LEINI - Nuova viabilità in centro: molti cittadini sono contrari

| «Le modifiche consentono più sicurezza e accessibilità dei percorsi pedonali e l'aumento degli stalli di sosta», dicono dal Comune

+ Miei preferiti
LEINI - Nuova viabilità in centro: molti cittadini sono contrari
Il nuovo assetto viario e urbanistico del centro sta generando diverse proteste tra i residenti e gli automobilisti di Leini. Anche sulla pagina Facebook del Comune sono pervenute diverse lamentele. Con la conclusione dei lavori di riqualificazione di via Carlo Alberto e di Piazza Ricciolio vi sarà l’istituzione di zone a 20 Km/h, ovvero con precedenza pedonale, in alcune vie ed aree del centro storico di Leini. Le zone venti all'ora sono particolari ambiti individuati dal Codice della Strada che espressamente prevedono la possibilità di una promiscuità vettura–pedone, dove il secondo assume valenza prevalente. 
 
Tale regolamentazione riguarderà via Carlo Alberto nel tratto da piazza Ricciolio a piazza Vittorio Emanuele e le vie Maffei e XXV Aprile nei tratti tra via Cavour e piazza Vittorio Emanuele, compresa parte della area antistante le vie sulla piazza consentendo così di eliminare il fondo cieco delle vie medesime. Contestualmente con la riconsegna della via Carlo Alberto e di piazza Ricciolio, con lo scopo di adempiere anche a quanto discusso negli incontri e nelle riunioni pubbliche di presentazione del progetto di riqualificazione, saranno oggetto di interventi di ridisegno le vie facenti parte dell’area centrale storica per quanto riguarda in specifico modo le aree di sosta ed i percorsi pedonali.
 
Sono stati modificati alcuni sensi di marcia limitatamente all’eliminazione di uno dei due sensi ancora presenti in alcune vie. Le modifiche, anche solo parziali riguarderanno le seguenti vie: via Carlo Alberto, via Vallino, via Cavour, via Bonis, via Maffei e via Vittorio Ferrero. «Tali modifiche consentiranno una maggiore sicurezza e migliore accessibilità dei percorsi pedonali, di incrementare il numero complessivo di stalli di sosta nell’area del centro storico e di uniformare i flussi veicolari. Attualmente è in corso l’installazione della segnaletica per la modifica della viabilità descritta, ci scusiamo per il disagio», fanno sapere dal Comune di Leini.
Galleria fotografica
LEINI - Nuova viabilità in centro: molti cittadini sono contrari - immagine 1
LEINI - Nuova viabilità in centro: molti cittadini sono contrari - immagine 2
Dove è successo
Politica
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
Si sono già uniti al progetto civico gli attivisti locali delle forze di sinistra, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrà un valore di 1000 euro
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto è stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie più pericolose di bufale che circolano su Internet
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
Il circolo Legambiente Dora Baltea esprime perplessità sulle parole del nuovo segretario del Partito Democratico di Ivrea
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
La Regione garantisce massimo impegno per salvare Belmonte, uno dei simboli del Canavese. Se ne è discusso anche in consiglio regionale dopo l'ordine del giorno presentato dal consigliere Valentina Caputo
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
«Chiamparino, se ci sei batti un colpo», dice il segretario del Carroccio, Cesare Pianasso, sollecitando la Regione
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
Lo strano caso dell'ex cotonificio. Da qualche giorno affissi i cartelli: «Strada privata: rallentare, attenzione buche»
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
Uno striscione dal testo piuttosto pesante contro i sindacati è stato affisso l'altra sera dal gruppo «Rebel Firm» di Ivrea. Oggi è arrivata la risposta del circolo di Rifondazione. Lo striscione ha coperto la scritta «Olivetti»
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
Diverse associazioni eporediesi hanno presentato l'appello al Comune di Ivrea chiedendo che l'Italia aderisca al Trattato ONU
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore