MAPPANO - Un oratorio nuovo di zecca per ricordare Samuele

| Il ricordo di un bimbo che non c'è più diventa un centro di aggregazione per i ragazzi del paese. Un progetto importante

+ Miei preferiti
MAPPANO - Un oratorio nuovo di zecca per ricordare Samuele
Il ricordo di un bimbo che non c'è più diventa un oratorio per i ragazzi del paese. Succede a Mappano dove sta per arrivare il via libera alla realizzazione del nuovo oratorio in via Parrocchia, accanto allo storico asilo San Michele. Un progetto importante che si pone come punto di aggregazione per tutto il paese con un teatro da 250 posti, aule per la catechesi, un campo di calcio e una cucina. Il primo lotto del progetto, voluto e finanziato con mezzo milion di euro dall'associazione mappanese «Il sogno di Samuele», sarà un segno tangibile nel ricordo di Samuele Callegaro, il bimbo di 10 anni colpito da un fulmine il 15 agosto 2008 nel giardino di casa, alla periferia di Mappano. 
 
I genitori del bimbo, Alessandro e Martina, dopo quel tragico evento, hanno costituito la onlus che porta il nome del figlipo e che ha già realizzato due scuole in Ciad. Non sono mancati, nel corso degli anni, gli intoppi burocratici che hanno congelato la nascita del nuovo oratorio di Mappano. Per fortuna, sempre nel nome del figlio che non c'è più, i genitori non si sono dati per vinti e hanno continuato a sostenere la causa del centro di aggregazione giovanile. Una scommessa prossima all'essere vinta. 
 
La convenzione tra associazione, Comune di Caselle e parrocchia di Mappano è ormai realtà e in primavera la struttura sarà cantierizzabile. Il progetto (nella foto) sarà approvato dal Comune di Caselle nelle prossime settimane per dare in modo all'associazione di partire con i lavori nel corso dei primi mesi del 2017. E' dal 2009 che si parla del nuovo oratorio di Mappano: adesso una parte del sogno di Samuele sta per diventare realtà.
Politica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore