MAPPANO - Campioni: «La politica di Grassi ci è costata 260 mila euro»

| «Il sindaco Grassi dimostra ancora una volta scarsa sensibilità democratica e scarso coinvolgimento della minoranza»

+ Miei preferiti
MAPPANO - Campioni: «La politica di Grassi ci è costata 260 mila euro»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo alcune riflessioni sul decennale della fiaccolata per l'autonomia di Mappano da parte del consigliere comunale di minoranza, Valter Campioni.

«In occasione dei 10 anni dalla fiaccolata per l’autonomia di Mappano il sindaco Grassi e la sua maggioranza dimostrando ancora una volta scarsa sensibilità democratica e scarso coinvolgimento della minoranza, invitando la giunta regionale del Piemonte ad una riunione di giunta il 15 novembre poi rinviata al 22, senza coinvolgere e informare la minoranza che sono venuti a conoscenza dell'evento dai giornali. Il sindaco pro tempore decide di festeggiare quello che in realtà è stato un momento di divisione, in cui i sindaci dei concentrici, comportandosi come dei podestà hanno utilizzato la via giudiziaria del ricorso per ostacolare le scelte democratiche dei cittadini.

Se avessimo potuto confrontarci avremmo proposto una delle seguenti date che hanno consentito a Mappano di autodeterminarsi:
26 marzo 2009: la Legge Regionale 6 riduceva da 10 mila a 5 mila abitanti la soglia di istituzione dei nuovi comuni.
11 novembre 2012: con il referendum i cittadini di Borgaro, Caselle, Leini e Settimo si espressero a favore dell’istituzione di Mappano Comune.
22 gennaio 2013: il Consiglio Regionale con la Legge Regionale 1, approva la legge di istituzione del Comune di Mappano.

Si constata che a 2 anni e mezzo dall’istituzione del nuovo Comune e a metà mandato amministrativo sono venuti meno servizi erogati al cittadino, che si consideravamo assodati. La politica dell'amministrazione Grassi "Tutti contro tutti", in particolare verso le amministrazioni confinanti tramite l’utilizzo della via giudiziaria, ha prodotto uno stallo amministrativo-finanziario ed un costo pari a 260 mila euro, con il risultato di aver già perso la prima causa al TAR. Urge quindi una cambio di passo attraverso azioni che producano la crescita e lo sviluppo di Mappano prendendo ad esempio i comuni della zona ovest di Torino che, uniti, sono riusciti ad ottenere dal Ministero dei Trasporti, l’eliminazione del casello di Beinasco mentre noi della zona nord, divisi, continuiamo a pagare l’utilizzo del casello di Falchera.

Ci sentiamo di proporre una nuova uscita sulla Torino Caselle in strada Goretta, che realizzerebbe la circonvallazione “della pace” di Mappano e Leini, invitando il comune di Mappano ad interrompere l’azione legale contro i comuni cedenti, utilizzando le risorse impegnate e non ancora spese, i comuni cedenti ad utilizzare i crediti verso Mappano quale contribuzione all’opera e alla Regione di reperire le risorse mancanti, considerato che si agevolerebbe la viabilità non solo di Mappano e Leini ma anche i collegamenti tra Settimo e Caselle/Borgaro. Il costo dell’opera, sarebbe ridotto di un quarto rispetto alla circonvallazione di Mappano, prevista dagli studi dell’ex provincia e legata alle risorse private dell’area ATA di Caselle, venute meno con la nascita del comune di Mappano.

Ci sentiamo altresì di proporre alla Giunta Regionale che il Parco Unione Europea divenga un Parco regionale al fine di migliorarne la gestione e aumentarne la fruibilità, stante il suo già frequente utilizzo da parte dei cittadini dell’area nord di Torino. Auspichiamo che le due questioni esposte ottengano impegni formali da parte della giunta regionale convocata a Mappano, evitando che le illazioni di in una “parata elettorale” si trasformino in certezze».  Valter Campioni, Capogruppo consigliare di UNITI per Mappano.

Politica
ALTO CANAVESE - Simona Appino è la nuova segretaria del circolo unico del Partito Democratico
ALTO CANAVESE - Simona Appino è la nuova segretaria del circolo unico del Partito Democratico
Giovedì, nei locali della Camera del Lavoro, i quattro circoli di Castellamonte, Cuorgnè, Rivarolo e Valle Sacra hanno sancito la loro fusione
RIVAROLO - Patto Comune-Ascom per rilanciare il commercio
RIVAROLO - Patto Comune-Ascom per rilanciare il commercio
«Un'azione concreta per la crescita della competività a contrasto del fenomeno della desertificazione commerciale» dice l'Ascom
LEINI - 1400 borracce in regalo ai bambini: iniziativa eco-friendly
LEINI - 1400 borracce in regalo ai bambini: iniziativa eco-friendly
Parte nelle scuole una nuova proposta contro lo spreco della plastica promossa dal Movimento 5 Stelle e dalla Giunta comunale
LEVONE - La pluriclasse è un dono: il paese sostiene la sua scuola
LEVONE - La pluriclasse è un dono: il paese sostiene la sua scuola
«L'unica strada da percorrere per valorizzare ulteriormente la nostra scuola - dice il sindaco Gagnor - è quella dell'eccellenza»
CUORGNE' - «Ascolta, ti racconterò una storia» ottiene un altro successo
CUORGNE
Il finale di questa edizione 2019 con il grande scrittore Matteo Corradini
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
Prevista dai lavori la posa di oltre 150 chilometri di nuove condotte per raggiungere aree non ancora servite dalla rete
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
La scadenza per la presentazione dei vari elaborati, da consegnarsi a mano o per posta, è fissata per il 18 aprile 2020
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
Nella sola giornata di venerdi 13 dicembre tutte le limitazioni al traffico degli autoveicoli, come previsto dalle ordinanze comunali, saranno sospese
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
In particolare presenti i sindaci di Noasca e Cuorgnè, i vice di Ceresole Reale e Locana, il consigliere comunale di Sparone
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
«Due Comuni apparentemente diversi, una grande passione in comune: le nostre montagne», dice il consigliere Cane
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore