MAPPANO - La Corte dei conti approva la nascita del nuovo Comune

| Il Tar risponderà ai ricorsi presentati dai comuni di Borgaro e Leinì il 31 maggio: si scalda il clima in vista delle prime elezioni

+ Miei preferiti
MAPPANO - La Corte dei conti approva la nascita del nuovo Comune
In attesa che il 31 maggio il Tar Piemonte si pronunci sui ricorsi presentati dai comuni di Borgaro e Leinì volti a chiedere l'abrogazione della legge regionale che ha istituito Mappano comune, la corte dei Conti piemontese, il 9 maggio scorso, ha deliberato sull'istanza presentata dai comuni di Settimo, Borgaro, Caselle e Leinì che avevano sollevato dubbi sulla compatibilità economica sulla nascita del nuovo ente. Secondo la magistratura contabile la cosiddetta "invarianza di spesa" non deve essere circoscritta al singolo ente, ma deve tenere conto dell'intera operazione, coinvolgendo tutti i Comuni interessati, compreso Mappano.
 
Per ovviare agli eventuali squilibri di bilancio, la Corte dei Conti, invita ad utilizzare strumenti concertativi, che permettono, tramite la gestione associata di servizi e funzioni o l'utilizzo del personale mediante la stipula di convenzioni. Non solo gli enti coinvolti devono garantire il pareggio di bilancio non solo utilizzando gli strumenti di cui sopra, ma operando una doverosa revisione della spesa. Una decisione questa che va in direzione opposta a quella presa dalla Corte Costituzionale che nel 2014, ritenendo assolutamente legittima la legge regionale 1/2013 che ha reso possibile la nascita del comune di Mappano, ha ritenuto fondamentale la necessità dell'invarianza di spesa, vale a dire che Mappano può nascere solo se non c'è alcun costo aggiuntivo per la pubblica amministrazione.
 
Esultano Davide Bono e Luigi Longobardi, candidato sindaco del M5S: «È una vittoria della democrazia, di Mappano, dei mappanesi e di quanto hanno creduto a questa causa sul territorio ed in Regione. La Corte dei Conti, ribadisce la piena legittimità della legge regionale. La nascita di Mappano è sostenibile tramite accordi concertativi. Ora è necessario buonsenso da parte di tutti i soggetti coinvolti. Quel buonsenso mancato alla politica locale da 30 anni a questa parte. Se ne faccia una ragione chi continua a minacciare strumentali ricorsi alla giustizia amministrativa ignorando, di fatto, l'esito di un referendum regionale. E' arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e lavorare tutti insieme per il bene dei cittadini mappanesi  e di quelli dei comuni cedenti evitando campanilismi e rivendicazioni anacronistiche». (S.I.)
Politica
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore