MAPPANO - E' scontro sul bilancio: la minoranza sbatte la porta

| Lo strappo tra maggioranza e opposizione che si è concretizzato nell'ultimo consiglio comunale di Mappano, quello del bilancio

+ Miei preferiti
MAPPANO - E scontro sul bilancio: la minoranza sbatte la porta
«Abbiamo partecipato ancora una volta ad un Consiglio Comunale dove la maggioranza non si pone e non pone i problemi in una logica di confronto ma di semplice imposizione. La non capacità di chiudere accordi fa si che le risorse dei cittadini di Mappano vengano investite in avvocati e non nella creazione di nuovi servizi o miglioramento di quelli esistenti». Il riassunto di Valter Campioni sottolinea lo strappo tra maggioranza e opposizione che si è concretizzato nell'ultimo consiglio comunale di Mappano, quello del bilancio. Un consiglio fondamentale per il futuro dell'ente.

«Per oltre 20 anni abbiamo dovuto lottare per avere maggiori investimenti e servizi e tutto questo ha creato legittime aspettative l’11 giugno 2017 - dicono tutti i consiglieri di minoranza, Valter Campioni, Federica Marchese, Roberto Tonini e Luigi Gennaro - a sei mesi dalla nascita di Mappano comune, il primo bilancio del comune di Mappano, redatto con evidente e insostenibile ritardo rispetto alle istanze di noi cittadini,  prevede zero euro per garantire una migliore qualità della vita e un corretto sviluppo del territorio.

Nello specifico Zero euro per le viabilità e le manutenzioni stradali, per la messa in sicurezza del territorio ad esempio la pulizia dei chiusini, per la segnaletica orizzontale e verticale, per l’arredo urbano, per le attività di tutela del territorio e dell’ambiente, per le attività culturali, per le politiche giovanili, per lo sport e il tempo libero, per azioni finalizzate al risparmio energetico, per azioni finalizzate a mantenere e creare nuova occupazione. Le affermazioni pubbliche, che sindaco giunta e consiglieri di maggioranza, non trovano riscontro nel bilancio. Il “licenziamento” dell’attuale Commissario di Polizia Locale non viene sostituito da nessun Nuovo Comandante vista l’assenza della figura in pianta organica con le rispettive risorse. I commercianti si sono organizzati autonomamente per sopperire alle scelte poco oculate dell’ amministrazione e il costo della sorveglianza privata graverà sul costo finale dei prodotti.

I lavori di risistemazione di via Galileo in zona Reisina approvata in giunta ed illustrata ai capigruppo se non inserite negli investimenti dà un segnale di poca serietà all’esterno e di ricerca di un contenzioso infinito con i comuni cedenti. Questo bilancio certifica i passi indietro rispetto alla gestione del CIM, nessun nuovo servizio, nessun  nuovo dipendente, molte iniziative venute meno e  il controllo del territorio totalmente assente. In oltre sei mesi la nuova amministrazione non è stata in grado di redigere un’attestazione  da consegnare a famiglie e imprese dove formalmente si comunica la creazione del nuovo comune;  al contrario si “dice” ai cittadini utilizzando gli organi di stampa ,  di farsi carico del problema  attivandosi in prima persona con il proprio datore di lavoro.

La principale scelta di questa Amministrazione  finora realizzata è stata l’incremento del  numero delle  «cadreghe» con  conseguenti costi diretti, indiretti e gettoni di presenza  (Assessore esterno, Presidente del Consiglio, Consulente per controllo di gestione, 16 posti in commissioni non necessari)  che andranno a pesare sulle tasche dei mappanesi.
Rispetto ai suddetti costi, i documenti di bilancio di previsione finanziario 2017/2019 e il DUP non rispettano chiaramente il principio di invarianza di spesa enunciato dal dispositivo della Corte dei Conti. Come consiglieri di Uniti per Mappano, Facciamo Mappano, Lista Mappano,  rispetto alla proposta presentata,  viste le suddette considerazioni possiamo solo : abbandonare l'aula».

Dove è successo
Politica
LOCANA - L'estate in montagna diventa un contest su Instagram
LOCANA - L
Sono molti i modi di vivere la montagna: l'ufficio del Turismo di Locana ha deciso di condividere e far condividere le esperienze estive su Instagram, il popolare social network fotografico
IVREA - Ballottaggio: l'appello di Sertoli «per il cambiamento»
IVREA - Ballottaggio: l
«Mi rivolgo a quel 65% degli elettori che al primo turno hanno votato in discontinuità con l'attuale amministrazione»
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
Alcuni radicali hanno esposto uno striscione per chiedere verità sull'omicidio. I ragazzi sono stati identificati dalla polizia
IVREA - L'asse Comotto si sfalda: la sinistra appoggia Perinetti
IVREA - L
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione, lista che sosteneva Francesco Comotto
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
Dopo il bonus di 3000 euro all'anno per portare nuove famiglie, la Regione scende in campo al fianco dell'amministrazione
IVREA - Niente accordi: «Viviamo Ivrea» non appoggia nessuno
IVREA - Niente accordi: «Viviamo Ivrea» non appoggia nessuno
Ballottaggio senza apparentamenti il prossimo 24 giugno. Niente accordo tra «Viviamo Ivrea» e il centrodestra
VOLPIANO - Una navetta gratuita sarà attiva nei giorni di mercato
VOLPIANO - Una navetta gratuita sarà attiva nei giorni di mercato
L'amministrazione comunale ha deciso di attivare, nei giorni di mercato, una navetta gratuita per collegare la città
IVREA - Una folla in piazza per Salvini: «E' ora di mandare a casa il Pd» - FOTO e VIDEO
IVREA - Una folla in piazza per Salvini: «E
Il Ministro a sostegno di Sertoli, sul ballottaggio del 24 giugno, lancia un appello agli elettori grillini: «Starà a chi la scorsa settimana ha votato Cinque Stelle decidere se stare a casa, valutare la continuità o scegliere di cambiare»
CHIVASSO - Manifesti contro l'aborto: «Il Comune li rimuova»
CHIVASSO - Manifesti contro l
La Cgil di Torino condanna la campagna contro le donne e contro una legge dello Stato, la 194, che quest'anno celebra i suoi 40 anni
FAVRIA - Aumentano le bollette dei rifiuti: «Colpa di Ferrino»
FAVRIA - Aumentano le bollette dei rifiuti: «Colpa di Ferrino»
«Il mancato adeguamento della tariffa nei tre anni precedenti avrebbe consentito una gradualità nell'aumento» dice il sindaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore