MENSE SCOLASTICHE - Pasto da casa al posto della mensa: le scuole di Ivrea dicono «no»

| Ivrea si schiera contro il panino da casa al posto del servizio mensa nelle scuole. Assessori e presidi della città hanno preso carta e penna spiegando che la mensa è di gran lunga meglio del diritto al panino

+ Miei preferiti
MENSE SCOLASTICHE - Pasto da casa al posto della mensa: le scuole di Ivrea dicono «no»
Ivrea si schiera contro il panino da casa al posto del servizio mensa nelle scuole. Anna Piovano, Dirigente Istituto Comprensivo Ivrea 1, Roberta Subrizi, Dirigente Istituto Comprensivo Ivrea 2, Cristina Ferraris, Presidente Commissione Mensa Ivrea e Augusto Vino, assessore Sistemi Educativi, Formazione del Comune di Ivrea, hanno preso carta e penna spiegando che la mensa è di gran lunga meglio del diritto al panino, vicenda giudiziaria che sta spaccando le scuole di tutta Italia. 
 
«Una recente sentenza della Corte d’Appello di Torino ha aperto alla possibilità che i ragazzi consumino a scuola, durante l’orario dedicato alla refezione, il pasto portato da casa, in luogo di quello fornito dal servizio di refezione scolastica. La vicenda giudiziaria non è ad oggi ancora conclusa con un pronunciamento definitivo, e permane incertezza sulle modalità organizzative da adottarsi, anche a garanzia della sicurezza dei ragazzi, che usufruiscano o meno del servizio di refezione scolastica. Non intendiamo però addentrarci nella vicenda giudiziaria, cosa che non ci compete, né prefigurare soluzioni organizzative, che verranno eventualmente individuate dai dirigenti scolastici, di concerto con l’Asl ed il Comune.
 
Intendiamo invece ribadire il valore educativo e nutrizionale del servizio di refezione scolastica. Sono circa 2.000 i pasti che vengono distribuiti, nei giorni di rientro pomeridiano, nelle scuole di Ivrea – dalle scuole per l’infanzia alle scuole secondarie di primo grado – sulla base di un menù stagionale che garantisce una dieta equilibrata, certificata dall’Asl, e prevede la presenza di più del 90% di derrate biologiche ed un numero significativo di prodotti di provenienza locale. La presenza di una Commissione mensa, eletta ogni due anni dai genitori degli alunni, garantisce il necessario controllo sul rispetto dei menu previsti e, attraverso una costante discussione e confronto, ha portato a diversi aggiornamenti e modifiche degli stessi menu.
 
E’ sicuramente molto difficile poter garantire la stessa varietà ed equilibrio nutritivo in un pasto preparato a casa, soprattutto se si considerano anche i costi oggi praticati per il servizio di refezione. Il pasto fornito, offre ai ragazzi la opportunità di provare una grande varietà di alimenti e di preparazioni, costituendo un momento prezioso di educazione alimentare, oltreché di socialità e di condivisione con i compagni. Inoltre, il prossimo passaggio alla modalità di pagamento commisurate ai pasti effettivamente consumati, e non più in misura forfettaria, intende venire ulteriormente incontro alle esigenze delle famiglie.
 
Si tratta di elementi di valore del servizio di refezione scolastica, evidentemente condivisi dalla generalità delle famiglie, tanto è vero che i casi in cui è stata manifestata la volontà di usufruire della possibilità di consumare i pasti preparati a casa, assommano, almeno fino ad oggi, a poche unità».
Politica
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
Il Servizio si rivolge ai cittadini stranieri non in regola e non iscrivibili al Servizio Sanitario Nazionale
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
In piazza del Municipio si è svolta la celebrazione dell'unione tra i due Comuni, con la lettura della Carta del Gemellaggio
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
La Regione Piemonte chiederà con urgenza un tavolo al Ministero dello Sviluppo economico per affrontare la situazione
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
Snellimento delle procedure burocratiche e velocizzazione delle pratiche. Sono queste le richieste principali che i geometri di Torino e Provincia rivolgono al nuovo governo insediatosi poco più di un mese fa
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l'Alternanza»
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l
Un riconoscimento per le imprese associate a Confindustria che si distinguono per i percorsi di alternanza scuola-lavoro
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore