MAPPANO - Il Pd locale scrive ai vertici del partito dopo la sconfitta

| «Il PD di Mappano esprime il proprio dissenso ad un eventuale coinvolgimento al governo del paese» fanno sapere dal circolo

+ Miei preferiti
MAPPANO - Il Pd locale scrive ai vertici del partito dopo la sconfitta
L'enorme delusione per il risultato non certo positivo delle politiche andrà messa da parte. Intanto, dal circolo Pd di Mappano, parte un appello ai vertici del partito: «Evitiamo di farci coinvolgere nella nascita di qualche governo». L'appello, scritto dal segretario Angelo Previati a nome del circolo di Mappano, è stato inviato alla direzione nazionale, regionale e provinciale del Pd. Così come hanno fatto anche altri circoli del torinese.

«Le elezioni politiche svolte domenica 4 marzo hanno visto una vittoria del centrodestra e del Movimento 5 Stelle, parallelamente una sconfitta della nostra coalizione e del nostro partito. Di fronte a questo risultato molto negativo, si impone una riflessione che coinvolga non solo il gruppo dirigente nazionale ma anche i circoli e tutti gli iscritti al partito. Il PD di Mappano esprime il proprio dissenso ad un eventuale coinvolgimento al governo del paese. Le sollecitazioni di responsbilità che ci giungono in primis da quelli che fino a ieri ci consideravano mafiosi, ladri, ebeti e quant'altro, che hanno sempre sietematicamento votato contro a qualsiasi provvedimento, lucrando in maniera spudorata sul nostro tentativo di rimettere in piedi il paese, non sono ricevibili. Hanno vinto insieme al centrodestra, facciano un governo tra loro».

Il quadro politico nazionale è però ancora molto incerto: «Comprendiamo le difficoltà di chi deve governare il paese, chi come noi di fronte alle pressanti richieste dell'allora presidente della repubblica Giorgio Napolitano ha garantito 5 anni di stabilità senza una piena maggioranza parlamentare, portando il paese fuori dalle secche del precedente governo Berlusconi. La direzione nazionale che lunedi dovrà esaminare non solo le dimissioni del segretario (dimissioni doverose) e il percorso di discussione tenga conto del pensiero dei sostenitori del partito. E' bene che chi ha in mente altri percorsi li esprima senza reticenze e senza demonizzazioni da parte di nessuno. Dobbiamo coinvolgere tutta la nostra comunità. Certo, siamo feriti ma siamo convinti di poterci risollevare».

A livello locale, a Mappano come in tutta la provincia di Torino e in Canavese, il Pd ha fatto registrare numeri non positivi: «Il circolo di Mappano è piccolo ma abbiamo ottenuto un risultato oltre il 22% non soddisfacente. L'impegno profuso dai nostri compagni in un mese di campagna elettorale ci conforta, in quanto il radicamento sul territorio è la base di costruzione per le battaglie future. Se il partito viene visto come un mero comitato elettorale, allora le prospettive non saranno positive. Se invece si lavora per rafforzare la presenza territoriale coinvolgendo maggiormente i propri aderenti, si scopriranno risorse umane importanti».

Politica
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
Ieri dalle 6 alle 18 i volontari del Club Turati hanno avuto modo di analizzare il flusso di mezzi pesanti in quel tratto di strada. Ci sono stati 15 blocchi dovuti a incroci di tir e bus sul ponte. L'ex senatore Bozzello torna alla carica
VALCHIUSELLA - Vico, Meugliano e Trausella al voto l'undici novembre
VALCHIUSELLA - Vico, Meugliano e Trausella al voto l
Il referendum consultivo tra la popolazione dei tre paesi dovrebbe sancire la nascita ufficiale del Comune di Valchiusa
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
Basta camion su via Rivarolo, strada Cuorgnè e viabilità interne. Lo chiedono a Grassi le minoranze in consiglio comunale
GRAN PARADISO - I prodotti delle Valli Orco e Soana al Salone Internazionale del Gusto di Torino
GRAN PARADISO - I prodotti delle Valli Orco e Soana al Salone Internazionale del Gusto di Torino
Durante l’incontro verrà presentato il progetto Emeritus, per una eco-gestione integrata delle filiere agricole e turistiche di Valle. Ospite speciale anche il pregiato miele del Gran Paradiso
AGLIE' - Telecamere contro i maiali che abbandonano i rifiuti
AGLIE
Collaborazione tra Vigili, Carabinieri e Guardie ecologiche: maggiori controlli in vista e multe salate per chi viene pizzicato
MAPPANO - Zona pedonale alle scuole: nasce via Anna Frank
MAPPANO - Zona pedonale alle scuole: nasce via Anna Frank
Lavori in corso fino al 12 ottobre nella zona compresa di via Dalla Chiesa compresa tra via Don Murialdo e via Avogadro
CANAVESE - Più soldi per «snellire» le liste d'attesa dell'Asl To4
CANAVESE - Più soldi per «snellire» le liste d
La Regione ha messo a disposizione delle aziende sanitarie 14 milioni di euro per l'abbattimento delle liste di attesa
CUORGNE' - Il premio «Bugia nen 2018» ad Egidio Costanza della Mastropietro - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Don Ciotti ospite dello Spi-Cgil dell'alto Canavese. Tendone di Villa Filanda gremito in ogni ordine di posto. Prima della consegna del premio, don Ciotti ha anche visitato la villa confiscata al boss della 'ndrangheta Bruno Iaria
COLLERETTO G. - «NOi contro la corruzione», convegno al Bioindustry
COLLERETTO G. - «NOi contro la corruzione», convegno al Bioindustry
Il Centro Ricerca e Studi Nord Ovest, venerdì 21 settembre al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa, organizza il convegno
RIVAROLO - «Perso il Vallesusa e pagato anche 600 mila euro»
RIVAROLO - «Perso il Vallesusa e pagato anche 600 mila euro»
Danno e beffa sulla vicenda Vallesusa secondo l'analisi del consigliere Vittone. La giunta, invece, ha difeso le proprie scelte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore