LEINI - Passa il bilancio di previsione: più soldi per la sicurezza

| Il gruppo PD-Rinasce Leinì ha abbandonato l'aula a seguito dell'accesa discussione sullo stanziamento per il campanile della chiesa

+ Miei preferiti
LEINI - Passa il bilancio di previsione: più soldi per la sicurezza
Il bilancio di previsione 2018 è stato approvato, con il voto contrario dei consiglieri Riva (Forza Italia-Lega Nord) e Pittalis (Cambia Leinì). Il gruppo PD-Rinasce Leinì ha abbandonato l’aula a seguito dell’accesa discussione sulle modalità dello stanziamento relativo alla ristrutturazione del campanile parrocchiale.

Il documento economico presentato dal neo assessore Luca Torella si concentra in particolar modo nella sicurezza del territorio, ambiente e nel sociale in tutte le sue sfaccettature. Si confermano l’addizionale Irpef, pubblicità e affissioni, canone occupazione suolo pubblico permanente e temporaneo l’addizionale comunale, eccezion fatta per la Tari, che ha subito un piccolo aumento, a causa dell’adeguamento Istat. Si tratta, però, di un aumento contenuto, che si tradurrà in meno di 5 euro annui per ogni famiglia leinicese. Confermata l’esenzione Tari per i cittadini con un ISEE fino ai 6.000 euro. Non solo l’amministrazione nell’ottica di agevolare i cittadini meno abbienti ha deciso di incrementare la somma per i contratti di locazione assistita: si passa dai 32.000 euro dell’anno scorso ai 50.000 euro per l’anno in corso.

Rispetto al passato, sono stati stanziati più fondi per la sicurezza: 460.000 € nel 2017 contro i 560.000 € del 2018 arricchendo sia il capitolo legato alla Polizia municipale, per l’acquisto di nuove attrezzature, sia quello legato alla Protezione civile (attrezzature e vestiario). Come previsto dalla legge di Bilancio 2018, sono stati richiesti al governo centrale contributi pari a 2.260.000 euro, che saranno destinati all’ampliamento della scuola materna “Carlo Collodi”; alla messa in sicurezza di alcuni tratti di via Caselle e viale Italia, all'abbattimento dell’ex sede della Polizia Municipale; alla sistemazione dei campi sportivi; al completamento della ristrutturazione e ampliamento della scuola elementare “Anna Frank”; alla riqualificazione della scuola “Gianni Rodari”. La risposta, sullo sblocco dei fondi, dovrebbe giungere a fine marzo.

Tra le entrate c’è l’alienazione del terreno di Villa Caglietto,  per un valore di 300mila euro. Da segnalare infine che a bilancio è stata stanziata la somma di 12 mila euro per la creazione di una ludoteca. (S.i.)

Dove è successo
Politica
REFERENDUM - Si vota domenica ad Alice, Lugnacco e Pecco
REFERENDUM - Si vota domenica ad Alice, Lugnacco e Pecco
Dalle 7 alle 23 si vota per chiedere ai cittadini il via libera alla nascita del «Comune della Val di Chy», prima fusione della storia
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
La manifestazione, patrocinata dalla Città di Torino, viene organizzata ogni anno da Centrale del Latte di Torino
VOLPIANO - Il 2 giugno il taglio del nastro per la nuova piazza Italia
VOLPIANO - Il 2 giugno il taglio del nastro per la nuova piazza Italia
In serata anche la Fanfara dei bersaglieri. La piazza è destinata ad accogliere il mercato; previsto un ufficio di polizia municipale
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
Il grave incidente di Caluso, costato la vita al macchinista e ad un autotrasportatore, non ha lasciato indifferente la politica
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
«Da tempo vi erano dei vizi che minavano la sicurezza di quel varco. E altri vi sarebbero in passaggi simili nel Canavese. Per questo ho deciso di presentare un’interrogazione parlamentare» dice Augusta Montaruli di Fratelli d'Italia
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
Obiettivo dell'iniziativa ripulire la città e sensibilizzare la cittadinanza al rispetto dell'ambiente e dei luoghi pubblici
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
Il presidio di Strambino, che conta su 5264 soci, nel 2017 ha generato donazioni per 1554 euro nel progetto Buon Fine
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
Il sindaco Bellone: «Le illazioni su un presunto accanimento contro l'associazione erano totalmente infondate»
CANAVESE - I militanti dicono Si all'accordo «Lega-Stellato»
CANAVESE - I militanti dicono Si all
Lo comunica la Lega del Canavese in base alla consultazione dello scorso weekend. 1500 votanti in Canavese, il 97% per il Si
AGLIE' - La banca chiude ma resta almeno il bancomat
AGLIE
Il taglio delle filiali annunciato da Unicredit non risparmia il Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore