MAPPANO COMUNE - Forse al voto già nel prossimo autunno

| E’ sempre più complessa la questione che porterà Mappano ad essere Comune autonomo anche se la strada è tracciata

+ Miei preferiti
MAPPANO COMUNE - Forse al voto già nel prossimo autunno
E’ sempre più complessa e intricata la questione che porterà Mappano ad essere Comune autonomo. Ormai la strada è definita. Nel giro di qualche settimana la Regione offrirà al Comune di Settimo (che ha bloccato l’iter con il suo ricorso) le garanzie per la protezione del parco tangenziale verde e per la gestione del canale scolmatore, finito tra i confini del nuovo comune. Intanto il tavolo tecnico con la Città Metropolitana sta cercando di risolvere problemi con il superamento del patto di stabilità, o il passaggio del personale dai comuni cedenti e il nuovo ente. Alla fine, con il personale di tre Comuni (Borgaro, Caselle e Leini) bisognerà farne quattro. 
 
E, certo non sarà semplice. Come complicato sarà il criterio con cui i dipendenti verranno scelti per essere trasferiti a Mappano. In mezzo a queste difficoltà un problema nuovo, come se non fossero già abbastanza gli altri, si è affacciato sulla scena. La legge dice che per i Comuni di nuova istituzione, come di fatto è Mappano, non vale la regola dell’”election day”, ma si deve utilizzare la prima finestra disponibile. Questo significa che se la Regione terrà fede ai suoi propositi  rispondendo positivamente alle richieste di Settimo, quest’ultimo ritirerà il ricorso e a giugno, Mappano potrebbe avere il commissario prefettizio e andare alle urne già in autunno. 
 
E’ così? Neppure la prefettura ha saputo dare una risposta e così si è deciso di inviare il quesito al Ministero degli Interni. E se fosse così di Caselle che ne sarà? Dovrebbe essere contestualmente sciolto anticipatamente (perché perde il 25% di abitanti) e rimanere con il commissario prefettizio, però, fino alla primavera 2017. I dubbi li scioglierà il Ministero. Una certezza è che la Regione non farà nessuna modifica alla legge istitutiva del Comune del 2013. A richiedere dei correttivi è stato il sindaco di Borgaro Claudio Gambino. Soprattutto a preoccuparlo sono quei confini tirati a penna sulla cartina. “Due sono le questioni che ho posto – spiega -. La prima riguarda Villaretto che con questi confini diventerebbe la frazione di tre Comuni. Cioè si va a creare un’altra Mappano. La seconda riguarda una parte di territorio di Borgaro, situata proprio di fronte alla Falchera. Oggi attraverso Mappano c’è la continuità territoriale, domani diventerà un enclave isolata”.
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore