MAPPANO - Sul Comune aziende sul piede di guerra: «E' il caos»

| Roberto Cotterchio, vicepresidente dell'Api Torino, conferma le impressioni negative sulla nascita del nuovo Comune

+ Miei preferiti
MAPPANO - Sul Comune aziende sul piede di guerra: «E il caos»
«Nel neonato Comune di Mappano è il caos». Non è l'opposizione a puntare il dito contro la nuova municipalità ma le industrie del territorio. Roberto Cotterchio, vicepresidente dell'Api Torino, conferma le impressioni negative sulla nascita del nuovo Comune autonomo: «Come purtroppo avevamo previsto la creazione della nuova amministrazione non sta dando risposte ai cittadini e alle imprese e, anzi, sta creando notevoli difficoltà».

Api Torino ha effettuato una ricognizione dei problemi urgenti da risolvere. «Le poche informazioni a disposizione ci dicono che non esiste neppure la certezza del Cap e quindi del nominativo e numero civico corretto della via dove è insediata l'azienda. Risulta quindi impossibile cambiare anche solo la carta intestata, i siti e le presentazioni senza parlare delle comunicazioni anagrafiche delle imprese. Le prime risposte ottenute mettono in dubbio anche l'effettivo riconoscimento da parte dell'Agenzia delle Entrate».

Secondo Api, al momento, non è stata fornita alcuna indicazione rispetto al cambio delle utenze relative ai servizi principali, quali luce, gas, telefonia e acqua. «Se la nuova amministrazione non è in grado di gestire argomenti come questi, come si può immaginare che si possano affrontare questioni molto più complesse come lo smaltimento dei rifiuti o la sicurezza?».

Cotterchio aggiunge che la nuova amministrazione di Mappano, «comunica un senso di incertezza sul futuro che non fa bene all'economia locale. A questo proposito è bene ricordare che i dipendenti delle aziende di Mappano sono numericamente paragonabili al numero di abitanti del Comune stesso. E' evidente che ci aspettiamo dal sindaco e dall'amministrazione che lo aveva promesso, risposte chiare e soprattutto concrete. Il campanilismo e le ambizioni politiche devono restare nella legittimità. Le imprese non possono essere sempre prese in giro: siamo a disposizione di un territorio che, al momento, sembra non voglia essere aiutato».

Politica
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore