MENSE SCOLASTICHE - Pasto da casa al posto della mensa: le scuole di Ivrea dicono «no»

| Ivrea si schiera contro il panino da casa al posto del servizio mensa nelle scuole. Assessori e presidi della città hanno preso carta e penna spiegando che la mensa è di gran lunga meglio del diritto al panino

+ Miei preferiti
MENSE SCOLASTICHE - Pasto da casa al posto della mensa: le scuole di Ivrea dicono «no»
Ivrea si schiera contro il panino da casa al posto del servizio mensa nelle scuole. Anna Piovano, Dirigente Istituto Comprensivo Ivrea 1, Roberta Subrizi, Dirigente Istituto Comprensivo Ivrea 2, Cristina Ferraris, Presidente Commissione Mensa Ivrea e Augusto Vino, assessore Sistemi Educativi, Formazione del Comune di Ivrea, hanno preso carta e penna spiegando che la mensa è di gran lunga meglio del diritto al panino, vicenda giudiziaria che sta spaccando le scuole di tutta Italia. 
 
«Una recente sentenza della Corte d’Appello di Torino ha aperto alla possibilità che i ragazzi consumino a scuola, durante l’orario dedicato alla refezione, il pasto portato da casa, in luogo di quello fornito dal servizio di refezione scolastica. La vicenda giudiziaria non è ad oggi ancora conclusa con un pronunciamento definitivo, e permane incertezza sulle modalità organizzative da adottarsi, anche a garanzia della sicurezza dei ragazzi, che usufruiscano o meno del servizio di refezione scolastica. Non intendiamo però addentrarci nella vicenda giudiziaria, cosa che non ci compete, né prefigurare soluzioni organizzative, che verranno eventualmente individuate dai dirigenti scolastici, di concerto con l’Asl ed il Comune.
 
Intendiamo invece ribadire il valore educativo e nutrizionale del servizio di refezione scolastica. Sono circa 2.000 i pasti che vengono distribuiti, nei giorni di rientro pomeridiano, nelle scuole di Ivrea – dalle scuole per l’infanzia alle scuole secondarie di primo grado – sulla base di un menù stagionale che garantisce una dieta equilibrata, certificata dall’Asl, e prevede la presenza di più del 90% di derrate biologiche ed un numero significativo di prodotti di provenienza locale. La presenza di una Commissione mensa, eletta ogni due anni dai genitori degli alunni, garantisce il necessario controllo sul rispetto dei menu previsti e, attraverso una costante discussione e confronto, ha portato a diversi aggiornamenti e modifiche degli stessi menu.
 
E’ sicuramente molto difficile poter garantire la stessa varietà ed equilibrio nutritivo in un pasto preparato a casa, soprattutto se si considerano anche i costi oggi praticati per il servizio di refezione. Il pasto fornito, offre ai ragazzi la opportunità di provare una grande varietà di alimenti e di preparazioni, costituendo un momento prezioso di educazione alimentare, oltreché di socialità e di condivisione con i compagni. Inoltre, il prossimo passaggio alla modalità di pagamento commisurate ai pasti effettivamente consumati, e non più in misura forfettaria, intende venire ulteriormente incontro alle esigenze delle famiglie.
 
Si tratta di elementi di valore del servizio di refezione scolastica, evidentemente condivisi dalla generalità delle famiglie, tanto è vero che i casi in cui è stata manifestata la volontà di usufruire della possibilità di consumare i pasti preparati a casa, assommano, almeno fino ad oggi, a poche unità».
Politica
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all'Europarlamento
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all
«Le aree montane sono la spina dorsale dell'Europa: meritano una politica forte che le sostenga»
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
I lavori, da un punto di vista tecnico, sono già iniziati ma entreranno nel vivo all'indomani della chiusura dell'anno scolastico
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
Quella del carroccio è l'unica lista che si presenta, alle amministrative di Rivarolo, con il simbolo di partito. Scelta chiara, supportata dalla volontà di intercettare l'elettorato che voterà la Lega anche alle Europee e alle Regionali
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
A beneficiare della libreria saranno le classi quarte e quinte che saranno chiamate ad utilizzare il metodo del book crossing
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
Lo promuove anche quest'anno l'organizzazione di Volontariato «Frammenti di Storia al Femminile» che è attiva del 1998
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
«Se pensate che quella panchina rossa sia un pugno in un occhio, sappiate che il suo significato, è proprio l'opposto...»
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
Secondo bando «Wifi4Eu» che assegna ad ogni Comuni vincitore 15.000 euro per l'installazione di reti wifi gratuite
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
Sbloccati i fondi Cipe, 1,5 milioni di euro, per la bonifica e la messa in sicurezza della discarica in frazione Pogliani
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
I progetti finanziati sono quelli giudicati ammissibili dalla Regione sulla base del bando emesso nei mesi scorsi, che stanziava complessivamente 625.000 euro a copertura della metà delle risorse necessarie per effettuare ogni intervento
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
Il Consiglio ha infine rinnovato la fiducia all’Amministratore Delegato Andrea Andorno, in carica dal 24 gennaio 2019
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore