - afferma Luca Torella - è quello di ricostruire a livello nazionale un centro sinistra aperto e plurale per un nuovo progetto di governo; e vuole dare, anche  a Leinì, un riferimento per quella scissione silenziosa, ma di massa, che in questi anni si è allontanata dalla politica, non trovando luoghi, interlocutori o proposte credibili ai problemi che la crisi crea. A livello locale, raccogliendo la domanda di discussione e dialogo, si vuole creare uno spazio di confronto e partecipazione, che si colloca alla sinistra del PD pur mantenendo una salda natura progressista e di governo, aperto a tutti coloro che vogliono dare il proprio contributo di idee e impegno politico».
 
Torella, già dirigente di SeL, che non ha aderito a Sinistra Italiana, e che negli ultimi due anni si è impegnato in "Uniti per Leinì",  l'associazione politica che sostiene l'attuale maggioranza, guidata da Gabriella Leone, motiva la sua scelta: «Sel, con la fondazione di SI, ha fatto una scelta identitaria anacronistica. Penso che questo paese abbia la necessità di costruire un nuovo centrosinistra».
 
«Mi sono dimesso dal PD - prosegue Franco Buo -  senza polemiche. Non sono nuovo alla politica e non ho ambizioni politiche personali. Uno dei motivi che mi ha spinto ad aderire subito ad Art. 1 è quello di creare un movimento progressista che riscopra i valori della sinistra che in questi anni sono stati negati dalle politiche liberiste. Credo che per costruire il nuovo soggetto sia necessario un grande contributo della base, dei territori. Sarebbe un errore gravissimo se il nuovo partito nascesse a livello verticistico». Dello stesso avviso è Torella che aggiunge: «Noi di Leinì vogliamo la nostra rappresentanza, la nostra indipendenza. Non permetteremo a nessuno di far di Leinì una terra di conquista. A livello locale, al momento, non abbiamo rappresentanti in Comune, ma vogliamo dialogare e fare delle proposte all'attuale maggioranza».
 
Nei prossimi giorni il nuovo movimento convocherà un'assemblea costituente, avvierà la campagna di adesione e si fornirà di alcuni strumenti di comunicazione e informazione: dal sito web, alle pagine social, senza però dimenticare la piazza perché - conclude Buo - «solo usando tutti gli strumenti a disposizione si può ridurre al massimo lo scollamento con la società». (S.i.)
Galleria fotografica
LEINI - Nasce Articolo 1, il movimento di Bersani e Speranza - immagine 1
LEINI - Nasce Articolo 1, il movimento di Bersani e Speranza - immagine 2
LEINI - Nasce Articolo 1, il movimento di Bersani e Speranza - immagine 3
Politica
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l'Esodo a cura del centro studi Piemontestoria
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l
Un incontro per illustrare i fatti e i retroscena dietro al dramma che ha coinvolto i territori e le popolazioni ai confini orientali italiani
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
Iscrizioni entro il 28 febbraio, utilizzando i moduli distribuiti nelle classi della scuola Remmert o scaricabili direttamtente dal sito internet del Comune di San Maurizio
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d'impresa
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d
L'obiettivo è quello di mettere a sistema opportunità del territorio e gli aspiranti imprenditori, locali e non, in cerca di spazi
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell'edilizia
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell
Tramite il Sue, la documentazione che fino a poco tempo fa si doveva presentare in più copie cartacee presso gli uffici pubblici, potrà essere trasmessa in tutta sicurezza da casa o dall'ufficio
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
«La prossima Giunta regionale dovrà affrontare il tema dei prezzi e dei rimborsi per chi usa tutti i giorni la ferrovia»
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
Cesare Pianasso e Paolo Frijia: «L'esperienza amministrativa con la lista Rostagno è terminata. A Rivarolo la Lega correrà con il proprio simbolo». Da una rosa di quattro-cinque possibili nomi uscirà quello del candidato a sindaco
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore