MAPPANO - Mercatone Uno: a Roma confermata la riapertura

| Incontro al Ministero dello Sviluppo Economico tra sindacati, regioni e commissari straordinari dell'azienda in vendita

+ Miei preferiti
MAPPANO - Mercatone Uno: a Roma confermata la riapertura
I Commissari Straordinari delle società di Mercatone Uno in Amministrazione Straordinaria (Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari) hanno incontrato al Ministero dello Sviluppo Economico, i rappresentanti nazionali e territoriali delle organizzazioni sindacali, numerosi rappresentanti delle Regioni interessate ed i componenti della task force governativa che segue la Procedura di Amministrazione Straordinaria del gruppo italiano leader nella distribuzione del mobile e del complemento d’arredo, con circa il 10% di quote di mercato nel settore. L’incontro si è svolto nell’ambito del costruttivo confronto avviato dai Commissari, sin dalla loro nomina, con le Istituzioni e le Parti sociali per monitorare l’andamento del Gruppo e le azioni volte alla salvaguardia occupazionale e dei creditori.
 
Sono stati illustrati i contenuti del bando di gara per la vendita dell’intero compendio aziendale, pubblicato lo scorso 16 giugno. Il bando, rivolto ad operatori industriali e finanziari che possano garantire una concreta prospettiva di rilancio industriale del Gruppo, contiene l’invito a presentare offerte vincolanti l’acquisto entro il 7 settembre. La base d’asta, è stata determinata, sulla base di perizie svolte da esperti indipendenti, in 280 milioni di euro. E’ stata ribadita la validità degli obiettivi indicati nell’integrazione del Piano Triennale dei Commissari, approvata dal Ministero il 20 maggio 2016: previsione di fatturato a 400 milioni di euro per l’anno in corso, a fronte dei 347 milioni di euro registrati nel 2015.
 
Nel corso dell’incontro, i Commissari hanno confermato che, in presenza delle necessarie condizioni organizzative, economiche e finanziarie, è prevista la riapertura dei punti vendita di Mappano e Arzano (Na), con conseguente aumento a 61 del totale dei punti vendita operativi rispetto ai 42 aperti all’inizio della procedura di Amministrazione Straordinaria. I Commissari hanno ribadito che la procedura ha consentito la salvaguardia di migliaia di posti di lavoro, garantendo continuità di retribuzione e di ammortizzatori sociali a tutti i lavoratori; favorendo, nel contempo, la ricollocazione di quanti, attraverso la mobilità non oppositiva, hanno avuto l’opportunità di trovare altri posti di lavoro. Il 27 maggio, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha concesso, sino al 14 gennaio 2017, la proroga della cassa integrazione scaduta il 6 aprile.
 
I dipendenti del Gruppo Mercatone Uno sono 3.345 (al 30 aprile 2016), in crescita rispetto all’avvio dell’Amministrazione Straordinaria, anche a seguito della stabilizzazione, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, di 254 lavoratori già occupati con contratto di associazione in partecipazione.
Dove è successo
Politica
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore