LOCANA - Firmato l'accordo tra Iren e Parco Gran Paradiso

| La convenzione prevede il versamento di un contributo annuo che il Parco utilizzerà per opere di miglioramento ambientale

+ Miei preferiti
LOCANA - Firmato laccordo tra Iren e Parco Gran Paradiso
L'amministratore delegato di Iren Energia, Giuseppe Bergesio, e il presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso, Italo Cerise, hanno firmato ieri a Rosone a Locana, una convenzione per gli impianti Iren presenti all’interno dell’area protetta. La convenzione va a sostituire il precedente accordo siglato fra le due parti nel 1994 e cade a quasi 66 anni dal primo accordo stipulato fra l'allora Azienda Elettrica Municipale di Torino, proprietaria degli impianti costruiti negli anni Venti del secolo scorso, e l'Ente Parco.
 
La convenzione prevede il versamento di un contributo annuo da parte di Iren a favore dell’Ente Parco che utilizzerà lo stesso per iniziative e opere finalizzate al miglioramento ambientale, alla promozione didattica, turistica e culturale del versante piemontese del parco ed in particolare della Valle Orco, sede degli impianti Iren. L'azienda inoltre concederà all'Ente Parco la fruibilità di alcuni edifici e spazi di sua proprietà per attività istituzionali e legate alla sorveglianza del parco stesso.
 
L'accordo prevede inoltre una stretta collaborazione tra Iren ed Ente Parco in importanti azioni di monitoraggio ambientale, quali la registrazione e la rielaborazione di dati metereologici, la misurazione delle portate e dei rilasci degli impianti, gli studi sulla qualità delle acque e sullo stato dell'ittiofauna. Iren e Parco hanno inoltre previsto la costituzione di un gruppo di lavoro congiunto per  affrontare in modo sinergico le tematiche legate alla qualità delle acque, alla funzionalità degli ecosistemi e allo sviluppo di progetti orientati alla promozione del territorio e al miglioramento ambientale e paesaggistico.
 
Soddisfatto dell’accordo il presidente del Parco Italo Cerise: «La convenzione con Iren è riuscita nell’intento di armonizzare i diritti di chi produce energia prelevando acqua all’interno del Parco con gli aspetti di tutela propri dell’area protetta. Un accordo che oltre a coniugare aspetti ambientali ed economici permetterà ricadute dirette sul territorio con l’investimento dei fondi derivanti dal contributo per attività nelle valli piemontesi del Parco». L'amministratore delegato di Iren Energia, Giuseppe Bergesio, ha dichiarato: «La convenzione sottoscritta oggi con il Parco è l'esempio concreto di quanto sia importante il valore della sostenibilità nel modello industriale Iren e ci consente di proseguire con ulteriore forza la nostra azione di sviluppo, crescita e valorizzazione naturale e paesaggistica della Valle Orco».
Politica
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Città metropolitana di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore