MAI DIRE CONSIGLIO - Il dottor Mazza e gli strani rapporti (della città) con i vicesindaci...

| L'acredine nei confronti della vecchia maggioranza di Castellamonte sta superando anche gli steccati politici e non c'è seduta che non registri le bacchettate di Recco e Mazza...

+ Miei preferiti
MAI DIRE CONSIGLIO - Il dottor Mazza e gli strani rapporti (della città) con i vicesindaci...
Ultimo consiglio comunale di Castellamonte senza colpi di scena (purtroppo). Unica certezza la «santa alleanza» contro il nemico comune. L'acredine nei confronti della vecchia maggioranza e, in particolare, dell'ex vicesindaco Giovanni Maddio, sta superando anche gli steccati politici e non c'è seduta che non registri le bacchettate di Recco e Mazza alla precedente amministrazione.

Per carità, alcune bacchettate sono doverose. Come sul debito fuori bilancio provocato dai famosi «dossi» pre-elettorali di Maddio e Tomaino. Dossi che, probabilmente, hanno contribuito alla disfatta elettorale. Non solo non li voleva nessuno (le urne lo hanno confermato) ma facevano talmente schifo che sono stati costruiti e distrutti nel giro di 24 ore. E quello più assurdo, tra il Municipio e il bar Belmonte, nemmeno rifatto... Ora c'è pure un debito fuori bilancio per quelle opere indecenti... Danno, beffa e probabile "convocazione" in tribunale (l'ennesima!).

Per il resto tutti, in consiglio e fuori, si aspettavano la nomina del nuovo assessore con annesso vicesindaco. Invece il primo cittadino, ancora una volta, non ha detto una parola in merito. Anzi, ha ribadito: «Abbiamo già deciso, questione di giorni». Di giorni ne sono passati sessanta ma ancora nessuna comunicazione ufficiale. Anche le giustificazioni (tipo «Risparmiamo gli stipendi») rasentano ormai il ridicolo. I rumors parlano di pesanti «scazzi» interni e dopo due mesi è difficile credere il contrario. D'accordo che si tratti di una decisione da prendere insieme, ma se la proposta del sindaco per il vice (secondo i rumors Ertola) non piace ad almeno tre o quattro membri della maggioranza è chiaro che c'è qualcosa da rivedere all'interno della squadra.

Castellamonte ha un rapporto strano con la figura del vicesindaco. Questa amministrazione, praticamente ne è priva dal giorno dopo le elezioni. Quella prima, invece, era priva del sindaco... tanto faceva tutto il vice...

In realtà la notizia della settimana è la laurea in scienze politiche (voto 89) del sindaco Pasquale Mazza, conseguita all'università telematica E-Campus con una tesi sulla pianificazione urbana e il cambiamento climatico (avremmo preferito, però, come suggerito da un consigliere di maggioranza, una tesi sull'applicazione del dialetto lucano nell'amministrazione pubblica piemontese). Al dottor Mazza (nella foto) le congratulazioni dell'intera città. Per la laurea sicuramente meritate... (Mdc)

Politica
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
Il corteo di Libera è partito alle 15, in direzione del municipio di San Giusto, dalla villa del narcotrafficante Assisi. «La villa del narcotrafficante latitante aspetta ancora che inizi un percorso di restituzione alla collettività»
AGLIE' - Un convegno con gli operatori turistici che scoprono il Canavese
AGLIE
Un'iniziativa realizzata dalla Pro loco con il patrocinio del Comune, Confindustria e Agenzia per lo sviluppo del Canavese
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L'agricoltura, la montagna e l'uomo»
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L
La Festa del contadino è organizzata dalla Sezione Valli Orco e Soana della Coldiretti con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore