LOCANA - Soldi dal Comune per le famiglie con figli che decidono di trasferirsi in paese

| Dall'anno scolastico 2018-2019 il Comune di Locana ha instituito un contributo annuale di 3000 euro per ogni nucleo familiare che, trasferendo la propria residenza nel Comune di Locana, iscriva almeno un figlio alle scuole del paese

+ Miei preferiti
LOCANA - Soldi dal Comune per le famiglie con figli che decidono di trasferirsi in paese
Dall’anno scolastico 2018-2019 il Comune di Locana ha instituito un contributo annuale di 3000 euro per ogni nucleo familiare che, trasferendo la propria residenza nel Comune di Locana, iscriva almeno un figlio alle scuole d’infanzia, primaria o secondaria di primo grado ubicate sul territorio comunale. «L’istituzione di un contributo economico per i nuclei familiari con figli minori che trasferiscono la residenza in Locana mira ad agevolare il rientro dei molti locanesi che hanno abbandonato la montagna a favore dei centri urbani di pianura - spiegano dal Comune - e a favorire l’arrivo di nuovi nuclei familiari interessati a sperimentare le prerogative positive della vita in un contesto montano, ma dotato di servizi efficienti per l’infanzia e la gioventù».

Il contributo viene erogato per un massimo di tre annualità scolastiche con la seguente modalità:
-1° tranche di importo pari a 1.500 euro entro il 15 settembre di ciascun anno (previa verifica
dell’avvenuto trasferimento o del mantenimento della residenza e dell’iscrizione a scuola)
-2° tranche di importo pari a 1.500 euro entro il 30 giugno di ciascun anno.
In caso di cambio di residenza prima del decorso dei cinque anni non per causa di forza maggiore (grave malattia, perdita del lavoro o trasferimento coatto e casi assimilabili che colpiscano uno dei familiari) il nucleo beneficiario sarà tenuto a rimborsare all’amministrazione il 10% del contributo complessivamente ricevuto. La sussistenza della causa di forza maggiore, opportunamente documentata, sarà accertata dalla Giunta Comunale con deliberazione.

Sono ammessi al beneficio, secondo l’ordine di presentazione delle domande e nei limiti delle disponibilità finanziarie annualmente stanziate in bilancio pari ad euro 30.000,00 per ogni annualità del triennio 2018-2020, i nuclei familiari che alla data di presentazione della domanda risultino in possesso di tutti e tre i seguenti requisiti:
1) nuclei familiari con almeno un figlio/a minore non ancora iscritti o trasferiti presso le scuole d’infanzia, primaria, secondaria di primo grado con sede in Locana;
2) nuclei familiari titolari di certificazione ISEE in corso di validità al momento della presentazione della domanda, relativa ai redditi dichiarati dal nucleo familiare nell’anno 2017 pari o superiore ad euro 7.000 per le famiglie con un figlio a carico, pari o superiore a 6.000 per le famiglie con due o più figli a carico;
3) nuclei familiari i cui componenti siano residenti in Italia da almeno cinque anni.

La domanda deve pervenire con le seguenti modalità alternative: a) a mezzo raccomandata A.R., b) a mezzo pec: locana@actaliscertymail.it, c) a mezzo consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Locana – Via Roma n. 5 – 10080 Locana (To). Alla domanda, debitamente compilata e firmata, deve essere allegata la seguente documentazione: a) Copia documento di riconoscimento fronte/retro in corso di validità del richiedente, b) Copia attestazione ISEE in corso di validità. Non sono previsti termini di scadenza per la presentazione delle domande in quanto sono ammessi al beneficio tutti i nuclei in possesso dei requisiti di cui all’art.3, secondo l’ordine di arrivo delle domande e nei limiti delle disponibilità finanziarie.

Politica
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
Dopo le polemiche sulle feste di fine anno saltate, il sindaco e l'assessore all'istruzione hanno diffuso un comunicato
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
Un incontro realizzato per riuscire a creare un vero e proprio sistema di relazioni e reciprocità tra aziende diverse
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
Dopo il primo consiglio comunale della nuova amministrazione di accende la polemica a Ceresole. L’ex sindaco Andrea Basolo risponde alle parole del vicesindaco Mauro Durbano
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
Dopo gli interventi della deputata Bonomo arriva un’altra risposta da parte del carroccio e dei suoi esponenti
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
La Città metropolitana con il vicesindaco Marocco ad Ivrea ha incontrato i sindaci dei Comuni interessati dai disagi
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
“Se per gli esponenti Lega è tutto così semplice da fare, mi chiedo perché non lo avessero già fatto con la Giunta Cota”
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
Assente al primo consiglio la minoranza che evidentemente non si è ancora ripresa dalla clamorosa batosta elettorale
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
Valter Campioni, consigliere di minoranza, traccia il bilancio dei primi due anni di attività del Comune di Mappano
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
Lo organizza il Comune. Prevede la presentazione delle linee di indirizzo del progetto preliminare da parte del gruppo di lavoro
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell'estrema destra»
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell
Così Rifondazione Comunista Ivrea sull'operazione di ieri della Digos nei confronti di alcune formazioni di estrema destra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore