MAPPANO - Il Pd locale scrive ai vertici del partito dopo la sconfitta

| «Il PD di Mappano esprime il proprio dissenso ad un eventuale coinvolgimento al governo del paese» fanno sapere dal circolo

+ Miei preferiti
MAPPANO - Il Pd locale scrive ai vertici del partito dopo la sconfitta
L'enorme delusione per il risultato non certo positivo delle politiche andrà messa da parte. Intanto, dal circolo Pd di Mappano, parte un appello ai vertici del partito: «Evitiamo di farci coinvolgere nella nascita di qualche governo». L'appello, scritto dal segretario Angelo Previati a nome del circolo di Mappano, è stato inviato alla direzione nazionale, regionale e provinciale del Pd. Così come hanno fatto anche altri circoli del torinese.

«Le elezioni politiche svolte domenica 4 marzo hanno visto una vittoria del centrodestra e del Movimento 5 Stelle, parallelamente una sconfitta della nostra coalizione e del nostro partito. Di fronte a questo risultato molto negativo, si impone una riflessione che coinvolga non solo il gruppo dirigente nazionale ma anche i circoli e tutti gli iscritti al partito. Il PD di Mappano esprime il proprio dissenso ad un eventuale coinvolgimento al governo del paese. Le sollecitazioni di responsbilità che ci giungono in primis da quelli che fino a ieri ci consideravano mafiosi, ladri, ebeti e quant'altro, che hanno sempre sietematicamento votato contro a qualsiasi provvedimento, lucrando in maniera spudorata sul nostro tentativo di rimettere in piedi il paese, non sono ricevibili. Hanno vinto insieme al centrodestra, facciano un governo tra loro».

Il quadro politico nazionale è però ancora molto incerto: «Comprendiamo le difficoltà di chi deve governare il paese, chi come noi di fronte alle pressanti richieste dell'allora presidente della repubblica Giorgio Napolitano ha garantito 5 anni di stabilità senza una piena maggioranza parlamentare, portando il paese fuori dalle secche del precedente governo Berlusconi. La direzione nazionale che lunedi dovrà esaminare non solo le dimissioni del segretario (dimissioni doverose) e il percorso di discussione tenga conto del pensiero dei sostenitori del partito. E' bene che chi ha in mente altri percorsi li esprima senza reticenze e senza demonizzazioni da parte di nessuno. Dobbiamo coinvolgere tutta la nostra comunità. Certo, siamo feriti ma siamo convinti di poterci risollevare».

A livello locale, a Mappano come in tutta la provincia di Torino e in Canavese, il Pd ha fatto registrare numeri non positivi: «Il circolo di Mappano è piccolo ma abbiamo ottenuto un risultato oltre il 22% non soddisfacente. L'impegno profuso dai nostri compagni in un mese di campagna elettorale ci conforta, in quanto il radicamento sul territorio è la base di costruzione per le battaglie future. Se il partito viene visto come un mero comitato elettorale, allora le prospettive non saranno positive. Se invece si lavora per rafforzare la presenza territoriale coinvolgendo maggiormente i propri aderenti, si scopriranno risorse umane importanti».

Politica
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore