MAI DIRE CONSIGLIO - Il sindaco Mazza rimandato a settembre (o ad agosto)

| A Castellamonte, Tomaino seduto sulla sedia che fu di Trettene vota con la maggioranza... Il primo cittadino non si è accorto che venerdì 1 settembre segue giovedì 31 agosto...

+ Miei preferiti
MAI DIRE CONSIGLIO - Il sindaco Mazza rimandato a settembre (o ad agosto)
Un unico punto all'ordine del giorno è bastato per far riemergere vecchie ruggini politiche tra le anime del consiglio comunale di Castellamonte e per avere conferma che sulla sedia che fu di Trettene, nella scorsa legislatura, vige ancora un sortilegio degno dei libri di Harry Potter: chi si siede lì, alla fine, vota con la maggioranza. E' succeso per cinque anni a Trettene (in teoria eletto all'opposizione) e gli effetti sembrano aver colpito anche l'ex assessore Tomaino che, sulla revoca della convenzione del segretario comunale Costantino, ha votato con Mazza e soci, mentre il resto della minoranza ha preferito astenersi. La mimica dell'ex vicesindaco Maddio al momento del voto è stata eloquente, a metà strada tra una paresi e le difficoltà respiratorie dovute a una «bomba» puzzolente sparata del vicino di banco...

Il sindaco Mazza ha dovuto fare mea culpa sulla convocazione errata del consiglio comunale anche se la spiegazione fornita agli esponenti della minoranza ha generato qualche perplessità di troppo. In buona sostanza il primo cittadino non si è accorto che venerdì primo settembre segue giovedì 31 agosto... Perchè, evidentemente, a Castellamonte il calendario (a volte) va al contrario. Quindi può capitare che il 1 giugno arrivi dopo il 2 e così via. In realtà si è trattato di una svista relativa alle scadenze di mandato del segretario, ma Mazza ha tentato di spiegarlo con parole sue... Un dramma (non solo lessicale questa volta).

Maddio invece, tra le righe, pur facendo della «retrologia» (!), non ha mancato di prendersela con qualche segretario comunale. Secondo gli exit-poll, visti gli screzi, i riferimenti erano tutti per l'attuale segretario di Rivarolo, uno che «ci faceva firmare un po' di tutto...». Alla fine lo scioglimento della convenzione con Carema è stato approvato dalla maggioranza più Tomaino. E benchè il sindaco abbia smentito (male) è chiaro che questo è il primo passo per segare l'attuale segretario. Le amministrazioni di Castellamonte stanno diventando come lo Zamparini dei bei tempi, quello che cacciava un allenatore ogni sei mesi. Ecco... l'attuale segretario è durato anche meno... (Mdc)


Le «perle» del consiglio

NUOVI VOCABOLI
«Doveroso fare della retrologia» (Maddio)

CALENDARIO MAZZIANO
«Non mi sono accorto che venerdì 1 era già dopo il 31...» (Mazza)

CHIARO
«Parlo in modo pregnante» (Recco)

SE NON AVETE CAPITO...
«Io mi asterrò e darò il mio voto di astensione» (Maddio)

SCHELETRI NELL'ARMADIO
«Serve uno che controlli non uno che fa come prima che magari ci faceva firmare un po' di tutto...» (Maddio)

Politica
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
In questo caso l'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunità del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnè e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore