MENSE SCOLASTICHE - Pasto da casa al posto della mensa: le scuole di Ivrea dicono «no»

| Ivrea si schiera contro il panino da casa al posto del servizio mensa nelle scuole. Assessori e presidi della città hanno preso carta e penna spiegando che la mensa è di gran lunga meglio del diritto al panino

+ Miei preferiti
MENSE SCOLASTICHE - Pasto da casa al posto della mensa: le scuole di Ivrea dicono «no»
Ivrea si schiera contro il panino da casa al posto del servizio mensa nelle scuole. Anna Piovano, Dirigente Istituto Comprensivo Ivrea 1, Roberta Subrizi, Dirigente Istituto Comprensivo Ivrea 2, Cristina Ferraris, Presidente Commissione Mensa Ivrea e Augusto Vino, assessore Sistemi Educativi, Formazione del Comune di Ivrea, hanno preso carta e penna spiegando che la mensa è di gran lunga meglio del diritto al panino, vicenda giudiziaria che sta spaccando le scuole di tutta Italia. 
 
«Una recente sentenza della Corte d’Appello di Torino ha aperto alla possibilità che i ragazzi consumino a scuola, durante l’orario dedicato alla refezione, il pasto portato da casa, in luogo di quello fornito dal servizio di refezione scolastica. La vicenda giudiziaria non è ad oggi ancora conclusa con un pronunciamento definitivo, e permane incertezza sulle modalità organizzative da adottarsi, anche a garanzia della sicurezza dei ragazzi, che usufruiscano o meno del servizio di refezione scolastica. Non intendiamo però addentrarci nella vicenda giudiziaria, cosa che non ci compete, né prefigurare soluzioni organizzative, che verranno eventualmente individuate dai dirigenti scolastici, di concerto con l’Asl ed il Comune.
 
Intendiamo invece ribadire il valore educativo e nutrizionale del servizio di refezione scolastica. Sono circa 2.000 i pasti che vengono distribuiti, nei giorni di rientro pomeridiano, nelle scuole di Ivrea – dalle scuole per l’infanzia alle scuole secondarie di primo grado – sulla base di un menù stagionale che garantisce una dieta equilibrata, certificata dall’Asl, e prevede la presenza di più del 90% di derrate biologiche ed un numero significativo di prodotti di provenienza locale. La presenza di una Commissione mensa, eletta ogni due anni dai genitori degli alunni, garantisce il necessario controllo sul rispetto dei menu previsti e, attraverso una costante discussione e confronto, ha portato a diversi aggiornamenti e modifiche degli stessi menu.
 
E’ sicuramente molto difficile poter garantire la stessa varietà ed equilibrio nutritivo in un pasto preparato a casa, soprattutto se si considerano anche i costi oggi praticati per il servizio di refezione. Il pasto fornito, offre ai ragazzi la opportunità di provare una grande varietà di alimenti e di preparazioni, costituendo un momento prezioso di educazione alimentare, oltreché di socialità e di condivisione con i compagni. Inoltre, il prossimo passaggio alla modalità di pagamento commisurate ai pasti effettivamente consumati, e non più in misura forfettaria, intende venire ulteriormente incontro alle esigenze delle famiglie.
 
Si tratta di elementi di valore del servizio di refezione scolastica, evidentemente condivisi dalla generalità delle famiglie, tanto è vero che i casi in cui è stata manifestata la volontà di usufruire della possibilità di consumare i pasti preparati a casa, assommano, almeno fino ad oggi, a poche unità».
Dove è successo
Politica
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
MAPPANO - Nuovo Comune? Faccia a faccia con i sindaci a Leini
MAPPANO - Nuovo Comune? Faccia a faccia con i sindaci a Leini
Sabato prossimo, alle 15, nella sala consiliare del Comune di Leinì, incontro pubblico con i primi cittadini Leone e Gambino
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot in Siria per incontrare Assad
RIVAROLO - L
Viaggio diplomatico a Damasco per l'ex primo cittadino ed europarlamentare: «Tornerò con qualche conoscenza in più»
RIVAROLO - Con Libera a Verbania per ricordare le vittime della mafia
RIVAROLO - Con Libera a Verbania per ricordare le vittime della mafia
Il Presidente del Consiglio Comunale, Domenico Rosboch, sarà presente alla manifestazione
LEINI - Contro i soliti maiali intervengono i volontari - FOTO
LEINI - Contro i soliti maiali intervengono i volontari - FOTO
Grazie all'impegno dei volontari di Uniti per Leini e dei bersaglieri, l'altro giorno sono state ripulite alcune discariche abusive
CANAVESE - L'università di Milano: «L'Erbaluce testimonial del territorio». I Comuni fanno rete per il vino - VIDEO
CANAVESE - L
In Sala Santa Marta a Ivrea si è svolto l'incontro «Erbaluce, passato, presente e futuro», che ha visto la folta partecipazione dei sindaci e dei rappresentanti dei 36 comuni e dei produttori della DOCG Erbaluce
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore