MAPPANO - Movimento 5 Stelle contro i sindaci di Leini e Borgaro

| I mappanesi sono pronti a dare battaglia e non si escludono manifestazioni di protesta sotto i due Comuni stasera e mercoledì

+ Miei preferiti
MAPPANO - Movimento 5 Stelle contro i sindaci di Leini e Borgaro
Si arricchisce di un'altra puntata la telenovela di Mappano Comune e come in  tutte le saghe che si rispettino non mancano i colpi di scena. Gabriella Leone, sindaco di Leinì, e Claudio Gambino, sindaco di Borgaro continuano la loro battaglia con una strategia comune: faranno approvare dai propri consigli comunali una delibera che chiede alla Regione Piemonte  l'abrogazione della legge approvata il 25 gennaio del 2013, che istituiva Mappano Comune. Una mossa che si aggiunge al ricorso che i due comuni hanno presentato al Tar che, se accolto, rischia di infrangere il sogno di quasi 8 mila abitanti che avrebbero dovuto eleggere il primo sindaco della sua storia. 
 
Ma gli effetti si rifletterebbero anche su Caselle, che va al voto il prossimo 11 giugno. Infatti, secondo  quello che decideranno i giudici del tribunale amministrativo sono diversi gli scenari possibili: rinvio delle elezioni a Mappano con Caselle che rientra nel sistema elettorale sopra i 15 mila abitanti; oppure applicazione del sistema sotto i 15 mila con il congelamento del voto dei mappanesi; rinvio delle elezioni sia per Caselle sia a Mappano. I mappanesi sono pronti a dare battaglia e non si escludono manifestazioni di protesta sotto i due comuni in occasione dei due consigli comunali.
 
La consigliera pentastellata di  Leinì, Silvia Cossu, ha dichiarato che voterà contro la delibera che sarà presentata dalla maggioranza guidata da Gabriella Leone: «Noi siamo sempre stati favorevoli alla nascita del comune di Mappano. Un anno mezzo fa, come Movimento Cinque Stelle, abbiamo presentato una mozione in tutti i comuni cedenti  che chiedeva il rispetto dell’esito referendario. E’ dal 2013 che i comuni sanno dell'istituzione del nuovo Comune, ma hanno pensato solo ad eventuali ricorsi e non a trovare soluzioni, che pure ci sono. Si possono fare delle convenzioni, ma questa strada non è mai stata percorsa. Borgaro e Leinì si sono limitati a chiedere la copertura economica da parte della Regione. Una delibera – conclude la Cossu - che chiede l’abrogazione di una legge regionale mi fa sorridere, non la trovo una richiesta molto seria». 
 
Gli fa eco Raffaella Violino,  referente del Movimento 5 Stelle mappanese: «L’abolizione di una legge regionale prevede un iter molto lungo e complicato. Un’eventuale abrogazione andrebbe a negare un diritto acquisito dai cittadini di Mappano.  Noi siamo comune e vogliamo essere tutelati. Daremo battaglia, perché è arrivato il momento di dare delle risposte». Al momento nessun tentativo della Regione Piemonte, di fare pressing sui sindaci di Borgaro e Leini al fine di evitare il ricorso. L'assessore regionale Monica Cerutti, che nel 2013 presentò insieme con altri consiglieri la legge regionale istitutiva di Mappano Comune, liquida la questione laconicamente: «Io non sto seguendo più la questione. Preferisco non pronunciarmi anche perché è stata una legge della legislatura precedente, lascio la parola a chi se ne sta occupando». (S.I.) 
Politica
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate via video: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
Con le cessioni è stata, pertanto, garantita la salvaguardia occupazionale di 2.304 dipendenti pari a circa l'85% del totale
CUORGNE' - Via le barriere architettoniche alla materna e in Manifattura
CUORGNE
«Abbiamo dato corso ad interventi attesi da lungo tempo in particolare presso la scuola», sottolinea l'assessore Lino Giacoma Rosa
CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»
CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»
Così Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem (Unione Comuni, Comunità ed Enti montani) in merito alla notizia relativa alla proposta di sparare ai lupi con proiettili di gomma. Quello dei lupi è un problema sentito anche in Canavese
RIVARA - Strada stretta: borgata inaccessibile dalle ambulanze - FOTO
RIVARA - Strada stretta: borgata inaccessibile dalle ambulanze - FOTO
Riceviamo da Belboschetto una segnalazione di disagi e problematiche legate alla strada che collega il centro abitato
BORGARO - Defibrillatore in piazza Agorà: città cardioprotetta
BORGARO - Defibrillatore in piazza Agorà: città cardioprotetta
Il defibrillatore è stato poi consegnato alla dottoressa Stefania Scagliola, responsabile della farmacia numero 13 dell'Asm
LEINI - Problemi di sicurezza: chiude il parco «Grande Torino»
LEINI - Problemi di sicurezza: chiude il parco «Grande Torino»
«Sono emerse delle problematiche gravi, legate anche alla cattiva manutenzione», conferma il vicesindaco Fabrizio Troiani
CUORGNE' - Palasport: partono alcuni lavori di manutenzione
CUORGNE
Sopralluogo dell'ingegner Claudio Schiari della Città Metropolitana con l'assessore Pieruccini e i consiglieri Crisapulli e Russo
CUORGNE' - Lavori in corso, anche ad agosto, su diverse strade comunali
CUORGNE
Sono da poco terminati i lavori di asfaltatura della strada che collega il capoluogo con la frazione Nava ed altri interventi sono previsti nelle prossime settimane
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore