MAPPANO - Mercatone Uno: a Roma confermata la riapertura

| Incontro al Ministero dello Sviluppo Economico tra sindacati, regioni e commissari straordinari dell'azienda in vendita

+ Miei preferiti
MAPPANO - Mercatone Uno: a Roma confermata la riapertura
I Commissari Straordinari delle società di Mercatone Uno in Amministrazione Straordinaria (Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari) hanno incontrato al Ministero dello Sviluppo Economico, i rappresentanti nazionali e territoriali delle organizzazioni sindacali, numerosi rappresentanti delle Regioni interessate ed i componenti della task force governativa che segue la Procedura di Amministrazione Straordinaria del gruppo italiano leader nella distribuzione del mobile e del complemento d’arredo, con circa il 10% di quote di mercato nel settore. L’incontro si è svolto nell’ambito del costruttivo confronto avviato dai Commissari, sin dalla loro nomina, con le Istituzioni e le Parti sociali per monitorare l’andamento del Gruppo e le azioni volte alla salvaguardia occupazionale e dei creditori.
 
Sono stati illustrati i contenuti del bando di gara per la vendita dell’intero compendio aziendale, pubblicato lo scorso 16 giugno. Il bando, rivolto ad operatori industriali e finanziari che possano garantire una concreta prospettiva di rilancio industriale del Gruppo, contiene l’invito a presentare offerte vincolanti l’acquisto entro il 7 settembre. La base d’asta, è stata determinata, sulla base di perizie svolte da esperti indipendenti, in 280 milioni di euro. E’ stata ribadita la validità degli obiettivi indicati nell’integrazione del Piano Triennale dei Commissari, approvata dal Ministero il 20 maggio 2016: previsione di fatturato a 400 milioni di euro per l’anno in corso, a fronte dei 347 milioni di euro registrati nel 2015.
 
Nel corso dell’incontro, i Commissari hanno confermato che, in presenza delle necessarie condizioni organizzative, economiche e finanziarie, è prevista la riapertura dei punti vendita di Mappano e Arzano (Na), con conseguente aumento a 61 del totale dei punti vendita operativi rispetto ai 42 aperti all’inizio della procedura di Amministrazione Straordinaria. I Commissari hanno ribadito che la procedura ha consentito la salvaguardia di migliaia di posti di lavoro, garantendo continuità di retribuzione e di ammortizzatori sociali a tutti i lavoratori; favorendo, nel contempo, la ricollocazione di quanti, attraverso la mobilità non oppositiva, hanno avuto l’opportunità di trovare altri posti di lavoro. Il 27 maggio, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha concesso, sino al 14 gennaio 2017, la proroga della cassa integrazione scaduta il 6 aprile.
 
I dipendenti del Gruppo Mercatone Uno sono 3.345 (al 30 aprile 2016), in crescita rispetto all’avvio dell’Amministrazione Straordinaria, anche a seguito della stabilizzazione, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, di 254 lavoratori già occupati con contratto di associazione in partecipazione.
Politica
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
L'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore