MAI DIRE CONSIGLIO - Il dottor Mazza e gli strani rapporti (della città) con i vicesindaci...

| L'acredine nei confronti della vecchia maggioranza di Castellamonte sta superando anche gli steccati politici e non c'è seduta che non registri le bacchettate di Recco e Mazza...

+ Miei preferiti
MAI DIRE CONSIGLIO - Il dottor Mazza e gli strani rapporti (della città) con i vicesindaci...
Ultimo consiglio comunale di Castellamonte senza colpi di scena (purtroppo). Unica certezza la «santa alleanza» contro il nemico comune. L'acredine nei confronti della vecchia maggioranza e, in particolare, dell'ex vicesindaco Giovanni Maddio, sta superando anche gli steccati politici e non c'è seduta che non registri le bacchettate di Recco e Mazza alla precedente amministrazione.

Per carità, alcune bacchettate sono doverose. Come sul debito fuori bilancio provocato dai famosi «dossi» pre-elettorali di Maddio e Tomaino. Dossi che, probabilmente, hanno contribuito alla disfatta elettorale. Non solo non li voleva nessuno (le urne lo hanno confermato) ma facevano talmente schifo che sono stati costruiti e distrutti nel giro di 24 ore. E quello più assurdo, tra il Municipio e il bar Belmonte, nemmeno rifatto... Ora c'è pure un debito fuori bilancio per quelle opere indecenti... Danno, beffa e probabile "convocazione" in tribunale (l'ennesima!).

Per il resto tutti, in consiglio e fuori, si aspettavano la nomina del nuovo assessore con annesso vicesindaco. Invece il primo cittadino, ancora una volta, non ha detto una parola in merito. Anzi, ha ribadito: «Abbiamo già deciso, questione di giorni». Di giorni ne sono passati sessanta ma ancora nessuna comunicazione ufficiale. Anche le giustificazioni (tipo «Risparmiamo gli stipendi») rasentano ormai il ridicolo. I rumors parlano di pesanti «scazzi» interni e dopo due mesi è difficile credere il contrario. D'accordo che si tratti di una decisione da prendere insieme, ma se la proposta del sindaco per il vice (secondo i rumors Ertola) non piace ad almeno tre o quattro membri della maggioranza è chiaro che c'è qualcosa da rivedere all'interno della squadra.

Castellamonte ha un rapporto strano con la figura del vicesindaco. Questa amministrazione, praticamente ne è priva dal giorno dopo le elezioni. Quella prima, invece, era priva del sindaco... tanto faceva tutto il vice...

In realtà la notizia della settimana è la laurea in scienze politiche (voto 89) del sindaco Pasquale Mazza, conseguita all'università telematica E-Campus con una tesi sulla pianificazione urbana e il cambiamento climatico (avremmo preferito, però, come suggerito da un consigliere di maggioranza, una tesi sull'applicazione del dialetto lucano nell'amministrazione pubblica piemontese). Al dottor Mazza (nella foto) le congratulazioni dell'intera città. Per la laurea sicuramente meritate... (Mdc)

Dove è successo
Politica
IVREA - L'eporediese Miruna Brocco Pirvu eletta nei radicali
IVREA - L
Il 23° congresso dell'Associazione radicale Adelaide Aglietta ha eletto Igor Boni, Miruna Brocco Pirvu e Daniele Degiorgis coordinatori dell'Associazione
CASTELLAMONTE - Bozzello confermato al vertice dei socialisti
CASTELLAMONTE - Bozzello confermato al vertice dei socialisti
Avviato un portale su internet dedicato alle problematiche di carattere locale
CANAVESE - Il Pd unisce le forze da Rivarolo fino alle valli Orco e Soana
CANAVESE - Il Pd unisce le forze da Rivarolo fino alle valli Orco e Soana
Mercoledì 13 novembre è stato costituito presso la sede Pd di Castellamonte il nuovo coordinamento dell'area omogenea
CANAVESE - Aprono le nuove «Case della Salute» dell'Asl - FOTO
CANAVESE - Aprono le nuove «Case della Salute» dell
Dallo scorso 16 dicembre sono operative le Case della Salute di Brandizzo, Caluso, Castellamonte e Settimo Torinese
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarà ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma è arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirà per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore