MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»

| «Condanniamo fermamente gli atti vandalici. Abbiamo il fondato dubbio che gli autori siano ragazzini del nostro territorio»

+ Miei preferiti
MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»
Il sindaco di Mappano si scaglia contro i vandali che nelle ultime notti hanno provocato nuovi danni in tutto il paese. «Condanniamo fermamente ancora una volta gli atti vandalici di questo ultimo fine settimana - dice il primo cittadino Francesco Grassi - invitiamo chiunque sia testimone di atti di questo tipo a chiamare immediatamente i carabinieri per favorirne il tempestivo intervento. Segnaliamo comunque che continuano con assiduità le attività di pattuglia sul nostro territorio che hanno portato anche recentemente all’identificazione dei responsabili di atti simili».

«Avendo il fondato dubbio che gli autori di questi ultimi atti siano ragazzini del nostro territorio invitiamo le famiglie a monitorare soprattutto i movimenti serali dei propri figli. Da parte nostra abbiamo da poco avviato un progetto di educativa territoriale e continuiamo a sostenere le azioni educative delle famiglie, della scuola, delle associazioni ed enti civili e religiosi del territorio, per dare diverse opportunità ai nostri ragazzi ed accompagnarli a costruire il loro progetto di vita con spirito di servizio e responsabilità».

«Spero che l'impegno civile che tanti giovani, adulti e famiglie dedicano al nostro territorio sia di esempio per questi ragazzi perché decidano di avere cura e rispetto per la nostra casa comune ed ambiscano a diventare cittadini onesti e responsabili. Il futuro di Mappano è nelle loro mani e nelle loro scelte».

Politica
LEINI - Il Comune aderisce al festival diffuso «Lunathica»
LEINI - Il Comune aderisce al festival diffuso «Lunathica»
«Il teatro di strada estende i confini dell'arte: esce dagli schemi per farsi vicino, accessibile a tutti, per tutti»
CANAVESE - «La Regione finanzierà i teatri di Cuorgnè e la pinacoteca di Frassinetto con risorse proprie o con nuovi fondi europei»
CANAVESE - «La Regione finanzierà i teatri di Cuorgnè e la pinacoteca di Frassinetto con risorse proprie o con nuovi fondi europei»
Lo annuncia Mauro Fava: «Ho avuto precise rassicurazioni in merito dall'assessore alla Cultura Vittoria Poggio». Il sopralluogo della Commissione regionale a Cuorgnè ha sollevato qualche critica visto che i soldi sono poi finiti ad Oropa
CUORGNE' - Partono i lavori per il nuovo campo di calcio a sette
CUORGNE
Il nuovo campo sorgerà al posto del campetto di allenamento che si trova alle spalle dello stadio intitolato a Carlin Bergoglio
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l'allarme: «L'Asl To4 sta mettendo in disarmo l'ospedale»
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l
La politica piemontese ha annunciato che nascerà il Nuovo Ospedale del Canavese. Intanto, l'Asl To4 sta mettendo in disarmo la struttura di Ivrea», denuncia il comitato che si è costituito spontaneamente lo scorso mese di giugno
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
Si tratta di un fondo nato dalla fusione della Biblioteca di Santa Maria Assunta e di quella dei Padri Cappuccini
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
Si amplia il raggio di azione di TIM che coinvolge 107 province italiane, con l'obiettivo di formare fino a 1 milione di persone
IVREA - La Guelpa torna a finanziare gli eventi culturali in città
IVREA - La Guelpa torna a finanziare gli eventi culturali in città
Approvata una variazione di bilancio che consentirà di proseguire nel sostegno al Museo Garda e alle attività culturali
CANAVESANA - Fava: «Convocherò Trenitalia e Agenzia mobilità»
CANAVESANA - Fava: «Convocherò Trenitalia e Agenzia mobilità»
«E' evidente da tempo che Gtt si sia disimpegnata: in vista della scadenza del contratto limita al massimo qualunque spesa»
AGLIÈ - Aladei riprende il suo percorso culturale sul territorio
AGLIÈ - Aladei riprende il suo percorso culturale sul territorio
“Noi crediamo che una voce in più possa aiutare in questo periodo di silenzio e di pochezza della cultura, considerata alla stregua di una cosa inutile in un mondo fatto di molta superficialità”
NOASCA - «Il lavoro dei cantonieri regionali è per noi fondamentale»
NOASCA - «Il lavoro dei cantonieri regionali è per noi fondamentale»
«Desideriamo ringraziare gli operai forestali, il direttore e i dirigenti del settore per il loro operato», sottolinea il sindaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore