MAPPANO - Cittadini esasperati tra rumori e bestemmie...

| Dopo la dibattuta ordinanza del sindaco, il livello di rumorosità è ancora molto al di sopra della soglia di sopportazione

+ Miei preferiti
MAPPANO - Cittadini esasperati tra rumori e bestemmie...
Con l'avvento del nuovo sindaco, la cittadinanza sperava nel cambiamento. In periodo di campagna elettorale, tutti i contendenti avevano promesso piccole rivoluzioni. C'era chi parlava di rinascita dell'economia e chi alludeva al potenziamento delle infrastrutture. Purtroppo, però, nel neo-comune di Mappano la situazione sembra essere rimasta pressoché la stessa. 
 
Nonostante la dibattuta ordinanza promulgata dal sindaco Grassi, il livello di rumorosità all'interno del centro abitato è ancora di molto sopra la soglia di sopportazione. Le più influenzate rimangono le abitazioni circondanti Piazza Giovanni Paolo II, luogo da lungo tempo adibito alle celebrazioni per la festa patronale. "Il teatro all'aperto - il cono - è stato tirato su una decina d'anni fa", dice uno dei residenti. Progettata quando Mappano era ancora un'insieme di frazioni, questa struttura è ideata come cassa di risonanza naturale. Il palco e la piazza intera sono usati per eventi e manifestazioni, con musica e urla fin' oltre le 23, orario scelto come limite d'inizio del periodo di quiete notturna. 
 
Non sono però le giostre o le serate danzanti ad essere il problema maggiore. Senza un recinto che ne regoli gli accessi ne un sistema di videosorveglianza, la struttura viene spesso utilizzata da giovani e giovanissimi come luogo di ritrovo. Soprattutto nel periodo estivo musica ad alto volume, veicoli a motore, chiacchiere, urla e l'occasionale bestemmia irrompono nella placida vita mappanese. Sin dal primo pomeriggio e fino a tarda notte, rilassarsi, leggere, studiare o anche solo tenere le finestre aperte diventa praticamente impossibile. (A.c.)
Dove è successo
Politica
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
Fa discutere il campo «nazional-rivoluzionario» di Ivrea promosso lo scorso weekend dal gruppo di destra Rebel-Firm
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
Non si è ancora conclusa la vicenda dei 500 mila euro destinati ai lavori di ristrutturazione della scuola media Cresto
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell'Uncem Piemonte
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell
L'aumento del gettito del pedaggio delle autostrade ancora una volta finisce per ignorare e penalizzare il territorio, i pendolari e i flussi turistici. L’Uncem rilancia la sfida ai concessionari delle autostrade
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore