MAPPANO - Sicurezza: Campioni se la prende con il sindaco Grassi

| «L'amministrazione ha compiuto scelte anteponendo alle esigenze dei cittadini le brame politiche da prima repubblica»

+ Miei preferiti
MAPPANO - Sicurezza: Campioni se la prende con il sindaco Grassi
Minoranza ancora all'attacco del sindaco Grassi. Il tema «caldo», in questo inizio di 2019, è la sicurezza. «Raddoppiare la presenza dei vigili sul territorio, rispetto a quando Mappano era frazione di quattro Comuni, sarebbe stato normale - dice il consigliere d'opposizione Valter Campioni - ad oggi l'amministrazione avrebbe dovuto garantire la presenza di quattro vigili durante il giorno ed una pattuglia al mattino, dalle ore 6 alle ore 8, e alla sera dalle 19,30 alle 22,00. Ad oggi, siamo ad una presenza puramente fittizia dei vigili urbani sul nostro territorio nella misura di un vigile attivo un'ora alla settimana offrendo quindi un non-servizio. La notte normalmente viene coperta dai carabinieri che intervengono sempre h24 in caso di emergenza».

Tema caldo quello della sicurezza sollecitato anche da un numero di furti nelle abitazioni che, purtroppo, risulta in aumento. «L'amministrazione di Mappano ha compiuto altre scelte dettate da priorità molto diverse anteponendo alle esigenze dei cittadini le brame della politica da prima repubblica - dice Campioni - la strategia del bene comune è stata quella di aumentare le “cadreghe” per i politici: dall'assessore esterno al presidente del Consiglio, a cui è stato raddoppiato lo stipendio. Comprendo l’imbarazzo dei dirigenti grillini di Mappano che dopo l’inciucio con Grassi, sostenuto alle elezioni, oggi cercano disperatamente di difendere l’amministrazione. Resta il fatto che oggi il comune di Mappano è ancora ai blocchi di partenza “quasi inconsapevole” della montagna di lavoro che deve essere fatto per far sì che Mappano possa essere percepito Comune a pieno titolo».

Politica
CUORGNE' - Un progetto di successo: «Ascolta, ti racconterò una storia»
CUORGNE
Ad iniziare questo cammino tra i libri grazie alla biblioteca civica sono stati i bambini della scuola dell'infanzia «Mamma Tilde»
CANAVESE - Contro l'emergenza clima si piantano nuovi alberi
CANAVESE - Contro l
Il 21 novembre prende il via la 25 edizione della Festa dell'Albero. In Canavese appuntamenti a Ivrea, Vische e San Benigno
CASTELLAMONTE - Cittadinanza onoraria per Liliana Segre
CASTELLAMONTE - Cittadinanza onoraria per Liliana Segre
La chiede il Movimento 5 Stelle, «la comunità Castellamontese deve dare un segnale forte per contrastare la mentalità di odio»
RIVAROLO CANAVESE - L'asilo nido «Il Girotondo» compie 40 anni
RIVAROLO CANAVESE - L
Dopo i saluti del primo cittadino la mattinata proseguirà con l'apertura della mostra fotografica
REGIONE PIEMONTE - Il canavesano Andrea Cane difende il Crocifisso in Consiglio
REGIONE PIEMONTE - Il canavesano Andrea Cane difende il Crocifisso in Consiglio
«Un simbolo portatore di pace, coraggio, solidarietà che ciclicamente viene messo in discussione»
FERROVIA CANAVESANA - I disservizi Gtt finiscono in Parlamento
FERROVIA CANAVESANA - I disservizi Gtt finiscono in Parlamento
La deputata Lega, Elena Maccanti, ha presentato oggi un'interrogazione al Ministero dei trasporti per chiedere lumi sulla Sfm1
PONT - #cleanthestreet, protagonisti i bimbi della scuola primaria
PONT - #cleanthestreet, protagonisti i bimbi della scuola primaria
Nell’occasione, sono stati distribuiti a tutti i partecipanti le borse contenenti eco-gadget ottenuti grazie al riciclo dei materiali
LEINI - Treno della memoria: 7 posti per i giovani leinicesi
LEINI - Treno della memoria: 7 posti per i giovani leinicesi
Per iscriversi è necessario impegnarsi a partecipare a tutti gli eventi previsti per il viaggio e versare la quota di partecipazione
FERROVIA CANAVESANA - La Regione in pressing su Gtt per annullare gli aumenti dei biglietti previsti dal primo dicembre
FERROVIA CANAVESANA - La Regione in pressing su Gtt per annullare gli aumenti dei biglietti previsti dal primo dicembre
Si attende una svolta sulla questione delle tariffe di biglietti e abbonamenti delle ferrovie Canavesana e Torino-Ceres, oltre che dei bus extraurbani, che dovrebbero aumentare dal prossimo primo dicembre
IVREA - Il 15% degli studenti giustifica la violenza sulle donne
IVREA - Il 15% degli studenti giustifica la violenza sulle donne
Sabato saranno presentate le iniziative portate avanti nel secondo anno di attività del progetto «Violetta, la forza delle donne»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore