MAPPANO - Comune autonomo: Settimo gela i mappanesi

| L'amministrazione non cede e conferma l'intenzione di agire in tutte le sedi legali contro la nuova municipalità

+ Miei preferiti
MAPPANO - Comune autonomo: Settimo gela i mappanesi
Riceviamo e pubblichiamo
 
In seguito alla notizia che Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all’unanimità un ordine del giorno che impegna l’Ente a collaborare al percorso di istituzione della nuova municipalità, il comune di Settimo Torinese per l’ennesima volta intende precisare ai propri cittadini ma anche ai cittadini di Mappano e degli altri comuni coinvolti, e ai membri del Consiglio Regionale del Piemonte la propria posizione.
 
Il Comune di Settimo non ha nessuna preclusione al fatto che i cittadini di Mappano vogliano aver riconosciuta la propria autodeterminazione attraverso la creazione di una nuova municipalità. Al massimo può far sorridere che in un periodo storico in cui si promuovono a livello normativo gli accorpamenti e le sinergie tra Comuni e addirittura la soppressione di Enti Locali come le Province si spendano soldi dei cittadini per creare un nuovo Comune. In ogni caso non sarebbe stata intenzione dell’Amministrazione di entrare nel merito della questione se il comitato di Mappano in tutti questi anni non si fosse impuntato nel voler sottrarre a Settimo e a tutti coloro che lo usano, un enorme area “vincolata” a parco, sulla quale sono stati fatti investimenti di diversi milioni di euro.
 
Va chiarito una volta per tutte che nel momento in cui il Parco entrerà nel patrimonio del nascente comune di Mappano cadrebbe qualunque vincolo di salvaguardia e potrebbe diventare oggetto di un’espansione edilizia. Trattandosi infatti non di un parco regionale, il vincolo siglato e valido ora tra gli Enti coinvolti, subentrando un nuovo attore (il Comune di Mappano) sarebbe immediatamente nullo. E a niente valgono le rassicurazioni date dal Comitato di Mappano sul fatto che il Parco rimarrà Parco, per un motivo semplicissimo: siccome Mappano dovrà eleggere i propri amministratori con il voto non esiste nessuna garanzia che gli esponenti del Comitato siano anche gli amministratori di domani. Quindi a che titolo il Comitato può esprimersi in tal senso?
 
Siccome noi vogliamo fortemente tutelare questo parco ed evitare possibili speculazioni edilizie ribadiamo per l’ennesima volta che se il Comitato rinuncia al fatto di voler accaparrarsi quest’area, noi siamo immediatamente disponibili a ritirare e interrompere qualunque azione legale. Per dimostrare la nostra buona fede e la nostra reale intenzione a voler salvaguardare questo grande polmone verde lanciamo un’ulteriore proposta. Se la Regione Piemonte è disponibile a rilevare il Parco dal Comune di Settimo, vincolarlo a Parco Regionale e poi cederlo al Comune di Mappano, nuovamente siamo disponibili a interrompere l’iter giudiziario.
 
In assenza di queste garanzie, nell’interesse dei cittadini di Settimo che con le proprie tasse hanno finanziato la creazione del Parco e nell’interesse di tutti coloro che lo utilizzano, l’amministrazione continuerà ad agire in tutte le sedi legali per difendere un polmone verde frutto di anni di lavoro e investimenti.
 
Fabrizio Puppo Sindaco di Settimo Torinese
I capigruppo: Daniele Volpatto PD, Giancarlo Brino Lista Civica Insieme Per Settimo, Pino Velardo Moderati
Politica
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore