MAPPANO - Il Pd locale scrive ai vertici del partito dopo la sconfitta

| «Il PD di Mappano esprime il proprio dissenso ad un eventuale coinvolgimento al governo del paese» fanno sapere dal circolo

+ Miei preferiti
MAPPANO - Il Pd locale scrive ai vertici del partito dopo la sconfitta
L'enorme delusione per il risultato non certo positivo delle politiche andrà messa da parte. Intanto, dal circolo Pd di Mappano, parte un appello ai vertici del partito: «Evitiamo di farci coinvolgere nella nascita di qualche governo». L'appello, scritto dal segretario Angelo Previati a nome del circolo di Mappano, è stato inviato alla direzione nazionale, regionale e provinciale del Pd. Così come hanno fatto anche altri circoli del torinese.

«Le elezioni politiche svolte domenica 4 marzo hanno visto una vittoria del centrodestra e del Movimento 5 Stelle, parallelamente una sconfitta della nostra coalizione e del nostro partito. Di fronte a questo risultato molto negativo, si impone una riflessione che coinvolga non solo il gruppo dirigente nazionale ma anche i circoli e tutti gli iscritti al partito. Il PD di Mappano esprime il proprio dissenso ad un eventuale coinvolgimento al governo del paese. Le sollecitazioni di responsbilità che ci giungono in primis da quelli che fino a ieri ci consideravano mafiosi, ladri, ebeti e quant'altro, che hanno sempre sietematicamento votato contro a qualsiasi provvedimento, lucrando in maniera spudorata sul nostro tentativo di rimettere in piedi il paese, non sono ricevibili. Hanno vinto insieme al centrodestra, facciano un governo tra loro».

Il quadro politico nazionale è però ancora molto incerto: «Comprendiamo le difficoltà di chi deve governare il paese, chi come noi di fronte alle pressanti richieste dell'allora presidente della repubblica Giorgio Napolitano ha garantito 5 anni di stabilità senza una piena maggioranza parlamentare, portando il paese fuori dalle secche del precedente governo Berlusconi. La direzione nazionale che lunedi dovrà esaminare non solo le dimissioni del segretario (dimissioni doverose) e il percorso di discussione tenga conto del pensiero dei sostenitori del partito. E' bene che chi ha in mente altri percorsi li esprima senza reticenze e senza demonizzazioni da parte di nessuno. Dobbiamo coinvolgere tutta la nostra comunità. Certo, siamo feriti ma siamo convinti di poterci risollevare».

A livello locale, a Mappano come in tutta la provincia di Torino e in Canavese, il Pd ha fatto registrare numeri non positivi: «Il circolo di Mappano è piccolo ma abbiamo ottenuto un risultato oltre il 22% non soddisfacente. L'impegno profuso dai nostri compagni in un mese di campagna elettorale ci conforta, in quanto il radicamento sul territorio è la base di costruzione per le battaglie future. Se il partito viene visto come un mero comitato elettorale, allora le prospettive non saranno positive. Se invece si lavora per rafforzare la presenza territoriale coinvolgendo maggiormente i propri aderenti, si scopriranno risorse umane importanti».

Dove è successo
Politica
ELEZIONI IVREA - Il Pd si lecca le ferite: «Perso a testa alta»
ELEZIONI IVREA - Il Pd si lecca le ferite: «Perso a testa alta»
Perinetti: «Perso contro i populismi. In questo periodo è difficile fare politica. Abbiamo mantenuto patto con elettori»
ELEZIONI IVREA - Clamoroso successo del centrodestra: Stefano Sertoli è il nuovo sindaco della città
ELEZIONI IVREA - Clamoroso successo del centrodestra: Stefano Sertoli è il nuovo sindaco della città
Il centrodestra ha vinto con 4795 voti, pari al 52,61% del totale. Un aumento di 1700 voti rispetto al primo turno. Meno bene Perinetti che, sostenuto dal Pd e dal centrosinistra, ha chiuso con 4319 voti pari al 47,39%
INQUINAMENTO - Dal 1 ottobre lo stop ai veicoli più inquinanti
INQUINAMENTO - Dal 1 ottobre lo stop ai veicoli più inquinanti
Previsto il blocco dal lunedì al venerdì delle autovetture e dei veicoli commerciali con motori diesel fino alla categoria Euro 3
CASTELLAMONTE - Buemi: «Impegno Bozzello non riconosciuto»
CASTELLAMONTE - Buemi: «Impegno Bozzello non riconosciuto»
«Incomprensible la chiusura alle istanze e alle proposte dei socialisti, da sempre forza trainante nel territorio canavesano»
VOLPIANO - Martedì 26 giugno il mercato si sposta in piazza Italia
VOLPIANO - Martedì 26 giugno il mercato si sposta in piazza Italia
L'area è attrezzata con servizi specifici, come le colonnine con acqua e corrente elettrica e un posto di polizia municipale
ELEZIONI IVREA - Oggi è il giorno del ballottaggio: sfida all'ultimo voto tra Sertoli e Perinetti
ELEZIONI IVREA - Oggi è il giorno del ballottaggio: sfida all
Si vota solo oggi dalle 7 alle 23. Subito dopo la chisura dei seggi inizieranno le operazioni di spoglio che, nella notte, porteranno alla proclamazione del sindaco. Duello tra il centrodestra di Sertoli e il centrosinistra di Perinetti
CANAVESE - Confindustria firma il protocollo per valorizzare i talenti femminili
CANAVESE - Confindustria firma il protocollo per valorizzare i talenti femminili
Il Direttore di Confindustria Canavese, Cristina Ghiringhello, e la Direttrice Generale di Valore D, Barbara Falcomer, hanno firmato un protocollo d'intesa
BORGARO - Con i soldi delle multe il Comune rifà tutte le strisce
BORGARO - Con i soldi delle multe il Comune rifà tutte le strisce
In questo lotto verranno rifatti gli attraversamenti pedonali, la segnaletica orizzontale e gli stalli di sosta in mezza città
IVREA - Domenica al voto per scegliere il nuovo sindaco della città
IVREA - Domenica al voto per scegliere il nuovo sindaco della città
Al duello decisivo il centrosinistra di Maurizio Perinetti, espressione della giunta uscente, e il centrodestra di Stefano Sertoli
SALERANO - Record Lega: è il gruppo consiliare più giovane d'Italia
SALERANO - Record Lega: è il gruppo consiliare più giovane d
Il diciottenne Cantoni e il 22enne Bordone rappresentano il gruppo più giovane di tutti i consigli comunali della penisola
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore