MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell'Uncem

| L'associazione segnala il caso all'AgCom, ai competenti Ministeri, ai parlamentari dei territori e alla Regione Piemonte

+ Miei preferiti
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dellUncem
«È ancora una volta inaccettabile il comportamento di Poste Italiane che nei giorni scorsi ha avviato la distribuzione a giorni alterni della corrispondenza in molti Comuni montani del Piemonte senza informare i Sindaci e le Amministrazioni comunali. Una situazione grave, che oscilla tra la presa in giro e il mancato rispetto istituzionale. Uncem lo segnalerà all'AgCom, ai competenti Ministeri, ai Parlamentari dei territori, alla Regione Piemonte».
 
Così i vicepresidenti Uncem, Paola Vercellotti e Marco Bussone, a seguito dell'ennesimo colpo di mano di Poste Italiane che ha ulteriormente ridotto la presenza nelle aree montane senza nessuna concertazione e informazione su cause e conseguenze delle scelte effettuate. Uncem ha ricevuto negli ultimi giorni decine di segnalazione da parte di sindaci molto arrabbiati con l'azienda. «Hanno ragione - proseguono i vicepresidenti Uncem Piemonte - e lo abbiamo detto in tutte le sedi istituzionali, regionali e nazionali. Poste non può continuare a fare l'azienda statale che si comporta come un privato. Peraltro abbiamo già denunciato un mese fa che gli utili enormi del 2015 e del 2016 si contrappongono a chiusure di uffici, limitazione di orari, consegna della corrispondenza a giorni alterni. Non è accettabile».
 
Uncem ha chiesto a Poste di garantire almeno la consegna giornaliera dei quotidiani e dei settimanali. «Sembrerebbe banale - proseguono Vercellotti e Bussone - ma non lo è. Così, in molti Comuni, verranno disdetti molti abbonamenti in quanto del tutto inutile ricevere il quotidiano il giorno successivo all'uscita. È del tutto irresponsabile l'atteggiamento di Poste che rifiuta la proposta Uncem, fatta innumerevoli volte, di creare una serie di sportelli multiservizio nei piccoli Comuni, dove può essere anche attivata una domicilazione della corrispondenza. Non è difficile, ma Poste ne sottovaluta la portata e l'importanza. Vorrà dire che potranno essere altri operatori a occuparsene, rispondendo alle esigenze dei territori e delle comunità».
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore