MAPPANO - La strada per il nuovo Comune è in salita

| La frazione si stacca da quattro Comuni per ottenere l'autonomia. Ma sarà una corsa contro il tempo

+ Miei preferiti
MAPPANO - La strada per il nuovo Comune è in salita
E’ tutta in salita la strada per l’autonomia di Mappano. Dopo il pronunciamento della Consulta che ha sancito la costituzionalità della legge regionale 1 del 2013, istitutiva del Comune di Mappano, dovrebbe riprendere il lavoro della Provincia (tuttavia in stato di scioglimento) che la Regione ha titolato a fare da arbitro in questa intricata vicenda, caso unico in Italia di una frazione che si stacca da ben quattro comuni. «La Corte Costituzionale ha bocciato il ricorso del Tar – spiega l’assessore di Settimo Sergio Bisacca, ex presidente del consiglio provinciale – non quello di Settimo che rimane in piedi e che porterà avanti le sue istanze nei 90 giorni previsti dalla legge».

L’istituzione del Comune sarà, però, una corsa contro il tempo. «Se tutto va bene l’udienza di merito al Tar in cui si discuterà sulla tenuta economica dei comuni cedenti e sulla compatibilità finanziaria di Mappano – prosegue – si terrà ad ottobre. La Provincia quasi certamente non ce la farà a concludere i lavori e quindi è possibile che tutto passi alla città metropolitana o addirittura rinviato alla Regione». E, se Settimo dovesse perdere il ricorso?

«A quel punto verrà nominato il commissario prefettizio, sciolto il comune di Caselle che perde il 25% di abitanti - chiarisce - e indette le elezioni. Il rischio è che Mappano si trovi con un consiglio comunale eletto, ma senza macchina burocratiche. Il che sarebbe un paradosso». Intanto a Mappano, la popolazione ha ricominciato ad organizzarsi. Francesco Grassi, fondatore del comitato autonomista ed ex presidente dello stesso annuncia esposti alla Procura per il diritto violato all’autodeterminazione della collettività e chiede l’invalidazione delle recenti elezioni di Borgaro, Settimo e Leinì.

Politica
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore