MAPPANO-BRANDIZZO - Mercatone Uno: si spera nella cassa integrazione

| «Successivamente alla messa in sicurezza del reddito dei lavoratori, si aprirà una fase molto delicata e complessa» dice la Cgil

+ Miei preferiti
MAPPANO-BRANDIZZO - Mercatone Uno: si spera nella cassa integrazione
L’improvvisa dichiarazione di fallimento della Shernon Holding srl, società che solo lo scorso anno aveva acquisito i punti vendita a marchio Mercatone Uno, avvenuta con sentenza del Tribunale di Milano il 23/5, ha precipitato i circa 2.000 lavoratori del gruppo in una situazione drammatica. «Dopo l'incontro al Mise - fa sapere la Cgil - durante il quale i sindacati hanno rappresentato l’urgenza immediata di un intervento per salvaguardare l’occupazione e il reddito delle lavoratrici e dei lavoratori e delle loro famiglie, il curatore fallimentare ha avviato la procedura per la restituzione dei punti vendita di Shernon all’Amministrazione Straordinaria e quindi il rientro delle lavoratrici e i lavoratori. Ora si rende necessario riconvocare subito il tavolo presso il Mise per espletare l’esame congiunto e procedere con l’immediata concessione della cassa integrazione straordinaria, con l’auspicio che vada a buon fine». Successivamente alla messa in sicurezza del reddito dei lavoratori, si aprirà una fase molto delicata e complessa per dare prospettiva e continuità occupazionale. «Le organizzazioni sindacali stanno seguendo l’evolversi di questa drammatica vicenda ora dopo ora, con il totale coinvolgimento di tutte le lavoratrici e lavoratori».

«La grave situazione in cui versano sia i 1800 dipendenti, sia clienti di Mercatone Uno che hanno già pagato la merce ma non riceveranno nulla che i fornitori che non sono stati pagati, si sarebbe potuta evitare se i governanti dell’epoca avessero seriamente vigilato su chi stava acquisendo la società». Lo dichiara il Segretario Generale di Confintesa Francesco Prudenzano in ordine alla bancarotta del Mercatone Uno. «Non si capisce come a due politici navigati come Gentiloni e Calenda non sia sembrato sospetto che la Shernon Holding, che si era proposta come acquirente, avesse la sede legale a Malta potendo così sottrarsi a più stretti controlli italiani. Inoltre, a fronte della crisi che ha poi colpito i 1800 dipendenti, danneggiato i fornitori e penalizzato i clienti, se fosse stato applicato l’articolo 46 della Costituzione, che prevede la partecipazione dei lavoratori alla gestione e agli utili dell’azienda, oggi migliaia di famiglie non sarebbero in angoscia. Questo ulteriore grave fatto faccia riflettere il Governo che, invece di litigare sul chi deve contare di più al suo interno, si preoccupi dei problemi del lavoro e attui il dettato Costituzionale per quanto attiene la Partecipazione».

Politica
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
Dopo le polemiche sulle feste di fine anno saltate, il sindaco e l'assessore all'istruzione hanno diffuso un comunicato
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
Un incontro realizzato per riuscire a creare un vero e proprio sistema di relazioni e reciprocità tra aziende diverse
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
Dopo il primo consiglio comunale della nuova amministrazione di accende la polemica a Ceresole. L’ex sindaco Andrea Basolo risponde alle parole del vicesindaco Mauro Durbano
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
Dopo gli interventi della deputata Bonomo arriva un’altra risposta da parte del carroccio e dei suoi esponenti
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
La Città metropolitana con il vicesindaco Marocco ad Ivrea ha incontrato i sindaci dei Comuni interessati dai disagi
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
“Se per gli esponenti Lega è tutto così semplice da fare, mi chiedo perché non lo avessero già fatto con la Giunta Cota”
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
Assente al primo consiglio la minoranza che evidentemente non si è ancora ripresa dalla clamorosa batosta elettorale
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
Valter Campioni, consigliere di minoranza, traccia il bilancio dei primi due anni di attività del Comune di Mappano
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
Lo organizza il Comune. Prevede la presentazione delle linee di indirizzo del progetto preliminare da parte del gruppo di lavoro
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell'estrema destra»
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell
Così Rifondazione Comunista Ivrea sull'operazione di ieri della Digos nei confronti di alcune formazioni di estrema destra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore