MAPPANO - Incontri pubblici per il primo Piano Regolatore

| «Abbiamo deciso di avviare il percorso che ci porterà, nei prossimi anni, all'adozione del primo Piano Regolatore»

+ Miei preferiti
MAPPANO - Incontri pubblici per il primo Piano Regolatore
«Mappano, oggi, ha bisogno di essere sostenuta con azioni rivolte alle urgenze del presente e con occasioni di confronto volte ad immaginarne il futuro. Per questo, insieme alla costituzione dell’Ufficio tecnico di Mappano, che ci permetterà di affrontare le esigenze quotidiane del nostro Comune, abbiamo deciso di avviare il percorso che ci porterà, nei prossimi anni, all'adozione del primo Piano Regolatore di Mappano». Con queste parole l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Mappano, Massimo Tornabene, ha illustrato la serie di incontri, organizzati per il 18 e 20 febbraio prossimi, a cui sono stati invitati a partecipare i professionisti e le associazioni imprenditoriali che operano nel settore dell’edilizia privata; le imprese (industriali, commerciali, di servizio e artigiane) presenti a Mappano; il mondo agricolo; le Associazioni di volontariato, culturali, ambientaliste e gli Enti religiosi interessati al nostro territorio e alla nostra comunità.

«Il fine - prosegue Tornabene - è raccogliere le suggestioni che i vari portatori di interesse desidereranno esporre all’Amministrazione comunale. Vorremmo infatti riflettere con loro sul senso della comunità, sul rapporto tra questa e il territorio, sulla qualità dell'ambiente e del paesaggio, su un territorio a sostegno del lavoro e di produzioni innovative. Tutti temi che dovranno, inevitabilmente, partire dalle discrepanze urbanistiche prodotte dai Piani regolatori dei quattro comuni cedenti (Caselle Torinese, Borgaro Torinese, Leini e Settimo Torinese), fra loro mai coordinati e che hanno prodotto, nei decenni, uno sviluppo distorto del nostro territorio. Assegnandosi come obiettivo quello di un nuovo piano regolatore che sappia guardare al futuro e alle esperienze innovative: dall'area metropolitana torinese, all'Europa; esperienze che possano affidare alla nostra comunità, e al nostro territorio, una funzione propulsiva».

A conclusione di questi incontri verrà redatto, con il supporto dei tecnici incaricati dall’Assessorato all'Urbanistica (Architetti Laganà, La Malva, Rossi, con consolidata professionalità nel settore), un documento “programmatico” che fungerà da "linea guida" per i successivi atti che l’Amministrazione comunale dovrà compiere.

Questo è il programma di incontri che si svolgeranno presso la sala “Lea Garofalo” nel Municipio di Piazza Don Amerano 1:
Lunedì 18 febbraio, alle ore 17, incontro con le Associazioni di categoria, i professionisti e le imprese che operano nel settore dell’edilizia privata.
Lunedì 18 febbraio, alle ore 18.30, incontro con le Associazioni di categoria dell’Impresa industriale, commerciale, di servizi e artigiana.
Mercoledì 20 febbraio, alle ore 17, incontro con le Associazioni di categoria e le imprese del settore agricolo.
Mercoledì 20 febbraio, alle ore 18.30, incontro con le Associazioni di volontariato e culturali, il terzo settore e le associazioni ambientaliste.

Politica
LEINI - Saranno piantati venti alberi in tre zone diverse della città
LEINI - Saranno piantati venti alberi in tre zone diverse della città
L'iniziativa «Alberi per il futuro», promossa in tutta Italia dal Movimento 5 Stelle, si occupa di piantare alberi nelle zone urbane
IVREA - Canavese con Biella come «Capitale della Cultura d'Impresa»
IVREA - Canavese con Biella come «Capitale della Cultura d
Idea di Confindustria per diffondere la consapevolezza del valore sociale, identitario ed economico della cultura del fare impresa
CUORGNE' - La sezione della Lega si schiera al fianco del piccolo Loris
CUORGNE
Venerdì scorso una cena di beneficenza per raccogliere fondi in suo favore
RIVAROLO - Riparte «PomoDono»: frutta e verdura per le famiglie in difficoltà. 1000 persone aiutate dal progetto - FOTO
RIVAROLO - Riparte «PomoDono»: frutta e verdura per le famiglie in difficoltà. 1000 persone aiutate dal progetto - FOTO
L'idea è quella di recuperare tutta una serie di alimenti, in particolare frutta e verdura, che, rimanendo invenduti al mercato del sabato, finirebbero dritti nella spazzatura. 350 famiglie aiutate così dalla Caritas di Rivarolo
CASELLE - Ambientalisti contro il nuovo centro commerciale vicino all'aeroporto: «È futuro far chiudere centinaia di negozi di prossimità?»
CASELLE - Ambientalisti contro il nuovo centro commerciale vicino all
Le associazioni ambientaliste Pro Natura Piemonte, ATA (Associazione Tutela Ambiente), Salviamo il Paesaggio-Comitato torinese, confermano le loro perplessità sul progetto appena presentato
VOLPIANO - Una sala del municipio intitolata ad Enrico Furlini
VOLPIANO - Una sala del municipio intitolata ad Enrico Furlini
La cerimonia si svolgerà il giorno successivo alla premiazione del concorso nazionale di poesia a lui dedicato istituito nel 2009
IVREA - All'officina H IoLavoro, Wooooow, e il Salone dell'orientamento
IVREA - All
La Città di Ivrea, Confindustria Canavese, Regione e il Centro per l'impiego insieme per la promozione di tre eventi sul lavoro
IVREA - Chiesta al sindaco la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
IVREA - Chiesta al sindaco la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
In queste ore sta girando in città la proposta sostenuta, tra gli altri, da due ex sindaci come Giovanni Maggia e Carlo Della Pepa
TURISMO - Sei nuovi Comuni aderiscono all'accordo di programma «Made in Canavese»
TURISMO - Sei nuovi Comuni aderiscono all
Nel corso della serata altri comuni hanno manifestato interesse ad aderire all'accordo, adesioni che verranno valutate nelle prossime riunioni
CERESOLE REALE - Il ricordo della tragedia sul colle della Galisia è sempre vivo, anche a 75 anni di distanza - FOTO E VIDEO
CERESOLE REALE - Il ricordo della tragedia sul colle della Galisia è sempre vivo, anche a 75 anni di distanza - FOTO E VIDEO
Riposizionata sul monumento ai caduti la targa che, nel novembre 1961, venne sistemata in quota dalla Resistenza Canavesana. Quella targa venne inghiottita dall'alluvione del settembre '93. E' stata ritrovata dopo 26 anni da Franco Rolando
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore